Juventus Atalanta streaming gratis live link migliori, siti web. Dove vedere

Una Juventus in piena emergenza difensiva, out Bonucci, Barzagli e Dani Alves, affronta l'Atalanta dei miracoli allo Juventus Stadium nel posticipo del sabato sera. Fischio di inizio alle 20.45.

Juventus Atalanta streaming gratis live


Juventus Atalanta è il posticipo del sabato sera. Allo Juventus Stadium i campioni d’Italia in carica ospitano quella che si sta confermando, settimana dopo settimana, come la rivelazione assoluta di questo campionato. Anzi, se si prendono in considerazione le ultime nove giornate di campionato, i bergamaschi sarebbero addirittura primi in classifica con venticinque punti e con quattro lunghezze di vantaggio proprio sulla Juventus.

Ma non si tratta dell’unico risultato sbalorditivo di una compagine che sta letteralmente dominando qualsiasi avversaria provi, in questa fase, ad ostacolarne la marcia. Sono sei le vittorie consecutive, eguagliato il record che venne stabilito a marzo del 2014. Inoltre i bergamaschi non hanno subito alcuna rete nelle ultime quattro trasferte di campionato, altro primato eguagliato dalla banda Gasperini. Anche nell’ultimo turno di campionato, che ha visto crollare la capolista sconfitta rovinosamente da un Genoa operaio, ha mostrato due squadre completamente diverse. Fresca e spumeggiante l’Atalanta, appesantita e poco reattiva la Juve che non deve commettere l’errore di sedersi su allori che, seppure sembrano spettare quasi per diritto ai bianconeri, visti i valori tecnici ineguagliabili, ancora devono essere conquistati.

In più la trasferta di Marassi è stata fatale a Leonardo Bonucci costretto a uscire prima dal terreno di gioco per un infortunio muscolare che lo terrà lontano dai campi di gioco almeno per due o tre settimane. Un campanello di allarme viste le condizioni di emergenza in cui si trova il pacchetto arretrato bianconero. Dani Alves che comunque non stava brillando in quanto ad applicazione tattica e prestazioni, starà fuori per i prossimi due, tre mesi. I tempi di recupero per Barzagli si stanno allungando e Chiellini sta patendo troppi problemi muscolari che non gli hanno fatto trovare ancora il giusto equilibrio. Certo il rientro di Dybala è un’ottima notizia. Anche perché quando c’è lui il Pipita sembra giocare con più verve.

Proprio Higuain, al centro ultimamente di qualche critica per il suo rendimento altalenante, rispedita però al mittente senza alcun tentennamento, sta attraversando un piccolo momento di crisi. Niente di eclatante, per carità. Il capocannoniere con record della passata stagione, ha già dimostrato in diverse occasione quanto possa diventare letale per le squadre avversarie. Ma restare a secco per quattro domeniche consecutive, per uno come lui, non è affatto normale. E proverà a sbloccarsi proprio sabato sera con l’Atalanta, alla quale ha segnato già sei reti comprese le due doppiette la scorsa stagione quando vestiva la maglia del Napoli.

Juventus Atalanta sarà anche la possibilità per i padroni di casa di allungare la striscia di vittorie consecutive contro la Dea che attualmente si attesta a dodici, segnando almeno un gol nelle ultime ventisette sfide di campionato, per un totale di ben sessantuno gol totalizzati in questo parziale. Numeri che però non spaventano i ragazzi di Gasperini che ormai si sono costruiti un castello di certezze che difficilmente verrà espugnato. L’Atalanta dei giovani corre, fatica, ma incanta per la qualità del gioco che riesce ad esprimere in campo. Sicuramente merito di Gasperini che non ha mai rinunciato alla sua filosofia del calcio. Se non ora quando, direbbe qualcuno. Lo sgambetto alla capolista, più volte sognato dai tifosi e da tutto l’ambiente, potrebbe trasformarsi in realtà proprio sabato sera. D’altra parte non la chiamano l’Atalanta dei miracoli?

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il