BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie Nannicini sempre più ufficiale e al via Milleproroghe esteso per quota 41, mini pensioni

Le posizioni di Berlusconi, Renzi e Salvini sulle ultime notizie politiche e possibili conseguenze per novità per le pensioni anche in secondo passaggio


Pensioni ultime notizie Berlusconi Salvini Renzi

Pensioni novità affermazioni Matteo Renzi



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:52): Come, poi, sappiamo fin troppo bene, tutto queste novità per le pensioni sono state fortemente ridimensionate così come il budget. Si partiva da un budget di 4-6 miliardi per poi essere ridotto drasticamente e la maggior parte di esso spostato, tra l'altro, per la crescita delle pensioni inferiori per ottenere più voti. Nannicini, quindi, come ha fatto capire più volte nelle ultime notizie e ultimissime, si è trovato a fare buon viso a cattivo gioco e cercare delle soluzioni tampone, tanto è vero che lui stesso aveva promesso un secondo momento per le novità per le pensioni più radicali e profonde.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 12:40): Nannicini stesso, infatti, come novità per le pensioni inizialmente ne aveva presentate tre per poter far fronte ai problemi che vi erano e che lui stesso insieme a Boeri avevano individuato:

- pensioni novità con quota 100 con quoziente familiare e altri limiti ma molto simile alla quota 100 originaria per uscire prima
- pensioni novità assegno universale, ma inizialmente limitato a chi vicino alla pensione, sicuramente sipra i 55 anni non riusciva a trovare occupazione e ad avere nello stesso la pensione
- pensioni novità per chi aveva iniziato presto una attività o fatto una attività particolarmente faticosa

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:36): Nanninici, infatti, ha le stesse idee di Boeri per quanto riguarda le novità per le pensioni e insieme hanno scritti libri, articoli e studi. E quando ha iniziato la sua collaborazione con l'esecutivo, Nannicini nelle ultime notizie e ultimissime aveva affermato che i cittadini dovevano scegliere più metodi per uscire prima ed era partito con idee molto simili a quelle che Boeri per primo avevao presentato ufficialmente in un piano per le novità per le pensioni, per poi, come sappiamo, essere ridimensionate.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:47): Nannicini non sarà l'unica persona "interessante" per le novità per le pensioni che parteciperà al rilancio del centro-sinistra così come ha previsto Renzi. Sicuramente è la più addentro ai problemi, ma anche alle soluzioni per le novità per le pensioni e c'è da ricordare che i sistemi e i metodi che lui stesso inizialmente voleva portare avanti sono stati tempi con il tempo fortemente ridimensionati come ben sappiamo dalla ultime notizie e ultimissime

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:54): Per quanto riguarda Nannicini è ormai ufficiale che farà parte del nuovo ufficio di Renzi per le gestione del nuovo programma e del rinnovo dello schieramento in vista delle elezioni anche se non è stato confermato ancora nulla di ufficiale nelle ultime notizie e ultissime ma pare praticamente certo. Ufficiale è, invece, che il Milleproroghe dopo il decreto rilasciato urgentemente senza novità per le pensioni come di consueto sarà amplicato in aula entro fine Febbraio e qui vi potrebbero essere i tanto attesi cambiamenti positivi per le novità per le pensioni.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 11:32): Tutto fatto: Nannicini fuori dai prossimi lavori sulle novità per le pensioni, anche perché il decreto Milleproroghe non apporterà cambiamenti. Non solo, ma secondo le ultime e ultimissime notizie, l'ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio avrà il compito di seguire la stesura del programma dei democratici in vista delle prossime elezioni politiche.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 09:55): Nannicini rimane fuori come scritto sotto, ma le ultime notizie e ultimissime confermano che non vi sarà nulla nel Milleproroghe per le novità per le pensioni almeno nella sua prima stesura fatta direttamente dall'esecutivo, in quanto ci sono solo novità per le scadenze più urgenti. Per le mini pensioni con oneri e senza oneri e quota 41 si rivedrà, si spera, tra Gennaio-Febbraio nel Milleproghe esteso al dibattito in Aula

