BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Qarabag-Fiorentina in streaming: come vedere e quando gratis in diretta tv, siti web streaming la partita

Il Qarabag vorrebbe proseguire la sua avventura europea conclusa alla fase a gironi nelle precedenti partecipazioni all'Europa League. Contro la Fiorentina servirà vincere oppure pareggiare e sperare


streaming Qarabag-Fiorentina

Qarabag-Fiorentina gratis in diretta tv



AGGIORNAMENTO: Un pareggio e rischia, infatti, di non avere il primo posto, mentre una vittoria lo manterrà sicuro. Ma quello che serve è il massimo impegno e continuare una striscia positiva di gioco e risultati

AGGIORNAMENTO: La Fiorentina è forse quella che ha più da dire in questo turno di Europa League dove da una parte deve fare assolutamente attenzione ad evitare errori per comporometetre il primo posto e dall'altro deve cercare di dare continuità alle prestazioni

Serve vincere, ma si può anche pareggiare. I viola sono attesi dalla trasferta azera sul campo del Qarabag, gara valida per l’ultima giornata dei gironi di qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League. Un punto basterebbe ugualmente a qualificarsi come prima della classe del girone J, ma Paulo Sousa non vuole scuse. Bisogna conquistare i tre punti e farlo con una prova convincente. La Fiorentina infatti, deve uscire dal limbo in cui si trova da inizio stagione. Una palude che sta frenando ambizioni e prospettive di una squadra che, per gran parte della stagione scorsa, aveva dimostrato di giocare il calcio più bello e spettacolare della Serie A, insieme al Napoli. Poi, forse a causa delle tensioni che hanno riguardato il tecnico portoghese e l’allenatore oppure la delusione per una campagna acquisti estiva al di sotto delle aspettative, i viola sono saliti su una giostra pericolosa. Quella che mentre stai volando e immagini di raggiungere il Paradiso, ti fa precipitare improvvisamente. Non una bella sensazione per i tifosi viola che, infatti, dopo il passo falso contro il Paok hanno fischiato i propri beniamini.

La vittoria contro il Palermo, sofferta ma allo stesso tempo preziosa e meritata, è un punto fermo che Sousa vuole mettere con decisione per stabilire finalmente un nuovo inizio. L’Artemio Franchi, solitamente una roccaforte quasi inespugnabile, quest’anno ha lasciato che diverse avversarie, compreso il non irresistibile Crotone, portassero via da Firenze qualche buon punticino. La Fiorentina non dovrà comunque commettere il solito errore di considerare l’impegno di giovedì una pura e semplice formalità.

Quello che è accaduto in Champions nel match tra la Dinamo Kiev, ultima e senza alcuna possibilità di qualificazione neanche in Europa League, ha sommerso sotto una valanga di gol i turchi del Besiktas che in caso di vittoria avrebbero certamente raggiunto gli ottavi. Il calcio è questo e i viola devono tenerlo ben presente. Subire una sconfitta significherebbe mettere seriamente a rischio le proprie possibilità di passare il turno.

Il Qarabag, che prende per la terza volta consecutiva ai gironi di Europa League senza però averli mai superati, almeno per il momento, dal canto suo è cosciente di avere il proprio destino tra le mani. Gli azeri, infatti, devono vincere a tutti i costi l’ultimo impegno del girone per garantirsi la qualificazione ai sedicesimi. Ma potrebbe anche accontentarsi di un pareggio a patto che il Paok non riesca a battere in Grecia lo Slovan Liberec. Gli azeri oltre a quello con la Fiorentina hanno un altro precedente con squadre italiane avendo affrontato l’Inter nella fase a gironi dell’Europa League 2014/2015. Sconfitta per due a zero a San Siro e pareggio a reti inviolate invece nel match di ritorno in Azerbaigian.

Le due squadre, prima dell’inizio della partita, osserveranno un minuto di silenzio come già accaduto nei match di Champions e accadrà nelle notti di Europa League, per ricordare la tragedia dell’Af Chopecoense. La squadra di calcio brasiliana è stata quasi interamente cancellata, insieme a buona parte della dirigenza, dal terribile schianto nei pressi di Medellin in Colombia, dell’aereo che la stava trasportando a disputare la finale di andata della Coppa Sudamericana contro l’Atlético Nacional. Una tragedia che ha scosso profondamente anche il mondo del calcio, solitamente immerso nella frenesia degli appuntamenti e poco sintonizzato sulle cronache quotidiane. Invece, per ovvi motivi, quanto accaduto in Colombia ha lasciato di stucco tanti calciatori si sono immedesimati nel dramma che ha riguardato i colleghi.

Qarabag Fiorentina diretta

Il match Qarabag Fiorentina si potrà vedere in diretta gratis streaming live con il commento in italiano.
Il match sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
C'è anche NowTV che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Qarabag Fiorentina anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il prezzo della singola partita è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diverse emittenti straniere quali La2, Rsi, Orf e Rtl hanno ottenuto i diritti per l'Europa League e perciò trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il