BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Crotone > Crotone Pescara streaming

Crotone-Pescara in streaming: come e quando vedere gratis la partita in diretta tv

Il Crotone prova a mandare un segnale di speranza, dopo la buona prova di San Siro contro il Milan, ai suoi tifosi. Contro il Pescara, rivale diretta per la permanenza in serie A servono i tre punti


partita Crotone Pescara streaming

Diretta Crotone Pescara streaming



AGGIORNAMENTO:  Si sta per iniziare a giocare, gli undici in campo sono quelli annunciati. Lo streaming di Crotone Pescara lo si può vedere in numerosi modi come abbiamo visto nell'articolo 

AGGIORNAMENTO: Sfida per la salvezza da non sottovalutare quella tra Crotone Pescara, anzi probabilmente molto importante se non ancora decisiva per questa stagione.

La sconfitta di San Siro, maturata contro il Milan di Montella dopo aver disputato forse la migliore prestazione in questo campionato arrendendosi solo nei minuti finali al gol di Lapadula, ha restituito quella fiducia e quella convinzione che il Crotone di Davide Nicola cercava. Serviva una prova di orgoglio ed è arrivata. Ed è una buona notizia soprattutto perché dimostra come lo spogliatoio sia compatto e non abbia mollato né sotto l’aspetto psicologico, né sotto quello tecnico. Nicola sa che sarà un’impresa quasi impossibile raggiungere la salvezza, ma allo stesso tempo di poter contare su una squadra che gli ha dimostrato fiducia e riconoscenza.

E per inseguire il sogno salvezza non si potrà fare altro che vincere il prossimo match di campionato, quello che si disputerà sabato allo stadio Scida con fischio di inizio alle ore diciotto. Avversario di turno il Pescara di Massimiliano Oddo, invischiato, anche se con due punti di vantaggio sui rossoblù, nella lotta per non retrocedere e con le stesse esigenze di far risultato. Crotone Pescara sarà quindi il match della disperazione. Uno scontro diretto tra due squadre che, fino a questo momento, non sono riuscite a far coincidere la determinazione e l’impegno messo in campo ad ogni incontro, con la conquista di risultati soddisfacenti. Sarà, insomma, una stagione molto difficile per entrambi gli allenatori. Ma sia Nicola che Oddo sono pronti a vendere cara la pelle. Certo la sfida di sabato non può ancora essere considerata decisiva, ma certo conquistare i tre punti vorrebbe dire tanto.

Il Crotone, che occupa l’ultima posizione in classifica a braccetto con il Palermo sconfitto a Firenze ma rivitalizzato dall’arrivo in panchina di Eugenio Corini che potrebbe davvero essere il valore aggiunto della squadra pur non scendendo in campo, grazie alla sua sagacia tattica che gli è valso il soprannome di genio quando calcava i campi della Serie A. Battendo il Pescara lo scavalcherebbe in classifica e garantirebbe una buona dose di entusiasmo che non guasta mai per una debuttante nel campionato di massima serie.

Bisognerà solo valutare quale sarà il grado di resistenza che gli abruzzesi opporranno alla voglia crotonese. I biancocelesti, partiti a razzo a inizio campionato quando riuscirono, per esempio, a bloccare sul due a due il Napoli allo stadio Adriatico nel match di esordio, hanno smarrito piano piano quella voglia di sorprendere e conquistare il risultato attraverso il gioco. Caratteristiche che erano valso il titolo di rivelazione della stagione. Un fuoco di paglia, purtroppo per i tifosi, che si è spento col passare delle giornate. A parte il successo maturato sul Sassuolo, giunto peraltro a tavolino, il Pescara non è stato infatti ancora in grado di vincere una partita sul campo. Segnale preoccupante anche se la squadra non ha mai perso la voglia di lottare e di provare a centrare la vittoria al di là del peso specifico degli avversari che ha di volta in volta dovuto affrontare.

Gli abruzzesi prima del punto casalingo conquistato contro il Cagliari di Rastelli aveva collezionato ben quattro sconfitte consecutive. Oddo schiererà la formazione tipo allo Scida. Il tecnico ha provato a motivare i suoi puntando anche sul fatto che, analizzando il rendimento di questo primo scorcio di stagione, il Pescara ha fatto meglio in trasferta che fuori. Nessun problema di formazione anche per Nicola che proverà a capitalizzare al massimo la buona prestazione fornita nel match di San Siro. Match che si preannuncia equilibratissimo. E come sempre, in queste circostanze, saranno probabilmente gli episodi ad orientarlo in un senso o nell’altro.

Crotone-Pescara diretta

Crotone Pescara è visibile in streaming italiano live, in modo completamente legale, su Mediaset Premium e Sky che permetto a chi ha un abbonamento con loro sistemi alternativi su dispositivi mobile come iPhone, iPad, tablet Android e smartphone, samsung tv le loro applicazioni Sky Go e Premium Play gratis su App Store di Apple e Google Play.

Un'altra possibilità è Now TV, la tv online di Sky, che permette di vedere in streaming la Serie A, Premier League e Serie B a un costo mensile -senza obbligo di rinnovo- di 19,90 Euro con accesso da Now TV Box o tramite app per iPad, Playstation, Tablet Android, Xbox, SmartTV.

In modo alternativo TIM propone la cronaca in diretta anche a chi non è un utente con le migliori azioni, i gol di tutte le squadre di Serie A grazie all'applicazione per smartphone e tablet Android, iPhone e iPad al prezzo mensile di 2,99 Euro o annuale di 9,99 Euro.

Ci sono anche altri mezzi per seguire in diretta la partita come Twitter e le dirette live di molti utenti, Radio Rai1 per la telecronaca o tramite le nostre notizie.

Per vedere la diretta streaming consigliamo:



Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il