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 08:39): Domani l'atteso Cdm con le decisioni urgenti con la prima parte del Milleproroghe e e la nomina nei vari dicasteri dei vice. E già la scelta di strategia di Renzi, viene confermata con Nanninici che rimarrà fuori dal Dicastero dell'Occupazione e sarà il responsabile o il prinacipale o tra i principali per il nuovo programma e rilancio del centro-sinistra come si diceva nelle ultime notizie e ultimissime. Dunque, novità per le pensioni negative nel breve, piùù positive si spera nel medio termine

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:47): Nell'atto di sistemazione del precedente iter è difficile che si trovi subito spazio per le novità per le pensioni. Il Milleproroghe attuale contiene le urgenze, mentre tutti gli altri capitoli da sistemare verranno affrontati tra gennaio-febbraio in Aula e nelle trattative con gli istituti e assicurazioni e dcpm entro marzo dai tecnici

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:45)
E' probabile che le pensioni saranno materia di scontro per le prossime elezioni politiche ed è per questo che ci si aspetta delle novità a breve termine dal Governo proprio per non consegnare un'arma importantissima agli altri partiti che vorrebbero andare al voto al prima possibile. Tra 2 giorni sono attesa quindi novità sulle pensioni.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 12:12): Oltre alle strategie che abbiamo visto finora, tra due giorni vi saranno una serie di prime decisioni attese che interesseranno anche le novità per le pensioni soprattutto visto, anche qui, come abbiamo riferito sotto, l'esecutivo attuale potrebbe proseguire fino alla fine del suo mandato. E sono il primo atto del Milleproroghe (m che poià avrà un iter più lungo) e soprattutto la nomina di nannicini come vice del dcastero dell'occupazione

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:03): E anche la strategia di Renzi sembra essere differente, perchè dall'indecisione su cosa fare se andare subito alle urne o meno, sembra nelle ultime notizie e ultimissime apparire più propenso ad un periodo di decantazione, di distacco cercando di recuperare consensi con nuovo programma ma anche volti nuovi dove Martini, Nannicini impegnati nelle novità per le pensioni potrebbero avere un ruolo rilevante

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 7:40): Sembra vincere al momento la strategia di Berlusconi che, nonostante, le possibilità di vittoria con un unione del centro-destra preferisce una grande coalizione, ancora di più prima, nelle ultime notie e ultimissime dopo il caso Vivendi. E così nonostante tutti gli schieramenti sarebbero propensi per novità sulle pensioni, come carta da giocarsi alle elezioni, tutto al momento pare essere purtroppo rimandato

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:01): Anche lo stesso Salvini che voleva andare subito ad elezioni sembra aver mutato idea, anche percchè ci dovrebbero essere sia una sorta di primarie nel suo schieramento e poi eventualmente anche nel centra destra che riunito insieme prendere molti punti percentuali, ma di cui l'unione non è affatto sicura con Berlusconi che preferirebbe nelle ultime notizie e ultimissime una grande coalizione. E paradossalmente la grande coaliazione che dovrebbe portare dei vantaggi per le novità per le pensioni anche molto radicali nel nostro Paese potrebbe significare una fase senza vere decisioni come quella che abbiamo vissuto a lungo nel recente periodo

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:14): Dall'altra parte tutti gli schieramente sono in alto mare per il programma e hanno problemi interni di leadership che sono in aumento, invece, che in calo nelle ultime notizie e ultimissime. Ed è un peccato perchè in tutti i programmi, tranne quello dell'attuale maggioranza, ma che potrebbe essere rivsto fortemente, le novità per le pensioni sono tra i primi punti essenziali.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:48): E' in continua evoluzione il quadro complessivo e non ci possono non essere riflessi anche per le novità per le pensioni. Ora rimbalzano ultime notizie e ultimissime anche da chi sembrava convinto di andare ad elezioni subito di posticipare il tutto e non solo evidenziandosi tutti i problemi interni ed esterni che i vari schieramenti hanno e che rendono non semplice andare subito alle urne come praticamente tutti loro paventano.

L’avvicendarsi di diversi esecutivi nel nostro Paese, non eletti, continua a creare una situazione di caos e confusione difficile da gestire. E gli scenari politici attuali, e che potrebbero prospettarsi con elezioni anticipate, avrebbero, e avranno, importanti conseguenze per le questioni più importanti del nostro Paese, comprese le novità per le pensioni.   

