BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite streaming Serie A Roma-Milan e Genoa-Inter su Rojadirecta e siti streaming con Premium, Sky o senza

Ecco come fare a vedere l'attesa gara inter Genoa anche in diretta streaming da qualunque dispositivo, fisso o mobile.


Partite Serie A

Come vedere Torino-Juventus in diretta tv



AGGIORNAMENTO: Centrocampo inedito per i rossoneri. Bonaventura sarà sostituito da Bertolacci che tornerà in campo dopo tre mesi e mezzo dopo l'infortunio contro il Torino. Per i giallorossi prima volta in panchina per il portiere della primavera Stefano Greco. Out Totti, per influenza e Bruno Peres. Nell'altro incontro il Sassuolo dovrà fare a meno anche di Missiroli (al suo posto mazzitelli), mentre nei viola molto probabile il forfait di Borja Valero

AGGIORNAMENTO: La Juventus vince anche il derby con il Torino e continua a volare. I granata, così come l’Atalanta battuta in casa dall’Udinese, accusano un piccolo calo preventivabile visto il ritmo che avevano tenuto fino ad ora. Benissimo il Napoli, bene l’Inter che vince 2-0. E stasera Fiorentina Sassuolo e Roma Milan

AGGIORNAMENTO: Inter Genoa dopo che la Juventus ha vinto 3-1 contro il Torino recuperando lo svantaggio, andando in pareggio e poi pur soffrendo riuscire ad ottenere una vittoria importante. E ora Inter Genoa streaming live gratis sui link e sistemi che abbiamo visto

AGGIORNAMENTO: E' un passaggio importante e delicato, che potrebbe permettere di avvicinarsi alla sfida contro la Roma (sempre che la Roma vinca contro il Milan) a -4 o a meno 3 in caso di pareggio, ma anche a solo -1 in caso di sconfitta. Non è certo semplice vincere nonostante il Toro arriva da una sconfitta.

Anche per l'atteso derby Torino Juventus si rinnova lo scontro sui modi per la visione in diretta streaming. Sia che si tratti di smartphone e tablet o di PC e Mac, gli utenti si trovano davanti al solito bivio. La prima via passa dalla diretta live gratis e illegale, come quella proposta da Rojadirecta e soluzioni simile, rispetto a cui il suggerimento è di tenersi lontano. La seconda è quella delle soluzioni ufficiali proposte da Mediaset e Sky. C'è però un limite che non possiamo non rilevare ovvero la parziale fruibile di queste proposte per la diretta streaming da parte di chi non è abbonato. Più specificamente solo la piattaforma Now TV consente di vedere la gare anche senza aver stretto un legame contrattuale.

Torino Juventus streaming con Mediaset Premium e Sky

Esistono pass settimane e ticket mensili e stagionali (solo per la diretta streaming e non per il canale satellitare), ma è appunto acquistabile anche un solo incontro al costo di 9,99 euro. Non è invece questo il caso di Sky Go, altra soluzione per la diretta live, accessibile solo dagli abbonati. Il panorama dello streaming è piuttosto limitato anche con Mediaset considerando che Premium Play, punto di riferimento per dispositivi mobile e fissi ovvero PC, Mac, smartphone, tablet, smart TV, decoder, Xbox, Chromecast e smart cam, è sfruttabile solo dai suoi abbonati. Volendo entrare nel dettaglio della compatibilità del servizio Now TV per la visione in diretta streaming del derby di Torino, è di certo assicurato il via libera per PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10 e nei Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9.

Torino Juventus streaming su siti dei canali satellitari

Nel mezzo ci sono i siti delle emittenti come Armenia TV, Sky Deutschland, Czech TV, Sky Austria, Arena Sport del Montenegro, RSI La2, RTL, ORF, che trasmettono la diretta streaming sui rispettivi siti. Ebbene, alcune sentenze hanno stabilità l'illegalità di queste soluzioni mentre altre sono state di orientamento opposto. Si resta dunque in attesa di un pronunciamento definitivo da parte dell'Unione europea per chiudere una volta questa faccenda.

Dal punto di vista sportivo, se c'è una ragione supplementare per cui vale la pensa seguire questa gare in diretta streaming, il Torino aspetta la Juventus al varco e i bianconeri lo sanno. Secondo il centrale di difesa Daniele Rugani, si tratta di una partita di grande fascino e difficile per un doppio motivo. Prima di tutto perché il derby è sempre e comunque una partita diversa da tutte le altre. E poi questo Torino è una bella squadra, non sarà facile. Per Sturaro, invece, il peso maggiore ce l'avrà proprio il fattore-derby.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il