BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Qarabag Fiorentina streaming: come vedere su siti web streaming, link, Rojadirecta la partita gratis

Il match con il Quarabag servirà a capire a Paulo Sousa se la vittoria in extremis contro il Palermo può certificare la guarigione oppure no. Basta un pareggio per essere primi e volare ai sedicesimi


Qarabag-Fiorentina streaming

Come vedere Qarabag-Fiorentina in streaming



AGGIORNAMENTO:  Sembra tutto pronto e confermato, compresi gli undici che scenderanno in campo. Non ci sono grandi sorprese rispetto a quanto detto in precedenza. Massima concentrazione ma anche abbastanza distesi appaiono i calciatori

AGGIORNAMENTO: Non si può sbagliare nonostante il lungo viaggio da fare. Un pareggio basta, ma sarebbe meglio una vittoria per consolidare il primo posto e dimostrare a tutti una crescita anche delle seconde linee dalla stessa Fiorentina.

Una vittoria per chiudere al meglio la fase a gironi dell’Europa League, anche se basterebbe un pareggio per raggiungere il primo obiettivo stagionale. Questo è quello che ha chiesto Paulo Sousa alla sua Fiorentina che farà visita agli azeri del Qarabag già sconfitti in maniera netta nella gara di andata del Franchi per cinque reti a uno. Una missione da raggiungere a tutti i costi. Dopo il Sassuolo e l’Inter il calcio italiano non può permettersi di piangere l’eliminazione di un’altra squadra nella prima fase della seconda competizione calcistica continentale. La sconfitta subita in casa contro i greci del Paok ha leggermente complicato i piani della squadra allenata da Paulo Sousa che adesso, per evitare qualsiasi rischio, deve conquistare i tre punti che consentirebbero di qualificarsi, e farlo da prima della classe, matematicamente ai sedicesimi di finale.

Sulla strada lastricata di buone intenzioni che ha accompagnato i viola in Azerbaigian proverà a mettersi di traverso il Qarabag che invece deve vincere a tutti i costi per coltivare maggiori speranze di qualificazioni. Agli azeri potrebbe bastare anche un pareggio a patto che il Paok non batta tra le mura amiche lo Slovan Liberec.

Ma sarebbe sciocco stare a fare questi calcoli. Dopo la vittoria, sofferta, preziosa ed utile a ricaricare le pile ottenuta al Franchi contro il Palermo nell’ultima giornata di campionato, i viola sono chiamati a cancellare il brutto ko rimediato con i greci nell’ultima sfida europea. Un classico per la Fiorentina di quest’anno che spesso ha impiegato pochi secondi a distruggere quello che di buono era riuscita a costruire. Quest’anno, specialmente. I toscani sembrano essere saliti, infatti, su un ottovolante se si considera la qualità delle prestazioni messe in campo fino a questo punto della stagione. La Fiorentina è sembrata spesso solo la lontana parente di quella squadra in grado, per buona parte dello scorso campionato, di esprimere insieme al Napoli il calcio più spettacolare della Serie A. Visto solo a sprazzi in questo primo spezzone di stagione. È arrivato il momento di trovate quella continuità di prestazione e di risultati, che fino ad oggi è mancata.

Qarabag Fiorentina quindi potrebbe rappresentare un’ulteriore occasione per scrollarsi di dosso la negatività e gli strascichi di qualche polemica che hanno lasciato il segno più del previsto in uno spogliatoio altrimenti sempre compatto. Scendere in campo con la consapevolezza di poter conquistare l’accesso alla fase ad eliminazione diretta, che per l’Europa League inizia con i sedicesimi di finale, aiuterà i viola a mantenere alta l’asticella della concentrazione per non commettere gli stessi errori che hanno rovinato l’ultima apparizione al Franchi, davanti al suo pubblico, nella gara contro il Paok.

Anche a Baku verrà rispettato il minuto di silenzio, come già accaduto per le squadre impegnate in Champions, e come succederà su tutti i campi anche dell’Europa League, per ricordare la tragedia dell’Af Chapecoense la squadra di calcio brasiliana rimasta vittima dell’incidente aereo di qualche giorno fa. Tanti i calciatori e i dirigenti che sono rimasti uccisi nello schianto del volo che avrebbe dovuto condurli in Colombia dove era previsto il match di andata di Coppa Sudamericana contro l’Atlético Nacional. Brividi che attraverseranno certamente la schiena dei calciatori in campo, che ben conoscono lo stress e i pericoli di una vita, di sicuro agiata, ma vissuta sempre di corsa.

Qarabag Fiorentina streaming diretta

La partita Qarabag Fiorentina si potrà vedere in diretta streaming gratis con il commento live in italiano.
L'incontro sarà trasmesso in diretta tv su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che offre la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Degno di nota anche NowTV che permette di acquistare la partita Qarabag Fiorentina per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diverse emittenti straniere quali RTL, ORF, RSI e La2 hanno ottenuto i diritti per l'Europa League e perciò trasmettono in streaming online sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Per vedere la diretta streaming consigliamo:



Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il