BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Titolo Google a rischio se risultati non sono stellari

Il prezzo delle azioni del leader dei motori di ricerca Google è più che triplicato dall'offerta pubblica iniziale dell'agosto 2004



Il prezzo delle azioni del leader dei motori di ricerca Google è più che triplicato dall'offerta pubblica iniziale dell'agosto 2004, ma alcuni analisti dicono che il titolo potrebbe crollare se non dovesse surclassare le attese degli analisti sugli utili, come ha fatto dal giorno del suo debutto a Wall Street.

"A meno che i numeri non siano molto favorevoli, c'è la possibilità che il titolo prenda una botta", ha detto l'analista della azioni Internet di Standard & Poor, Scott Kessler.

"Le aspettative stanno diventando eccessive", ha detto Kessler, che assegna al titolo la valutazione "hold", con un price target di 317 dollari.

Il titolo Google ha chiuso venerdì a 291,5 dollari, in diminuzione di 2,90 dollari al Nasdaq, lontano dal massimo di 52 settimane di 309,25 dollari.

Kessler e altri dicono che gli investitori non dovranno aspettarsi il ripetersi della performance quando la società riferirà i risultati del secondo trimestre il 21 luglio. In media, gli analisti interpellati da Reuters Estimates si attendono che Google abbia un utile di 1,23 dollari per azione o un entrata netta di 1,23 miliardi di dollari.

Gli azionisti si aspettano che i giganti di Internet come Google crescano in modo rapidissimo e che allo stesso tempo battano sonoramente i profit target di Wall Street. Quando le società non riescono ad essere conformi alle aspettative maggiori, vengono punite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



pubblicato il