Milan Crotone streaming live gratis siti web, link. Dove vedere

L'indisponibilità di Bacca spalanca le porte a Gianluca Lapadula che partirà titolare nel match di San Siro contro il Crotone. A fare coppia con lui Suso, il miglior uomo assist della serie A

Milan Crotone streaming live gratis siti


Il Crotone di Nicola proverà a fare lo sgambetto al lanciatissimo Milan di Vincenzo Montella. Impresa quasi impossibile, se si considerano i valori tecnici delle due squadre e quello che hanno fatto vedere in campo in queste prime quattordici giornate. Milan Crotone rappresenta per i calabresi l’ennesima ultima spiaggia considerando il disperato bisogno di punti salvezza necessari ad abbandonare l’ultima posizione, insieme al Palermo, della classifica del campionato di massima serie. Servirà un’impresa, insomma. Anche perché il Milan di quest’anno, grazie alle cure del tecnico campano, non sembra più essere soggetto a quei continui blackout che, soprattutto nelle gare interne, ne hanno minato prestazioni e rendimento lo scorso campionato. Dopo un avvio balbettante, i rossoneri hanno ingranato la marcia giusta che li ha portati a perdere una sola volta negli ultimi undici incontri ottenendo la bellezza di otto vittorie e tre pareggi.

Una scalata alla classifica che ha spedito il Diavolo al secondo posto in compagnia della Roma di Spalletti a soli quattro punti dalla Juventus capolista che sarà impegnata nel difficile match dello Stadium, contro la rivelazione della stagione, l’Atalanta di Gasperini. Il Milan quindi deve vincere e sperare in un altro passo falso della Vecchia Signora dopo quello coinciso con la pesante sconfitta di Marassi domenica scorsa. Il contemporaneo impegno della Roma nel derby della capitale contro la Lazio di Simone Inzaghi, potrebbe favorire ulteriormente la squadra di Montella che potrebbe accreditarsi ufficialmente, se le cose andassero come sperano anche i tanti tifosi rossoneri, come l’anti Juve.

Uno scenario che, per ovvi motivi scaramantici, viene tenuto ancora nel cassetto. Ma i numeri fino a questo momento parlano chiaro. Il Milan non cominciava così bene in campionato dalla stagione 2010/2011. Allora dopo quattordici giornate di campionato la squadra allenata di Allegri aveva incamerato trenta punti, uno in più di quello di Montella. A maggio San Siro festeggiava lo scudetto e chissà l’epilogo potrà essere lo stesso. Sogni, per il momento, ma si sa che sognare equivale a sentirsi vivi. E il Milan di oggi è certamente vivo e vegeto.

Ma prima c’è da battere il Crotone. Impresa certo non proibitiva, se affrontata senza cali di tensione. I calabresi non hanno mai vinto in trasferta fino ad ora. Nelle precedenti uscite ha conquistato solo un punticino e sei sconfitte. Tra l’altro condividendo con l’Empoli un altro primato negativo: lontano dall’Ezio Scida Palladino e compagni sono riusciti a segnare la miseria di quattro gol. Troppo pochi per impensierire una squadra che a San Siro a ripreso a marciare a ritmi serrati. Il Milan nelle ultime cinque uscite casalinghe ha collezionato quattro vittorie e un unico pareggio, quello nel derby contro l’Inter. Che sappiamo come è maturato.

Tra l’altro il Crotone è anche la squadra che ha subito più gol nell’ultimo quarto d’ora di gioco sia del primo, sei, che del secondo tempo, nove come il Palermo. Segnale che probabilmente anche la condizione fisica e la concentrazione calano quando la frazione di gioco arriva alle battute finali. E il Milan con il tandem Suso Lapadula può far male eccome a una difesa non certo imperforabile. Suso, migliore uomo assist del torneo fino a questo momento, ha cementato un’ottima intesa con Lapadula che sostituirà il colombiano Bacca indisponibile. Ben tre suoi passaggi vincenti hanno permesso proprio a Lapadula di insaccare. E l’attaccante non vorrà certo fermarsi proprio sul più bello.

Milan-Crotone si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android
Da non dimenticare anche NowTV che permette di acquistare le partite, compresa Milan-Crotone con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, si trovano su internet diverse tv svizzere, tedesche e austriache hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il