Juventus Atalanta streaming siti web, televisione, link

L'Atalanta, che nelle ultime nove giornate ha totalizzato più punti di tutti staccando anche la Juventus, proverà ad espugnare lo Stadium, il fortino nel quale i bianconeri sono quasi imbattibili

Juventus Atalanta streaming siti web, te


La Juventus di Allegri è chiamata a rintuzzare immediatamente le critiche che le sono piovute addosso dopo la sconfitta pesante rimediata a Marassi contro il Genoa. Critiche anche fondate, soprattutto per quanto riguarda la qualità, abbastanza scadente fino a questo momento, del gioco, ma certamente premature visto quello che la Juve ha fatto nelle ultime cinque stagioni. I campioni d’Italia hanno dimostrato però di sapersi tirare fuori anche dalle situazioni più difficili. La rincorsa dell’anno scorso chiusa in maniera trionfale con la conquista del quinto scudetto consecutivo è un esempio che spiega quale sia la mentalità in casa bianconera. Certo incontrare l’Atalanta che sta vivendo un momento magico e non è disposta a interrompere la sua corsa, non è il massimo di questi tempi.

Juventus Atalanta sarà la sfida tra la capolista ufficiale del torneo e quella, virtuale ma non troppo, delle ultime nove giornate di campionato. Con i 25 punti messi in cascina, infatti, i ragazzi di Gasperini hanno staccato tutti. Anche la Juve che nello stesso arco temporale ne ha conquistati quattro in meno. Non può essere un caso anche perché le prestazioni dell’Atalanta non sono frutto di episodi fortuiti, ma il frutto del lavoro silenzioso ed efficace, svolto fino a questo momento da Gasperini. Che ha saputo resistere all’inizio disastroso della sua squadra che ne aveva addirittura messo in discussione la permanenza in panchina, per poi ammirare egli stesso il capolavoro che è riuscito a costruire.

L’Atalanta di oggi viaggia alla velocità della luce. Sei vittorie consecutive in campionato, quattro trasferte concluse senza subire reti, i difensori che hanno segnato di più fino a questo momento, tre reti a testa per Mattia Caldara e Andrea Masiello. Tutti segnali che indicano una cosa ben precisa. Quest’Atalanta non è un fuoco di paglia e sarà in grado di proseguire su questa strada per tutta la stagione. Buffon è avvisato. La notte dello Stadium non sarà una passeggiata nemmeno per lui che, quando deve difendere la porta tra le mura amiche spesso è costretto a farsi portare diversi caffè in campo per restare vigile.

Merito certamente della difesa juventina, da sempre un bunker a protezione del portiere che è già una leggenda. Una imperforabilità che potrebbe scricchiolare tenendo in considerazione le preoccupanti notizie che giungono dall’infermeria. Se Chiellini sembra aver recuperato e potrebbe essere schierato da Massimiliano Allegri pur non godendo ancora di una condizione ottimale, per Barzagli e Dani Alves non ci saranno invece speranze. Il difensore italiano sta impiegando più tempo del previsto per riprendersi dall’infortunio e lo spagnolo invece resterà fuori per i prossimi due o tre mesi. Se si aggiunge l’indisponibilità di Leonardo Bonucci a causa del problema muscolare patito proprio nella gara di Marassi, il quadro non è per niente rassicurante.

Foschi presagi che potrebbero essere almeno mitigati dal rientro di Paulo Dybala. Una buona notizia, ovviamente, che potrebbe anche incidere e non poco sull’umore realizzativo di Gonzalo Higuain. Il Pipita non segna da quattro partite consecutive, non gli accadeva dall’aprile 2015, e il rientro del compagno di reparto, con il quale ha cementato una grande intesa, potrebbe contribuire in maniera determinante ad asciugare le polveri consentendogli di tornare a fare quello che gli riesce meglio. Segnare. Juventus Atalanta è anche la sfida tra due modi di intendere il calcio. Cinica e spietata la Juve che, anche per motivi di forza maggiore visti i tanti, troppi infortuni capitati ai suoi uomini migliori, non ha mostrato grande qualità di gioco fino ad oggi. Sbarazzina e spumeggiante la Dea che, grazie alla forza dei suoi giovani, sta riscrivendo la sua storia recente, grazie a prestazioni che rimarranno impresse per molto tempo negli occhio di chi ama il calcio al di là del tifo.

La partita tra Juventus-Atalanta verrà trasmessa in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano su Sky e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android
Anche la compagnia telefoniche Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
C'è anche NowTV che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Juventus-Atalanta, sia tutti gli altri incontri.
Oltre a queste opzioni, alcune emittenti straniere come Orf, La2, Rsi e RTL che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il