Pensioni ultime notizie quota 100, mini pensioni, quota 41 resoconto del periodo di festa

Se novità per le pensioni ci saranno, non sembrano arrivare nel breve periodo, come raccontato dalle ultime notizie pensioni.

Pensioni ultime notizie quota 100, mini

Pensioni quota 41 resoconto delle feste



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:02):  Diciamo che si rinizia, probabilmente, più in salita e con più ostacoli di quelli che ci si era lasciati per le novità per le pensioni. In primis la non conferma del sottosegretario e del primo consigliere economico (e della sua squadra di tecnici) mette sia il secondo momento per le novità per le pensioni più profonde in forse o si annulla del tutto, mentre ulteriori problemi si aggiungono alla gestione della conclusione delle mini pensioni con oneri e senza oneri e quota 41.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:07):  Che cosa è successo in questo periodo di sosta? Vi sono state novità per le pensioni durante questa sosta? La risposta è affermativa e abbiamo cercato di darvi un resoconto completo delle ultime notizie e ultimissime che aprono a differenti scenari non sempre positivi e che, comunque, sono ancora abbastanza confusi.

Un bilancio delle novità per le pensioni in questo periodo di feste? Alla luce dei pochi progressi e soprattutto della sparizione della questione previdenziale dall'agenda e dai discorsi del capo della maggioranza, come riferito in più occasioni dalle ultime notizie pensioni, non può che essere negativo. La sostituzione della guida del Paese non ha portato con sé alcun cambio di passo e, anzi, la politica di cautela e di gradualità di questa nuova maggioranza è in linea con quanto fatto dai predecessori. Ma con l'aggravante di non immaginare nulla di nuovo e di fatto accontentandosi di quanto realizzato, anche se come vedremo il quadro per le novità per le pensioni non è affatto concluso. Anzi, alcuni appuntamenti potrebbe risultare molto decisivi per le immediate prospettive.

Novità per le pensioni tra mancate nomine e passi indietro

Non è arrivata alcuna forza fresca a lavorare sulle novità per le pensioni. Anche se sono ancora tanti i file aperti e alcuni di questi sono di natura politica, l'attuale maggioranza, che poi tanto diversa da quella che l'ha preceduta non è, non solo va in continuità con quanto fissato dalle precedenti scelte, ma decide di fare a meno anche di chi ha coordinato gli interventi. Insomma, si assiste a un certo immobilismo, dimostrato anche dall'assenza di un progetto sulle novità per le pensioni. È chiaro come non sembrano adesso esserci le condizioni per aprire un nuovo tavolo di confronto per introdurre significativi provvedimenti. Ma come emergenze tutte le settimane, sono tante le situazioni da migliorare e correggere, dalle stesse mini pensioni alla cosiddetta quota 41.

Elezioni decisive per le ultime notizie pensioni

A questo punto la vera scossa per le novità per le pensioni potrebbe arrivare da nuove elezioni. Come da consuetudine italiana, tutte le volte che c'è una chiamata al voto, ogni questione viene messa in discussione, anche le pensioni. E così è facile immaginare come possano arrivare nuove proposte di intervento che possono anche tradursi in azione. Volendo rimanere alla strettissima attualità ovvero alle ultime notizie pensioni, stiamo registrando una nuova convergenza sull'assegno universale. Seppur con varianti diverse, alla proposta base del Movimento 5 Stelle si sono associati l'opposizione interna del Partito democratico e ampie parti del centrodestra. Di conseguenza potrebbe essere proprio questa una delle piste più battute sulle novità per le pensioni. Tuttavia, secondo l'aria che si respira, le elezioni non sono dietro l'angolo e la legislatura potrebbe arrivare a scadenza naturale.

Tra decreto omnibus e commissariamento

Per ora non resta altro da fare che rimanere ancora alla realtà che ci racconta come nel decreto omnibus di fine anno la maggioranza non abbia previsto alcunché di significativo sulle novità per le pensioni. Non solo: ma lo sguardo della Comunità sui conti pubblici italiani e in particolare sulla gestione della crisi degli istituti di credito si afa sempre più insistente e proietta l'ombra di un commissariamento.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il
Puoi Approfondire