BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie scelte novità questa settimana ufficiali e per il 2017 novità mini pensioni, quota 41

Cosa aspettarsi la prossima settimana e il prossimo anno per le novità per le pensioni e le ultime notizie di questi giorni


Pensioni ultime notizie settimana

Pensioni novità questa settimana prossimo 2017



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:32): Questa settimana, esattamente tra due giorni, ci saranno già decise e ufficiali nelle ultime notizie e ultissime, una serie di scelte molto importanti per le novità per le pensioni. La prima riguarderà come detto il ruolo di Nannicini, la seconda la prima parte del Milleproghe che verrà inserito come decreto  urgente dall'attuale esecutivo anche se poi verrà ampliato e allargato dal Parlmento nei primi due mesi del 2017


Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:30): Inizia in salita ovviamente per un esecutivo che sembra avere poco potere decisionale e che, anzi, nelle ultime notizie e ultimissime dovrebbe pure rimanere più a lunga in carica di quello previsto. E si ha sicuramente ha delle novità delle pensioni da dover affrontare e che già inizieranno questa settimana pur festiva, ma che sarebbero di conclusione delle precedenti e difficilmente di decisione, massimo di analisi del cosidetto secondo periodo, anche se mai dire mai nel contesto delle novità per le pensioni,

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:12): E il 2017 è un anno che inizia sicuramente male per le novità per le pensioni senza grandi giri di parole com si evince nelle ultime notizie e ultimissime sotto tutti gli aspetti da quelli interni, a quelli esteri. E' un anno dove si potrebbe ancora una volta non decidere nulla o fare qual poco di necessario per concludere le novità per le pensioni irrisorie sotto molto punti di vista. Ma potrebbe essere a sopresa, tnonostante tutti questi indizi negativi (più che indizi) anche a sorpresa un anno importante di svolta proprio per le novità per le pensioni, seppur tutto è ancora in salita e forse più che che 12 mesi fa.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:32):  Nonostante sia una settimana festive, sono attese una serie di scelte importanti che interessano anche le novità per le pensioni che sono state continuamente rimandate e che dovrebbero finalmente arrivare ufficialmente nella settimana entrante per le ultime notizie e ultimissime. E poi vi sono le attese per il 2017

Ci si avvia alla fine dell'anno e, dopo queste ultime settimane di importanti vicende che ancora una volta hanno cambiato il volto della politica italiana, ci si chiede quali saranno le aspettative per il prossimo anno. Manca, però, ancora qualche giorno alla fine di quest'anno 2016 e tra le ultime notizie c'è il rinvio della nomina ufficiale di nuovi viceministri e sottosegretari. All'indomani, infatti, della scelta dei nuovi ministri per la composizione del nuovo esecutivo, si attendono ancora i nomi di sottosegretari e viceministri che andranno a completare la squadra del nuovo premier.

Novità per le pensioni di questa settimana

Le nomine, stando alle ultime e ultimissime notizie, dovrebbero arrivare il 29 dicembre, qualche giorno in più rispetto a quanto previsto, ritardo dovuto ad un pressing, da parte delle diverse forze politiche, per avere un loro rappresentante. Si tratta, dunque, ancora di una situazione decisamente confusa ma che apre qualche spiraglio alla possibilità di rimettere mani effettivamente sulle novità per le pensioni, perchè, secondo le ultime notizie, come vice responsabile del Dicastero dell'Occupazione potrebbe essere nominato anche Tommaso Nannicini. E ben sappiamo quanto questo nome possa avere effetti importanti e positive sull'introduzione di novità per le pensioni. Con il suo arrivo al Dicastero dell’Occupazione, non solo si porterebbero avanti le novità per le pensioni in itinere di mini pensione e quota 41, ma ci si potrebbe avviare anche verso quella seconda fase di lavoro sulle novità per le pensioni, più importanti come da lui stesso annunciato.

Novità per le pensioni aspettative nel 2017


Le novità per le pensioni in itinere dovrebbero essere ufficialmente definite entro il mese di febbraio, con i Dpcm che conterranno norme e tempi ufficiali di entrata in vigore di mini pensione e quota 41 per cui, stando alle ultime notizie, si potranno iniziare ad inviare le domande dal prossimo mese di maggio 2017. E sempre il prossimo 2017 potrebbe essere l’anno in cui anticipare le elezioni. Continuano, infatti, ad essere richieste, soprattutto dalle opposizioni, le elezioni anticipate, da programmare per la prossima primavera e che rappresenterebbero per molti l’occasione ideale di rilancio di importanti novità per le pensioni. Se, come riportato da alcune ultime notizie, dovessero essere organizzate per il prossimo giugno 2017, per quanto riguarda le novità per le pensioni, si tratterebbe di mettere a punto novità diciamo quasi certe perché dovrebbero essere poi inserite nel prossimo iter economico, visto che quello è il tempo in cui si avviano le discussioni sui provvedimenti da inserire nel nuovo testo unico, che poi dovrebbero essere riprese subito dopo l’estate. Le elezioni anticipate potrebbero dunque avere importanti conseguenze per l’attuazione di ulteriori novità per le pensioni importanti per tutti,di certo però c’è che l’esecutivo, qualsiasi sia, o l’attuale o un nuovo eletto, dovrà ritrovarsi, molto probabilmente ormai, a fare i conti con un buco di 19,5 miliardi di euro di clausole lasciati in eredità dall’ex premier.

E la domanda che ci si pone è: cosa si farà per tappare questo buco? Le risposte chiaramente ancora non si possono conoscere, di certo c’è che altro importante appuntamento per l’Italia sarà quello con la nuova valutazione attesa dalla Comunità sulle misure del testo unico. Entro la primavera, infatti, si dovrà, in parte, rivedere il bilancio, come richiesto dalla stessa Comunità e probabilmente per allora si avranno risposte ufficiali alla richiesta di concessione di ulteriore extra budget richiesto dal nostro Paese, soldi che, come spesso spiegato, difficilmente saranno impiegati per le novità per le pensioni ma che almeno non porteranno a peggioramenti di quelle al momento approvate, anche se ancora molto ristrette.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il