BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Inter > Inter Genoa streaming

Inter-Genoa in streaming: come vedere la partita in diretta tv live gratis

Dopo la sconfitta del San Paolo l'Inter Ŕ costretta a vincere contro il Genoa. A San Siro Pioli punterÓ su Icardi per avere la meglio sui rossobl¨ che proveranno a rispondere con il contropiede


streaming Inter-Genoa

Inter-Genoa gratis in diretta tv



AGGIORNAMENTO: Formazioni schierate, è davvero tutto pronto nel gelido dello stadio, non solo atmosferico, ma anche di ambiente dei tifosi, si aspetta solo il fischio dell'arbitro per iniziare Inter Genoa.

AGGIORNAMENTO: Juric, vista l’assenza di Pavoletti ancora alle prese con i postumi dell’infortunio, schiererà dal primo minuto il Cholito Simeone che proverà a dare un dispiacere alla società che non ha mai fatto mistero di voler prima o poi riportare sulla panchina nerazzurra suo padre, Diegol, il Cholo.

L’Inter di Pioli è chiamata a dare un chiaro segnale al campionato. Dopo la sconfitta di Napoli, infatti, alcune delle certezze nerazzurre potrebbero essersi incrinate, soprattutto per il modo in cui è arrivato il ko del San Paolo. L’eliminazione dall’Europa League era stata, infatti, salutata come una sorta di liberazione da un impegno che è stato percepito dall’obiettivo stagionale numero uno: la conquista del terzo posto almeno, che garantirebbe i preliminari di Champions League.

Posizione ovviamente mai resa ufficiale. Ma è chiaro che dopo il cambio in panchina i tifosi si aspettavano uno scatto in campionato. E invece dopo il buon punto conquistato nel derby e il successo contro la Fiorentina al Meazza, la sonora sconfitta contro la squadra di Sarri, ha fatto accendere un campanello di allarme. Non solo per il tre a zero finale, ma soprattutto per la scialba prestazione corale di una squadra che è stata letteralmente strapazzata da Hamsik e compagni.

Inter Genoa sarà l’ultima chiamata utile ai nerazzurri per dimostrare di essere all’altezza del proprio blasone e di poter lottare per le prime posizioni in campionato. Altrimenti, già a dicembre, con l’uscita ingloriosa già ai gironi di Europa League, questa stagione sportiva potrà essere archiviata già come fallimentare. Pioli lo sa e proprio per questo, oltre che per l’inutilità dell’incontro di giovedì contro lo Sparta Praga, ha fatto riposare i big in quella occasione, in vista dell’appuntamento contro i rossoblù. L’allenatore emiliano, tra l’altro, deve fronteggiare anche un altro caso spinoso. Quello che riguarda Gabriel Barbosa, in arte Gabigol, arrivato a Milano con la fama di essere un campioncino in erba e pian piano scomparso dai radar della Pinetina e, di conseguenza sul terreno di gioco di San Siro. Il suo agente ha fatto sapere che il calciatore sarebbe pronto a lasciare l’Inter, in prestito o a titolo definitivo questo sarà poi da decidere, con destinazione Bologna oppure Genova sponda rossoblù.

Il tecnico nerazzurro è indeciso sul modulo soprattutto per quanto riguarda la difesa. Quella a tre, schierata contro lo Sparta Praga in Europa, ha ben figurato. Ma non offre ancora le garanzie necessarie, perché non è stata provata sufficientemente in allenamento, rispetto a quella a quattro. Nessun dubbio invece per quel che riguarda l’attacco. Mauro Icardi, capitano e leader dello spogliatoio nerazzurro, dovrà caricarsi il peso del pacchetto avanzato e dimostrare di non aver perso la spietatezza sotto porta. Il bomber argentino deve farsi perdonare qualche prestazione al di sotto delle aspettative e anche gli errori sotto porta nella gara del San Paolo.

Pressioni che invece non conosce il Genoa che nelle ultime due uscite ha conquistato la prestigiosa e convincente vittoria contro la Juventus a Marassi e un prezioso pareggio su un campo difficile, il Bentegodi, e contro un Chievo che non regala mai nulla ai propri avversari. Juric ha scacciato qualche spiffero che lo voleva già sul banco degli imputati e pronto ad essere esonerato e può essere felice del lavoro che sta svolgendo alla corte di Preziosi. Inter Genoa per la sua squadra sarà solo l’occasione per allungare la striscia positiva e farlo al Meazza sarebbe un’ulteriore iniezione di fiducia e di entusiasmo a una squadra giovane che, proprio dall’entusiasmo può ricevere quel valore aggiunto in grado di ridurre il gap tecnico che certamente esiste con i nerazzurri. Juric dovrà fare a meno di Pavoletti in attacco, poi potrà schierare l’undici migliore. Certa la presenza fin dal primo minuto di Simeone in attacco. Ballottaggio invece in difesa tra Munoz e Gentiletti e a centrocampo tra Lazovic ed Edenilson.

Inter-Genoa diretta

La partita Inter Genoa si può vedere in live streaming in italiano, senza cercare fonti illegali, su Mediaset Premium e Sky che permettono a chi è fuori casa nuovi innovativi metodi su tablet e smartphone Android e Apple le loro app Sky Go e Premium Play.

Di sicuro interesse è la televisione online Now TV che offre la possibilità di vedere in streaming live la Serie A, Serie B e Premier League a un costo mensile di 19,90 Euro con accesso tramite app per iPad, Tablet Android, Playstation, Xbox e SmartTV.

Pure TIM trasmette la diretta ai propri abbonati e non con i momenti salienti, i gol, la sintesi di Inter Genoa tramite l'app iOS, Android e Windows per smartphone e tablet al costo annuale di 9,99 Euro o di 2,99 Euro al mese.

Esistono anche altri modi per avere notizie sulla partita come Twitter e le dirette live di molti utenti, Radio Rai1 per la telecronaca o tramite i nostri articoli su Inter Genoa streaming.

Per vedere la diretta streaming consigliamo:



Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il