iOS 10.2: iPhone 7, iPhone 6S, iPhone 6, iPhone 5S, iPhone 5, SE problemi, miglioramenti. Conviene scaricare?

Conviene attendere qualche giorno prima di procedere con il download per capire l'impatto sulle varie versioni di iPhone e iPad.

iOS 10.2: iPhone 7, iPhone 6S, iPhone 6,

Apple ha rilasciato l'aggiornamento iOS 10.2



AGGIORNAMENTO: Le attenzioni sono tutte adesso sull'approfondimento delle novità e dei miglioramenti che il nuovo aggiornamento di sistema operativo iOS 10.2 ha portato con sé. Il suggerimento, in attesa di feedback degli utenti, è di attendere prima di procedere con il download del software.

Apple ha ufficialmente rilasciato il nuovo aggiornamento iOS 10.2, destinato a introdurre novità e cambiamenti da una parte e a sistemare un bel po' di problemi dall'altra. Vale comunque la regola di attendere ancora qualche giorno prima di procedere con il download per il semplice motivo che manca ancora un numero sufficiente di feedback per valutare il suo impatto sulle varie versioni di iPhone e iPad.

iOS 10.2: i problemi risolti

Sono molti i bug messi a posto dal nuovo software. Tra i principali si segnalano sul fronte Foto la risoluzione dei bug relativi alla funzionalità Ricordi che causava la creazione di video da istantanee dello schermo, lavagne bianche o ricevute, allo zoom in avanti rimaneva attivato nel passaggio dal rullino foto alla fotocamera in iPhone 7 Plus. Per quanto riguarda i Messaggi, la risoluzione di un problema che impediva la visualizzazione della tastiera in Messaggi. Sul fronte Mail, la risoluzione di un problema in cui la schermata Sposta rimaneva visualizzata dopo l’archiviazione di un messaggio in Mail, quello relativo all'attivazione di Copia e Incolla in seguito alla pressione prolungata in Mail e quello che comportava la selezione di un messaggio errato dopo aver eliminato una conversazione da Mail.

iOS 10.2: le principali novità

Il nuovo aggiornamento software prevede il supporto delle notifiche per gli accessori HomeKit, tra cui coperture di finestre, sensori di presenza, di movimento, di porte e finestre, per il rilevamento del fumo, del monossido di carbonio e perdite d'acqua, il supporto delle notifiche degli accessori HomeKit quando sono disponibili aggiornamenti del software degli stessi, il miglioramento delle prestazioni del Bluetooth e della connettività con accessori di terze parti, il supporto di BraillePen14 in VoiceOver, la maggiore semplicità nel passaggio da un articolo all'altro per cui basta scorrere verso sinistra o toccare Next Story mentre stai leggendo, la scelta di come organizzare le playlist, gli album e i brani nella libreria, i nuovi effetti Amore e Festa a tutto schermo in Messaggi.

iOS 10.2: chi può scaricarlo

Oltre che da iPhone 7 e iPhone 7 Plus, iOS 10.2 è supportato da iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPod touch di sesta generazione. Per verificare manualmente la presenza del nuovo aggiornamento made in Cupertino dal proprio iPhone o iPad, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali > Aggiornamento Software > Scarica e Installa oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes. Va da sé che l'intera operazione è gratuita e non comporta costi.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il