BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Torino > Torino Juventus streaming

Lazio Fiorentina e Genoa Palermo streaming live gratis diretta. Vedere (aggiornamento)

Il Napoli vince così come l'Inter e soprattutto la Juve contro la Roma. Ora Lazio Fiorentina e Genoa Palermo da vedere in streaming.


streaming Torino-Juventus

Torino-Juventus live gratis



AGGIORNAMENTO Lazio Fiorentina e Genoa Palermo streaming:  Ora in campo per concludere il turno Genoa Palermo e Lazio Fiorentina. Lo streaming per vedere, i link e i siti web sono quelli che abbiamo visto nell'articolo sotto.

AGGIORNAMENTO Napoli Torino streaming: Il Napoli vince 5-3 e riesce a sfruttare la sconfitta della Roma e il pareggio del Milan

AGGIORNAMENTO Napoli Torino streaming: Termina il big match, con la vittoria della Juventus 1-0. Ora tocca giocare a Napoli Torino. 

AGGIORNAMENTO Juventus-Roma streaming: La Roma che arriva contro la Juventus ha giocato una serie di sfide convincenti dove oltre che bella si è mostrata pure cinica, una per tutte quella contro il Milan

AGGIORNAMENTO Juventus-Roma streaming: E poi manca solo il Milan nella Supercoppa italiana che sarebbe la terza consecutiva che la Juventus vince, ma non sarà certo facile. Come non sarà facile stasera contro la Roma.

AGGIORNAMENTO Juventus-Roma streaming: Juventus-Roma è il proseguo del cammino di fuoco che deve fare la Juventus che finora sta andando solo bene con la vittoria del derby e la qualificazione in Champions League in prima posizione. E poi manca solo il Milan

AGGIORNAMENTO Torino-Juventus streaming:  Termina Torino Juventus con un 1-3 dopo che la Juve era andata in svantaggio e che aveva dovuto faticare a tenere il pareggio recuperato quasi subito, ma messo sotto pressione da un ottimo Toro nel secondo. Ora tocca a Inter Genoa. 

AGGIORNAMENTO Torino-Juventus streaming: Torino Juventus arriva dopo il successo all'estero, anche un pò stentato, ma poi ben riuscito nel secondo tempo. Non è una sfida semplice perchè giocare contro il toro a casa sua è difficle per chiunque, ci si immagini in una stracittadina. E anche per questo la Juve ha fatto turnover prima

AGGIORNAMENTO Torino-Juventus streaming Per il Torino, non è solo una sfida nella sfida, ma questa volta può significare anche un passo avanti in classifica molto importante perchè vincendo potrebbe andare a 28 punti e riavvicinari ancora di più all'Europa League. Un pareggio anche se il torneo è lungo sarebbe abbastanza inutile. Quasi inutile parlare a livello di classifica dell'importanza per la Juventus.

Belotti contro Higuain, o Mandzukic se preferite. Torino Juventus, derby della Mole, è tutto qui, nella sfida tra due squadre che annoverano nel proprio parco attaccanti alcuni tra i migliori, se non i migliori, bomber della Serie A. Solo una delle ragioni che fanno presagire che allo Stadio Olimpico Grande Torino, domenica pomeriggio alle ore 15.00 coloro i quali troveranno posto sulle tribune, gremitissime senza alcun dubbio, o che so godranno lo spettacolo da casa, andrà in scena una partita equilibrata ed avvincente. Sono gli indizi stagionali a portare a questa convinzione. I granata di MIhajilovic fino a questo momento hanno fatto vedere di essere in grado di competere contro qualsiasi avversario. Occupano con merito la settima posizione in classifica e sono lontani dalla Juventus undici lunghezze. Fatto salvo che l’obiettivo del Toro non è lo scudetto, il gap con i cugini, in caso di vittoria, scenderebbe a livelli per così dire umani.