Le ultime affermazioni di Berlusconi su situazione politica e scenari

Sostenere il nuovo esecutivo o continuare a fare opposizione fino alle prossime elezioni con l'auspicio di un rilancio della sua forza? La posizione di Silvio Berlusconi sembra, stando alle ultime notizie, piuttosto contraddittoria e confusa. Almeno apparentemente. E le ultime notizie riportano anche un netto appoggio di Berlusconi all'idea del M5s di introduzione dell'assegno universale. Favorevole dunque ad elezioni anticipate ma non subito, Berlusconi puta a portare avanti innanzitutto le discussioni sulla definizione di un nuovo sistema di voto, dopo aver fatto in questi ultimi giorni un ennesimo passo indietro su quel meccanismo sostenuto fino a poco tempo fa. La novità di questo momento è la posizione assunta da Berlusconi nei confronti del nuovo esecutivo all’indomani delle ultime notizie relative all’azione dello stesso esecutivo con Mediaset contro l’avanzata Vivendi: stando a quanto riportano le ultime notizie, infatti, è come se l’esecutivo avesse fatto un favore a Berlusconi, dando prova che lo Stato c’è, avrebbe detto il neo premier, e che Berlusconi ricambi sostenendo il nuovo piano per le banche dello stesso esecutivo. E si tratta di una nuova sottile alleanza che crea domande particolari. E in questo contesto, se si dovesse andare al voto si potrebbe pensare ancora ad un’alleanza tra Berlusconi e Salvini? Nonostante le passate, e attuali, tensioni, qualche possibilità in tal senso forse potrebbe esserci e se così fosse a trarne giovamento sarebbero, tra le altre misure, le novità per le pensioni.

Le ultime affermazioni di Salvini su situazione politica e novità per le pensioni

Da sempre contro le attuali norme pensionistiche ma anche contro le attuali novità per le pensioni di mini pensione e quota 41, che a suo parere rappresenta un’ennesima truffa ai danni dei cittadini, il leader della Lega Matteo Salvini è tra coloro che chiede di andare subito alle elezioni, nonostante debba affrontare una grande tensione all’interno del suo schieramento. Stando, infatti, alle ultime e ultimissime notizie, la Lega non sarebbe pronta ad affrontare elezioni anticipate, ma del resto, tra tentennamenti e rinvii, si attende la sentenza della Consulta il prossimo 24 gennaio. E tra sentenza attesa e posizioni dei diversi schieramenti politici la data del voto rischia di allontanarsi, anche oltre la primavera, considerando che lo stesso Presidente della Repubblica ha chiaramente affermato che prima del prossimo G7 di maggio le Camere non si scioglieranno. Di certo che la data del 24 gennaio potrebbe essere importante.

Le ultime affermazioni di Renzi su situazione politica e scenari

In questo scenario, decisamente confuso, si pone anche Matteo Renzi che, in vista di eventuali nuove elezioni dovrebbe ripartire proprio dall’organizzazione del suo stesso schieramento. Anche lui attende il pronunciamento della Consulta, ma nel frattempo pensa a come ridare vita alla sua squadra. La sua ultima intenzione, stando alle ultime e ultimissime notizie, sarebbe quella di ampliare la segreteria e accogliere tutte le correnti di maggioranza per ricompattare il centro sinistra. E questa potrebbe essere, in concreto, una buona mossa, ma certamente bisognerà superare dubbi e tensioni della stessa opposizione interna. Questo significherà aprire anche a ulteriori novità per le pensioni, andando oltre le attuali mini pensioni e quota 41 che non hanno fatto altro che suscitare finora critiche e polemiche. La certezza che si ha è che andando ad elezioni anticipate certamente si ridarebbe slancio proprio alle novità per le pensioni più importanti, come quota 1000 o quota 41 per tutti, senza dimenticare la revisione del sistema delle aspettative di vita annunciato dall’attuale consigliere economico di Palazzo Chigi, in un prossimo secondo passaggio di impegno sulle novità per le pensioni. e la cosa importante sarà proprio quella di andare avanti su questa strada e non bloccarsi in vista di questa seconda fase di lavoro, che sarebbe, tra l’altro, quella più attesa da tutti coloro che attendono ormai da mesi, se non anno, cambiamenti importanti delle attuali regole pensionistiche. E le modifiche del meccanismo delle speranze di vita sarebbero le novità per le pensioni capaci di andare anche oltre quota 100 e quota 41 per tutti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il