BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie su mini pensioni quota 41 quota 100 da Boeri Landini Colla

Al via nuovi processi di riorganizzazione di Inps e Cgil e conseguenze possibili per realizzazione ulteriori novità per le pensioni




​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:34) E dal Direttorio è arrivata sola la comunicazione delle dimissioni, per il resto anche le decisioni del Congresso che sono molto importanti per quanto riguarda e novità per le pensioni non sono state trattate come detto nelle ultime notizie e ultimissime

​Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:03 )E tra un poco inizierà il direttorio dove nessuno dei tre ovviamente vi sarà e che è stato spostato alle 17,30 per permettere il voto finale all'iter che come ultime notizie e ultimissime ha approvato tutto comprese le novità per le pensioni.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 12:51): E chi arriverà ad essere segretario, se per esempio, ci sarà un nuovo segratario anche se le ultime notizie e ultimissime lo negano, portrà avere dei rapporti più o meno diversi con le forze sociali soprattutto con quella di maggioranza che si sta riorganizzando soprattutto su argomenti importanti come le novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 12:32): E nel confronto all'interno della maggioranza non direttamente, ma sicuramente se saranno prese delle decisioni saranno molto importanti per le novità per le pensioni in genere ma anche per scelte che verranno fatte, se decidere di andare al Cogresso, ad esempio e scegliere un nuovo segretario ancheper il rapporto con le forze sociali e per la stessa carica di Boeri

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 11,01 nel testo ultimo aggiornamento)

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 13:12): Non è affatto da dimenticare, infatti, che Boeri ha sempre voluto delle novità per le pensioni importanti ed è stato il primo a presentarle e alcune riprendendo anche dall'opposizione come quota 100, pur se rivista, così come l'assegno universale seppur inizialmente limitato. Elementi che, comunque, c'erano anche alle prime Leopolde con Gtugeld

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 11:12):  Se, infatti, dovesse rimanere l'attuale maggioranza per concludere le cose più urgenti e andare poi subito al voto come sembra dalle ultime notizie e ultimissime anche per Boeri pur vedendosi in parte congelare la propria attività sarebbe la soluzione migliore  nelle nuove elezioni per novità per le pensioni potrebbe essere una carta importante da giocare

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:20): Diciamo che anche nel caso di Boeri prima si va ad elezioni meglio è, perchè un esecutivo momentaneo è difficile che lo cambierebbe, ma è difficile che gli faccia prendere anche una serie di novità per le pensioni importanti. In questo senso le ultime notizie e ultimssime che arrivano sono positive.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:17): Uno dei problemi al momento è capire se, però, in questa interessante revisione che potrebbe dare nuove spinte per le novità per le pensioni rimarrà la figura di Boeri che aveva avuto un incarico dall'esecutivo. E su questo dipende da come andranno le contrattazioni che non sono ancora così chiare nelle ultime notizie e ultimissime per chi getsirà il Nuovo Governo

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:01): Basti ricordare le idee di Landini ovvero le sue novità per le pensioni che devono favorire chi ha iniziato da giovanissimo o ha fatto mestieri faticosi, senza nessun onere o altro. E una revisione completa del sistema, anche grazie alla revisione delle pensioni maggiori, per permettere di andare almeno come in Francia come ha affermato nelle ultime notizie e ultimissime

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:01): Tra l'altro tutti i membri della nuova segreteria sono a favore di novità per le pensioni molto forti almeno andando a ritrovare le ultime notizie e ultimissime delle loro affermazioni come quelle di Colla, ma non solo di lui. Poi se dovesse arrivare Landini, teoricamente, ci potrebbe essere la svolta tanto desiderata

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:01): Non solo vi sono le novità per le pensioni che dovrebbero uscire dal prossimo iter, ma anche e dorvebbero essere ben più importanti come le ultime notizie e ultimissime ci lasciano intendere dalla riorganizzazione e dal rilancio degli apparati e forze che se ne occupano da più vicino. Staremo a vedere se con con nuovi responsabili da una parte e la libertà di movimento tanto richiesta dall'altra si potranno avere effetti duraturi, reali e concreti

