BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Inter > Inter Genoa streaming

Diretta Streaming Serie A: Inter-Genoa in streaming come e dove vedere

Dopo l'eliminazione dall'Europa League e le difficoltà in campionato all'Inter non resta che vincere contro il Genoa. Che arriva a Milano forte della vittoria contro la Juve e del pari con il Chievo


 diretta Serie A Inter-Genoa

Inter-Genoa Serie A streaming



AGGIORNAMENTO Inter Genoa streaming:  Riuscirà l’Inter di Pioli a rialzarsi subito dopo la débâcle del San Paolo contro il Napoli? Pioli dovrà fare a meno di Ansaldi, squalificato Santon e Gary Medel. Se Banega dovesse dare forfait a centrocampo spazio a Joao Mario. Anche Candreva, in forse dopo l’attacco influenzale dell’ultima ora, potrebbe lasciare il posto a Eder.

 

AGGIORNAMENTO Inter-Genoa streaming: Si gioca Inter-Genoa in unambiente che è ancora nonostante il cambio di proprietà che sembra anche essere più vicina e soprattutto di allenatore sempre più bollente e difficile da gestire. Massimo nervosismo.

Il Genoa di Juric fa visita all’Inter in una gara dalle mille sfumature. Oltre a quella di San Siro, infatti, i nerazzurri giocheranno altre partite, principalmente contro i propri fantasmi. L’eliminazione prematura dai gironi di Europa League e la conseguente contestazione dall’ala più intransigente del tifo interista, la sconfitta senza appello contro il Napoli al San Paolo che l’hanno ulteriormente allontanata dalla zona calda della classifica, sono macchie difficilmente cancellabili dal curriculum di questa stagione. Serve una vittoria nel posticipo di domenica sera a San Siro contro i rossoblù. Altrimenti la situazione rischia di precipitare. Stefano Pioli, giunto alla Pinetina con il compito di normalizzare una situazione che a Milano sponda nerazzurra forse non lo è mai stata, sta incontrando più difficoltà del previsto. Vero è che poche settimane non bastano per venire a capo di questa matassa ingarbugliata.

Certo la figura di Frank De Boer, il tecnico olandese scaricato troppo presto, può essere rivalutata alla luce di queste difficoltà. Non è stato facile per lui fare i conti con un ambiente così complesso, non può esserlo per il tecnico emiliano. Sta di fatto che il tempo stringe e l’Inter deve sbloccarsi al più presto se non vuole già considerare fallimentare questa stagione quando non è arrivata nemmeno a gennaio. Eppure le grane non mancano. Oltre ai risultati che non possono considerarsi certamente all’altezza delle aspettative c’è da tenere in considerazione il monito che poche settimane fa l’azionista numero uno Zhang Jindong ha lanciato prospettando l’obiettivo minimo stagionale: terzo posto e qualificazione almeno ai preliminari della prossima Champions League. Traguardo non semplice da raggiungere che potrebbe aumentare ancora di più la pressione sulle spalle dei nerazzurri. Che potrebbero non farcela a sopportarla.

L’ultima, in ordine cronologico, riguarda la posizione del calciatore brasiliano Gabriel Barbosa, in arte Gabigol, arrivato in estate dal Santos con le credenziali del campione in erba che aveva scelto di esplodere a Milano, ma che ben presto si è perso nella nebbia della Pinetina e che ha fatto sapere, per bocca del suo agente, di essere già pronto a lasciare Milano a titolo definitivo o in prestito. Genova e Bologna le destinazioni che potrebbero accogliere il brasiliano. Un vero e proprio caso che se si aggiunge a quello di Kongdobia fa capire come in casa nerazzurra negli ultimi anni il mercato non sia stato gestito in maniera impeccabile.

Splende il sereno invece sul Genoa di Juric che si è preparato alla sfida con l’Inter senza alcun affanno. Tutt’altro. I rossoblù, dopo una fase abbastanza difficile, hanno ottenuto due risultati che hanno riacceso l’entusiasmo. La vittoria in casa contro la Juve e il prezioso pareggio sul campo del Chievo Verona sono stati chiari segnali di una ripresa da parte di una squadra che ha sempre provato a giocare un calcio propositivo per ottenere i risultati.

Inter Genoa sarà questo. Una squadra sull’orlo di una crisi di nervi costretta a vincere contro un’avversaria che la tempesta sembra essersela già messa alle spalle. Juric potrà contare sull’intero organico ad eccezione di Pavoletti che sta smaltendo ancora i postumi dell’infortunio che lo sta tenendo lontano dai campi di gioco nelle ultime settimane. Qualche ballottaggio per la difesa (Munoz in vantaggio su Giacometti) e a centrocampo, dove Lazovic dovrebbe spuntarla su Edenilson le uniche incertezze per una squadra che anche in trasferta sa rendersi pericolosa. Dubbi che per Pioli riguardano solo il modulo. Se schierare una difesa a tre oppure a quattro. Il tecnico emiliano spera, però, vivamente nel ritorno di Icardi che dovrà caricarsi sulle spalle l’intero peso dell’attacco interista.

Inter-Genoa streaming diretta

Inter Genoa è visibile in streaming live, in modo completamente legale, su Mediaset Premium e Sky che offrono ai loro abbonati servizi alternativi su apparecchi come smartphone, cellulari 3g, tablet con wifi, notebook e computer le applicazioni Sky Go e Premium Play disponibili al download su App Store di Apple per iPhone e iPad e Google Play per dispositivi Android.

Di sicuro interesse è il nuovo prodotto di proprietà di Sky Now TV che ha un pacchetto dedicato che include la Serie A, Serie B e Premier League a un costo mensile di 19,90 Euro -senza obblighi contrattuali- con accesso tramite app per iPad, Tablet Android, Playstation, Xbox, SmartTV o da Now TV Box.

TIM trasmette la cronaca in diretta anche a chi non è un abbonato con i gol in streaming di Inter Genoa utilizzando l'applicazione per smartphone e tablet Android e iOS Serie A TIM al costo annuale di 9,99 Euro o mensile di 2,99 Euro.

Esistono altri mezzi per avere aggiornamenti live sulla partita come Radio Rai e la sua app per la diretta live o per via dei nostri articoli di aggiornamento su Inter Genoa streaming.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il