BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Empoli > Empoli Udinese streaming

11111 Empoli Udinese streaming

Martusciello sta compiendo il suo miracolo traghettando l'Empoli a una salvezza che da quelle parti vuol dire quasi scudetto. L'Udinese deve cancellare le due sconfitte interne contro Inter e Roma


Empoli Udinese in streaming

Come vedere Empoli Udinese in streaming



AGGIORNAMENTO: Martusciello deve fare i conti con un’infermeria che si è improvvisamente riempita. A parte la squalifica di Dioussé, saranno sicuramente indisponibili anche Barba, Zambelli e Cosic. L'Udinese di Delneri vorrà invece cancellare le due sconfitte consecutive patite in casa contro Inter e Roma.

Otto punti sulla zona retrocessione iniziano ad essere un margine abbastanza rassicurante per Martusciello. Il tecnico dell’Empoli sta compiendo il suo piccolo capolavoro con una squadra profondamente modificata rispetto a quella che ha incantato nelle ultime stagioni quando sulla panchina si sono accomodati allenatori del calibro di Maurizio Sarri e Marco Giampaolo che hanno lasciato un segno indelebile.

Era difficile restare ad alti livelli e, dopo un avvio piuttosto balbettante, piano piano l’Empoli ha ritrovato equilibrio e convinzione e a meno di disastri davvero impensabili, anche quest’anno riuscirà a portare in porto una salvezza che da queste parti equivale quasi a uno scudetto. Empoli Udinese, partita che i tifosi e gli appassionati di calcio potranno provare anche a seguire in diretta streaming approfittando dei siti che la trasmetteranno in maniera sicura e legale, rappresenta anche la possibilità per i friulani di cancellare la doppia sconfitta intera patita contro Inter e Roma.

Empoli Udinese toscani in emergenza

Empoli Udinese rappresenta una tappa importante per i toscani che potranno far leva sul fattore campo per provare a conquistare un successo che potrebbe dire molto sul futuro dei toscani che però si presentano al match in emergenza. Martusciello deve fare i conti, infatti, con un’infermeria che si è improvvisamente riempita in vista della gara contro l’Udinese. A parte la squalifica di Dioussé, Barba, Zambelli e Cosic saranno sicuramente indisponibili per il match.

Ma se da un lato queste assenze obbligheranno il tecnico dei toscani a ridisegnare in parte l’assetto della formazione che scenderà in campo contro l’Udinese, non mancano però anche le buone notizie. Sia Pasqual che Marilungo hanno infatti superato i rispettivi problemi fisici e saranno abili e arruolabili per il match di domenica. Per quel che riguarda il settore nevralgico del campo Buchel, Mauri e Tello si giocheranno una maglia da titolare e proprio Buchel sembra essere favorito ad entrare in campo fin dal primo minuto. Mchedlidze dovrebbe invece spuntarla su Maccarone.

Empoli Udinese i bianconeri recuperano Thereau

Anche Delneri potrà tirare molto probabilmente un sospiro di sollievo. I bianconeri infatti recuperano Thereau che ha lavorato con il gruppo ed è dunque pronto ad arruolarsi alla truppa per la trasferta del Castellani. Il tecnico friulano potrà contare quindi su tutta la rosa a sua disposizione in vista di Empoli Udinese, tranne che per Widmer, ancora alle prese con il recupero dopo dopo la complicata operazione alla zona frontale del volto a cui si è dovuto sottoporre.

Contro l’Empoli Delneri sta pensando di inserire dal primo minuto Hallfredsson (per lui sarebbe un gradito ritorno nel novero dei titolari), con Kums in panchina. Si riproporrà, molto probabilmente, anche il ballottaggio De Paul-Matos, con il primo che appare leggermente favorito sul secondo.

Empoli Udinese streaming dove e come vedere

Per capire dove e come vedere Empoli Udinese in streaming è consigliabile scegliere sempre i siti legali e sicuri che mettono al riparo da spiacevoli sorprese o da sanzioni legali. Questi che vi segnaliamo, e cioè Rtl, Arena Sport del Montenegro, Sky Deutschland Sky Deutschland, Czech TV, Sky Deutschland, Sky Austria, rientrano tra quelli più sicuri che trasmetteranno molto probabilmente il match garantendo oltre alla piena legalità, anche una buona qualità audio e video. Restano sul tappeto le alternative streaming offerte da Sky con Sky Go e da Mediaset Premium con Mediaset Play per chi ha un abbonamento o quella di Now Tv che propone gratuitamente il proprio pacchetto per quindici giorni, ideale invece per coloro che un abbonamento non ce l’hanno affatto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il