Parmalat, Tanzi: ''Chiedo perdono''

'Chiedo perdono a tutti coloro che hanno sofferto e subito danni per condotte a me attribuite nel tentare di realizzare un sogno industriale'.



'Chiedo perdono a tutti coloro che hanno sofferto e subito danni per condotte a me attribuite nel tentare di realizzare un sogno industriale'.

Lo afferma in un messaggio letto subito dopo un interrogatorio a Parma, l'ex patron della Parmalat Calisto Tanzi.

Al centro dell'interrogatorio, durato oltre 5 ore, le vicende borsistiche del gruppo. Tanzi si è detto disposto ad una piena collaborazione con la magistratura.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci Fonte: pubblicato il