La Juventus ha invece iniziato allo stesso modo di come aveva finito. Occupando la prima posizione in classifica. Anzi, quest’anno sembrava che la squadra di Allegri avesse potuto ammazzare il campionato già dopo le prime partite. Invece, pur dominando in lungo e in largo, i bianconeri hanno accumulato ‘solo’ quattro punti di vantaggio rispetto alla coppia Roma e Milan che, peraltro si affronteranno anche nello scontro diretto di lunedì sera previsto allo stadio Olimpico. Motivo in più per i bianconeri di chiudere con successo la pratica Torino.

Altrimenti la leadership incontrastata che ha mantenuto fino ad oggi potrebbe scricchiolare, se non crollare rovinosamente tra una settimana quando allo Stadium arriverà proprio la Roma di Spalletti che potrebbe addirittura scavalcare in classifica se la sedicesimo turno si rivelasse a lei favorevole. Un rischio che la Vecchia Signora non vorrebbe correre anche se dovrà affrontare uno dei Torino più gagliardi che la storia recente granata ricordi. La squadra di Mihajilovic che viene dalla sconfitta di Marassi contro la Sampdoria, aveva vinto le precedenti tre partite mettendo a segno ben nove reti. E inoltre ha una voglia matta di ripetere le gesta dell’aprile del 2015 quando, con Ventura in panchina il Torino si impose in rimonta sui cugini. Una vittoria tanto preziosa quanto rara. Nelle ultime venti occasioni, infatti, è stata l’unica. Una rotta che Belotti e compagni vorrebbero invertire proprio a partire da domenica.

Mihajilovic schiererà la formazione tipo, non potendo contare sugli indisponibili Vives, Molinaro e Obi. Largo in avanti al tridente che ha come terminale più pericoloso quel Belotti che sta facendo sognare un’intera nazione, oltre che i tifosi granata, con le sue prodezze. Se dovesse continuare così, vorrebbe dire che il calcio italiano ha finalmente trovato quel bomber di razza che stava cercando da tempo. Le premesse ci sono tutte, vedremo come Mihajilovic saprà gestirlo al meglio.

La Juventus, orfana ancora di Barzagli e Bonucci, oltre che di Dani Alves (per il quale sono previsti ancora tempi lunghi per il recupero dal grave infortunio) Pjaca e Mandragora, schiererà una difesa abbastanza inedita, ma obbligata con Rugani e Chiellini centrali, Lichtsteiner e Alex Sandro sulle fasce. Centrocampo a tre con l’immancabile Khedira, Marchisio e Sturaro a far da filtro. Pjanic invece giocherà dietro le punte Higuain e Mandzukic provando a fornire l’imbeccata giusta. Gara apertissima a qualsiasi risultato finale. A beneficiarne sarà senza dubbio lo spettacolo.

Torino-Juventus diretta streaming

L'evento sarà disponibile in streaming live, senza utilizzare complessi metodi illegali, sulle due PayTV italiane Sky e Mediaset Premium che offrono ai loro abbonati nuovi innovativi metodi su smartphone, tablet Android, iPhone, Samsung Galaxy S, pc portatili le loro app Sky Go e Premium Play.

Facile e legale è la tv online Now TV che offre l'opportunità di vedere in streaming la Serie A, la Serie B e la Premier League tramite tablet Android, iPad, console PS 3/4 e Xbox, Smart TV, Now TV Box e computer a un prezzo di 19,90 Euro al mese.

In modo alternativo TIM propone aggiornamenti in diretta ai propri utenti e non con i momenti salienti, i gol e le azioni di tutta la Serie A grazie all'applicazione per smartphone e tablet Android, iPhone e iPad al prezzo di 9,99 Euro per un anno.

Utili anche altri metodi per seguire in diretta Torino Juventus come Radio Rai 1, la sua app, le dirette live su twitter o seguire Torino Juventus in streaming live sulle nostre notizie.

Per vedere la diretta streaming consigliamo:



Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il