BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 7, Android 7.1.1, Android 7.1.2: Samsung Galaxy S7, Galaxy S6, Nexus, Htc terzo aggiornamento ufficiale tra mancata uscita e problemi preceden

A rendere complicata la situazione non c'è solo la presenza di un numero sempre maggiore di nuovi cellulari e tablet che supportano Android Nougat.


Aggiornamento sistema operativo Android 7.1.2 Nougat

Android 7, Android 7.1.1, Android 7.1.2



AGGIORNAMENTO: Il nuovo Android 7 Nougat secondo le stime ufficiali, ha finora raggiunto solo lo 0,3% dei terminali compatibili. La bassa percentuale è riconducibile alla limitata disponibilità. Il software più diffuso è Android 4.4 KitKat, seguito da Android 6.0 Marshmallow e Android 5.1 Lollipop. Resistono le varie release Jelly Bean, Ice Cream Sandwich, Gingerbread e Froyo.

AGGIORNAMENTO: Prevedere i tempi dell'avvio e del completamento della distribuzione della prima beta dell'aggiornamento del sistema operativo Android 7.1.2 Nougatè è un'operazione complessa. Si ripropone allora il tradizionale problema del frazionamento che la stessa multinazionale di Mountain View solo in parte riesce a contrastare.

La principale novità di queste ultime ore è la disponibilità della prima beta dell'aggiornamento di sistema operativo Android 7.1.2 Nougat. Intendiamoci, siamo ancora nella fase preliminare e il software è adesso scaricabile solo su un numero limitato di dispositivi ovvero Google Pixel, Google Pixel XL, Google Pixel C, Nexus 5X e Nexus Player. In attesa di conoscere nel dettaglio cosa questo update può effettivamente portare, le intenzioni della società di Mountain View sono chiare e non sono così diverse da quelle degli scorsi anni. In pratica va nella direzione opposta da quella del contrasto alla frammentazione e al frazionamento del suo software.

Certo, intendiamoci, sarebbe impossibile seguire la strada seguita da Apple che prevede la distribuzione di nuovi aggiornamenti di sistema operativo in contemporanea per tutti i device compatibili. Con Android sarebbe difficile fare altrettanto, se non altro per via dei troppi produttori presenti sul mercato. Ma a rendere complicata la situazione non c'è solo la presenza di un numero sempre maggiore di nuovi cellulari e tablet, ma la differenziazione con cui il rollout viene dato il via in base ai Paesi e agli stessi operatori telefonici di riferimento. Il caso più recente è quello del nuovo sistema operativo Android 7.0 Nougat sui top di gamma Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge, ancora atteso in Italia ma già disponibile in numerosi altri mercati.

Non solo ma il software dovrebbe fare la sua comparsa anche sui precedenti Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge. E sempre rimanendo dalle parti del produttore sudcoreano, la compatibilità del rinnovato software made in Google è attesa anche su Samsung Galaxy S6 Edge+, Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy J5 2016, Samsung Galaxy J7 2016, Samsung Galaxy A5 2016, Samsung Galaxy A7 2016. Ma prevedere i tempi dell'avvio e del completamento della distribuzione è un'operazione molto complessa da cui è difficile venirne fuori. Si ripropone allora il tradizionale problema del frazionamento che la stessa multinazionale di Mountain View solo in parte riesce a contrastare.

Volendo rimandare agli ultimi dati ufficiali, il nuovo Android 7 Nougat ha finora raggiunto lo 0,3% dei terminali compatibili. La bassa percentuale è naturalmente da ricondurre della sua limitata disponibilità. Il software più diffuso è Android 4.4 KitKat (25,2%), seguito da Android 6.0 Marshmallow (24%) e Android 5.1 Lollipop (22,8%). Resistono in percentuali minori le varie release Jelly Bean, Ice Cream Sandwich, Gingerbread e Froyo. A proposito di compatibilità di Android 7 Nougat, semaforo verde per Huawei P9, Huawei P9 Plus, Huawei P9 Lite, Huawei P8, Huawei P8 Lite, Huawei Mate 8, Huawei P8 Max, Huawei Mate S2. Stessa cosa per Honor 8, Honor 7, Honor 5X, Honor 5C, Honor 6, Honor 6 Plus da una parte e OnePlus 3 e OnePlus 2 dall'altra.

Arrivano conferme anche per LG G5, LG G5 SE, LG G4, LG V10, LG G Flex 2, LG X Screen, LG X Power, LG X Cam, LG K10, LG K8. Stessa cosa per Motorola Moto X Style, Motorola Moto X Play, Motorola Moto X Force. E ancora: Lenovo Moto Z, Lenovo Moto Z Force, Lenovo Moto Z Play, Lenovo Moto G4 Play, Lenovo Moto G4, Lenovo Moto G4 Plus. Dalle parti di Sony si va verso il via libera di Android Nougat per Sony Xperia XA Ultra, Sony Xperia X Performance, Sony Xperia XA, Sony Xperia X, Sony Xperia X Compact, Sony Xperia XZ, Sony Xperia E5, Sony Xperia Z5 Premium, Sony Xperia Z5, Sony Xperia Z5 Compact, Sony Xperia C5 Ultra, Sony Xperia M5, Sony Xperia Z3+.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il