Pensioni 2017:controverse novità tra il timore di un blocco e la speranza di una vera svolta

Prospettive di novità per le pensioni per il prossimo anno e ultime notizie su possibili blocchi o svolte da attendersi

Pensioni 2017:controverse novità tra il

Pensioni novità prossimo anno blocco svolta



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 20:42):
Il primo livello è quello della Comunità che ha già precisato che bisognerà in primavera sistemare e aggiustare i conti nelle ultime notizie e ultimissime e questo significa non tanto novità per le pensioni negative visto il poco che si è investito ma preoccupazioni per le stesse novità per le pensioni nel futuro con meno disponibilità ancora. (anche se poi come sappiamo è tutta una questione di volontà)

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:50): Una delle prime constatazioni da fare per il 2017 è che chiunque vadi all'esecutivo, se ci sarà un nuovo esecutivo e questo è un altro dei problemi per le novità per le pensioni, avrà dei problemi di budget. Almeno a due livelli, ovvero Comunitari e di clausole di bilancio come le ultime notizie e ultimissime confermano

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:01): Non sarà un 2017 semplice per le novità per le pensioni. Non che gli altri anni fossero meglio, ma una serie di piccole speranze che poi le ultime notizie e ultimissime hanno sempre o quasi spento potevano indurre a pensare che qualcosa sarebbe successo. E, invece, le novità per le pensioni che si sono ottenute al massimo sono più dei sostegni a chi ha bisogno che altro. E per il 2017 tutto appare ancora più complicato per tante ragioni.

Il prossimo 2017 come anno della svolta o di un ennesimo blocco dei lavori sulle novità per le pensioni: mentre le ultime notizie confermano che anche quest’anno si avvia a chiudersi, esattamente come lo scorso, senza alcuna novità per le pensioni importante davvero per i lavoratori in attesa di modifiche delle attuali norme pensionistiche, ma solo con il contentino della mini pensione e della quota 41, ancora troppo limitate e non per tutti, inserite nel nuovo testo unico, ma non ancora ufficiali come misure, giacchè si attendono i Dpcm che ne definiscono tempi certi di entrata in vigore e norme ufficiali di funzionamento, si guarda già a cosa si potrà fare eventualmente il prossimo anno e se ci saranno quelle condizioni ideali per andare oltre e concentrarsi su quella soluzione pensionistica universale per tutti e definitiva attesa ormai da oltre due anni. Ma per il prossimo 2017 si preannuncia il duplice scenario di un possibile blocco di tutto come anche di una possibile svolta finalmente positiva per tutti.

Lo spettro del blocco di ogni novità per le pensioni nel 2017

Il timore che ogni novità per le pensioni continui ad essere bloccata deriva dal fatto che ogni qualvolta che si parla di novità per le pensioni, puntualmente si tende sempre a rimandare ogni misura, o per mancanza di soldi, o per mancanza di accordi, come del resto accaduto con lo stesso testo unico. E’ vero, infatti, che le ultime novità di mini pensione e quota 41 sono contenute proprio nel testo unico, ma è anche vero che rappresentano semplici annunci, perché mancano quei Dpcm necessari per rendere mini pensione e quota 41 davvero ufficiali. I Dpcm dovrebbero arrivare entro febbraio ma considerando che gli assetti politici interni sono ancora in via di definizione e che qualcosa potrebbe ancora cambiare, e considerando la prospettiva di elezioni anticipate, che molti vorrebbero già a marzo, è possibile che si blocchino le trattative per la definizione del Dpcm. Ed è possibile che proprio fino a nuove elezioni, l’attuale esecutivo non prenda alcuna decisione, ritardando. Del resto, lo stesso neo premier, nel rendere noto il suo programma, come riportano le ultime e ultimissime notizie, non ha fatto alcun diretto riferimento alle novità per le pensioni.

La speranza della svolta per l’introduzione di concrete novità per le pensioni nel 2017

La speranza di una reale svolta per l’attuazione di novità per le pensioni importanti e capaci di soddisfare le richieste dei cittadini stessi potrebbe derivare proprio dalle elezioni. Da tempo, del resto, si dice che le elezioni anticipate potrebbero rappresentare l’occasione ideale di rilancio delle novità per le pensioni. Considerando l’attuale situazione politica di grande caos e scompiglio, come confermano le ultime e ultimissime notizie, è chiaro che ogni schieramento politico, per conquistare fiducia, consensi ed elettori, punterà sui temi più cari agli stessi cittadini, e tra questi un ruolo di primo piano è ricoperto proprio dalle novità per le pensioni. Questo argomento diventerebbe, dunque, una sorta di campo di battaglia elettorale.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il