Inps e Cgil si avviano a profondi cambiamenti che, come in tanti si chiedono e attendono con curiosità, dovrebbero avere, anche se non in tempi immediati, importanti conseguenze anche su discussioni e definizioni di novità per le pensioni. Partendo dall’Istituto di Previdenza, qualche giorno fa, stando a quanto riportano le ultime notizie, avrebbe presentato le sue dimissioni il direttore generale Cioffi, decisione che sarebbe stata presa a causa degli scontri con il presidente dell’Inps Boeri sulla revisione del’organizzazione interna dell’istituto che quest’ultimo continua a rilanciare e che ora potrà essere avviata, puntando così alla divisione di ruoli e poteri tra presidente e direttore generale, ai criteri di selezione dei nuovi dirigenti, a possibili nuove assunzioni in base ai risparmi derivanti dalla riduzione delle direzioni.

In particolare, secondo quanto spiegato dallo stesso Boeri, la riorganizzazione dell’Inps si profila come un passo importante anche per riuscire a garantire la piena realizzazione delle novità per le pensioni di mini pensione e quota 41 che dovrebbero essere in vigore dal prossimo anno, avviandosi, contemporaneamente, a pianificare anche l’attuazione di ulteriori novità per le pensioni, ben più importanti delle attuali, se si riusciranno effettivamente ad accumulare i risparmi previsti. Questi infatti permetterebbero l’introduzione di novità per le pensioni positive per tutti, considerando che gli interventi previsti porterebbero importanti benefici, a partire dalla riduzione da 48 a 36 delle attuali direzioni, ad una loro redistribuzione, passando da 33 a 14 direzioni centrali e da 15 a 22 territoriali.

Oltre queste novità, stando alle ultime notizie, altri importanti cambiamenti annunciati da Boeri per il nuovo Inps dovrebbero prevedere  una chiara divisione di ruoli e poteri tra presidente e direttore generale e una totale revisione della governance che non spetterà, però, esclusivamente al presidente Boeri ma che dovrà chiamare in causa in Parlamento. La revisione e la riorganizzazione dell’Inps, con attese conseguenze e ripercussioni anche sulle discussioni delle novità per le pensioni di prepensionamento, saranno accompagnare anche dall’avviato nuovo processo di cambiamento che sta interessando la Cgil, che ha iniziato a cambiare i suoi assetti interni e che, stando alle ultime notizie, potrebbe prevedere, per le nuove elezioni in programma il prossimo anno, l’arrivo di Maurizio Landini come segretario al posto dell’attuale leader. La posizione di Landini di forte contrarietà alle attuali novità per le pensioni potrebbe tornare a farsi sentire in maniera prepotente con nuove richieste di ulteriori cambiamenti che siano effettivamente a sostegno dei lavoratori stessi piuttosto che di quegli istituti di previdenza che sembrano, al momento, essere gli unici favoriti dalle attuali novità per le pensioni di mini pensione e quota 41 limitate.

Secondo le ultime notizie, tra i nuovi membri della segretaria nazionale ci sarebbe Roberto Ghiselli, che ha già ricoperto l'incarico di segretario generale Cgil dal 2012 e che ha già dichiarato di voler avviare un nuovo percorso di dialogo con il governo anche su ulteriori novità per le pensioni da attuare. Insieme a Ghiselli sono stati eletti segretari confederali anche Rossana Dettori (ex segretario generale Fp-Cgil), Giuseppe Massafra (da segretario generale Cgil Taranto) e Tania Scacchetti (da segretario generale Cgil Modena) e Vincenzo Colla, anche lui, come Landini, pronto e riaprire le discussioni sulle novità per le pensioni, che dovrebbero essere decisamente riviste rispetto alle attuali che si stanno portando avanti. Dunque, le ultime notizie su riorganizzazioni di Inps e Cgil potrebbero rivelarsi decisamente importanti in un nuovo percorso di modifica e revisioni delle attuali norme previdenziali, puntando, di comune accordo, su quelle novità per le pensioni che permetterebbero effettivamente di anticipare l’età pensionabile a chiunque lo desiderasse sostenendo, al tempo stesso, un rilancio e una ripresa dell’occupazione giovanile.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il