Isee 2017 esami, cure mediche, assegni famigliari, figli, università, scuola, mensa detrazioni e agevolazioni

Sono in corso le procedure per la presentazione di nuove domande e per il rinnovo dell'Isee. Ecco cosa c'è da sapere.

Isee 2017 esami, cure mediche, assegni f

Quando e dove presentare domanda per Isee



AGGIORNAMENTO: La dichiarazione Isee 2017 è valida per tutti i componenti del nucleo familiare fino al quindici gennaio dell'anno successivo dalla data di sottoscrizione della Dsu. È possibile presentare all'Inps una nuova dichiarazione quando nel periodo di validità della dichiarazione intervengono fatti che cambiano la composizione del nucleo o la situazione economica del nucleo.

AGGIORNAMENTO: La dichiarazione Isee 2017 è valida per tutti i componenti del nucleo familiare fino al quindici gennaio dell'anno successivo alla data di sottoscrizione della Dichiarazione Sostitutiva Unica. È  possibile presentareuna nuova dichiarazione all'Inps quando, nel periodo di validità della dichiarazione, intervengono fatti che cambiano la composizione del nucleo o la situazione economica del nucleo.

Anche per il 2017 le famiglie hanno diritto al riconoscimento del diritto a godere di prestazioni sociali agevolate. Da quelle legate alle tasse universitarie agli assegni familiari, passando per esami e cure sanitarie, l'accesso è subordinato al possesso di alcuni ben precisi requisiti ovvero alla situazione economica della famiglia. Il punto di riferimento, che continua a subire modifiche e aggiustamenti, è l'Isee, acronimo che sta per Indicatore della situazione economica equivalente. Si tratta dello strumento valutato sia dagli enti pubblici e sia da quelli privati per la concessione di sconti, agevolazioni e detrazioni.

Isee 2017: quali sconti, agevolazioni e detrazioni

L'elenco delle prestazioni a cui si può accedere se il proprio Isee rientra nei limiti richiesti è molto lungo e tra le più comuni comprende anche agevolazioni per le tasse universitarie, asili nido e altri servizi per l'infanzia, bonus bebè, bonus luce, bonus gas, l'erogazione dell'assegno di maternità, l'erogazione dell'assegno per il nucleo familiare, prestazioni scolastiche come mensa, trasporto, libri di testo, borse di studio, servizi socio sanitari domiciliari, social card. Sono previsti diversi tipi di Isee ovvero

  1. Isee Corrente 2017: è ottenuto aggiornando i redditi per ciascun componente del nucleo familiare che ha subito variazioni della situazione lavorativa superiore al 25%, prima di poter compilare l'Isee Corrente c' bisogno di avere l'attestazione dell'Isee Ordinario.
  2. Isee Minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi. Per le prestazioni agevolate rivolte ai minorenni che siano figli di genitori non coniugati tra loro e non conviventi.
  3. Isee Sociosanitario 2017: Per l'accesso alle prestazioni sociosanitarie è lasciata la facoltà di scegliere un nucleo più ristretto rispetto a quello ordinario. Per tali prestazioni sono applicabili alcune detrazioni come le spese per collaboratori domestici e addetti all'assistenza personale.
  4. Isee Sociosanitario-Residenze 2017. Alcune regole particolari si applicano alle prestazioni residenziali per cui si tiene conto della condizione economica anche dei figli del beneficiario non inclusi nel nucleo familiare, integrando l'Isee di una componente aggiuntiva per ciascun figlio.
  5. Isee Università 2017: Per l'accesso alle prestazioni per il diritto allo studio universitario va identificato, il nucleo familiare di riferimento dello studente, indipendentemente dalla residenza anagrafica eventualmente diversa da quella del nucleo familiare di provenienza.

Quando e dove presentare domanda per Isee 2017

La dichiarazione Isee 2017 è valida per tutti i componenti del nucleo familiare fino al 15 gennaio dell'anno successivo dalla data di sottoscrizione della Dsu (Dichiarazione sostitutiva unica). È comunque possibile presentare all'Inps una nuova dichiarazione quando nel periodo di validità della dichiarazione intervengono fatti che cambiano la composizione del nucleo o la situazione economica del nucleo. Il caso più comune è perdita del posto di lavoro.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il