Blocco traffico Auto Napoli, Milano, Torino, Roma, Modena, Piacenza, Rimini oggi sabato, domenica, lunedì 17-18-19 dicembre 2016

L'alta pressione che sta insistendo in queste settimane sull'Italia è una delle cause principali dello smog che ha reso necessario il blocco auto in diverse aree metropolitane e della Pianura Padana

Blocco traffico Auto Napoli, Milano, Tor

Continua il blocco della circolazione delle auto in diverse città italiane



AGGIORNAMENTO: Il maltempo continua a mancare, non c'è pioggia e nemmeno la neve stagionale che a dir la verità nelle grandi cità è da parecchio tempo che non si vede almeno copiosa. E l'inquinamento continua a impervesare e non è più nemmeno facile seguire le novità e ultime notizie del blocco traffico auto e in quali città si possono muovere le auto

Continua il blocco del traffico auto nei grandi centri metropolitani e in parte della Pianura Padana. Milano, Napoli, Roma e Torino, sono ormai alle prese con valori troppo alti della concentrazione di agenti inquinanti nell’aria, così come anche Rimini, Piacenza e Modena. L’alta pressione che insiste da ormai diversi giorni sull’Italia ha inevitabilmente portato al peggioramento della qualità dell’aria, soprattutto in Pianura Padana e nelle grandi metropoli. I provvedimenti di blocco del traffico auto continueranno anche sabato, domenica e lunedì.

Blocco traffico auto a Roma

Nella capitale il blocco del traffico continuerà, e sarà il terzo giorno consecutivo, anche per la giornata odierna e colpirà solo le auto più inquinanti anche se le ultime rilevazioni hanno lasciato intendere che nelle prossime settantadue ore la qualità dell’aria subirà significativi miglioramenti. La circolazione dei mezzi Euro 0 e le vetture Diesel Euro 1 e Diesel Euro 2 nella fascia verde sarà vietato per l’intera giornata di venerdì 16 dicembre.

Blocco traffico auto a Milano anche sabato, domenica e lunedì

Nonostante la domenica ecologica e i quattro giorni di blocco del traffico a Milano la situazione non è migliorata a sufficienza per permettere di ritirare i provvedimenti restrittivi sulla circolazione. Provvedimenti che saranno sospesi solo dopo due giorni consecutivi nei quali i valori dell’inquinamento scenderanno al di sotto della fatidica soglia limite di 50 μg/m³ per entrare in vigore dopo il quarto giorno. Previsto un venerdì nero per il contemporaneo sciopero dei mezzi pubblici Atm. Se i valori non rientreranno nella norma il blocco auto sarà prolungato anche nei giorni di sabato, domenica e lunedì.

Napoli, blocco auto a giorni alterni

Nel capoluogo campano il blocco delle auto, come scritto anche sul suto del Comune, scatterà, per i veicoli più inquinanti fino a marzo 2017 il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle nove a mezzogiorno e mezzo, e dalle quattordici e trenta fino alle sedici e trenta. Fino al 31 dicembre il blocco auto verrà esteso anche al martedì.

Torino, stop per un giorno al blocco auto

Lo sciopero di quattro ore dei mezzi pubblici indetto dal sindacato del trasporto pubblico ha suggerito al Comune di sospendere, dopo una settimana, il provvedimento di blocco auto nella giornata di oggi, venerdì 16 dicembre. Le misure restrittive saranno poi applicate nuovamente a partire dalla giornata di sabato 17 dicembre fino a quando l’aria non tornerà a livelli accettabili.

Rimini, Piacenza, Modena, blocco auto per domenica ecologica

Anche nelle province di Rimini, Piacenza e Modena sono previsti provvedimenti di blocco auto a causa del superamento della soglia massima di tolleranza per la qualità dell’aria dall’uno al dodici dicembre. Sono quindi più di trentacinque le giornate nelle quali i livelli di tolleranza sono stati superati rendendo necessari provvedimenti di blocco auto. Domenica prossima, 18 dicembre, al via quindi la domenica ecologica.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il