Juventus Inter streaming gratis live. Vedere su siti streaming, link

La Juventus affronta un'Inter determinata a continuare la sua cavalcata che ha consentito alla squadra di Pioli di issarsi fino al quarto posto a sole tre lunghezze dal Napoli. Allegri con il 4-2-3-1

Juventus Inter streaming gratis live. Ve

Come vedere Juventus Inter in streaming



AGGIORNAMENTO: Pioli vorrà abbattere il tabù Juventus. L’allenatore emiliano non è mai riuscito a sconfiggere i bianconeri e per farlo si affida al tango argentino di Maurito Icardi che dovrà caricarsi sulle spalle il peso dell’attacco nerazzurro.

AGGIORNAMENTO: Stessa nazionalità, stessa abitudine a svolgere la propria missione. Quella di fare gol. Così vivono il proprio ruolo Higuain e Icardi due tra gli attaccanti più forti che il panorama calcistico mondiale possa annoverare di questi tempi. Juventus Inter sarà anche la sfida tra questi due bomber di razza.

AGGIORNAMENTO: Pioli schiera la sua Inter con lo stesso modulo dell'avversario nel tentativo di batterlo. Difesa a quattro con Medel, favorito su Murillo, Ranocchia, Ansaldi e D’Ambrosio. Gagliardini Brozovic la coppia nel mezzo, mentre Candreva e Perisic larghi, con Joao Mario alle spalle di  Mauro Icardi.

Per certi versi Juventus Inter rappresenta la storia del calcio italiano. Si affrontano, infatti, la squadra più titolata d’Italia, che sta dominando anche in questa stagione dopo averlo già fatto nei cinque campionati precedenti vincendo lo scudetto spesso con distacchi abissali, e quella che non è mai retrocessa in Serie B. non per niente Juventus Inter è passato alla storia come il derby d’Italia.

Ovvio che le aspettative intorno a questa partita siano elevatissime. Non solo da parte dei tifosi, molti dei quali stanno già iniziando le ricerche su come vederla in streaming, ma anche di chi non vuole perdersi uno spettacolo che certamente sarà di altissimo profilo. I bianconeri hanno superato di slancio le critiche del dopo Fiorentina piazzando due vittorie consecutive contro Lazio e Sassuolo che hanno riportato a un margine di sicurezza estrema il vantaggio sulle dirette inseguitrici.

Roma a meno quattro e Napoli a meno sei, con una partita, quella contro il Crotone, ancora da recuperare. Ma proprio l’Inter, caparbiamente risalita alle soglie della zona Champions grazie alle sette vittorie consecutive potrebbe riaprire, in caso di vittoria, ovviamente, rientrando di diritto anche nella lotta per lo scudetto.

Juventus Inter tutti disponibili per Allegri

Allegri potrà affrontare al meglio la sfida contro l’Inter. I big della rosa bianconera, infatti, sono tutti disponibili eccezion fatta per Lemina. Se da un lato questo significa che la potenza di fuoco juventina potrà essere quanto mai devastante, obbligherà il tecnico livornese a lasciare giocoforza in panchina qualche campione. Ma per una squadra come la Juve che ambisce a primeggiare quest’anno non solo in campionato, ma anche nell’Europa più prestigiosa rappresentata dalla Champions League, questo rappresenta la normalità.

Barzagli probabilmente sarà uno degli esclusi eccellenti anche per la scelta di schierare nuovamente la difesa a quattro. Anche Dani Alves dovrebbe iniziare dalla panchina per lasciare spazio a Lichtsteiner. A centrocampo Rincon, Khedira, Pjanic e il recuperato Marchisio costituiscono un paniere abbondante dal quale attingere. Sarà probabilmente il Principino a non vestire una maglia da titolare nonostante abbia già segnato tre gol ai rivali nerazzurri.

Abbondanza anche in attacco, reparto che fa tremare le vene ai polsi solo a pronunciarne gli esponenti: Pjanic, Cuadrado, Mandzukic, Dybala e Higuain sono tutti abili e arruolabili. Allegri non rinuncerà di sicuro a Mandzukic.

Juventus Inter la sfida di Icardi

Stessa nazionalità, stessa abitudine a svolgere la propria missione. Quella di fare gol. Così vivono il proprio ruolo Higuain e Icardi due tra gli attaccanti più forti che il panorama calcistico mondiale possa annoverare di questi tempi. Entrambi argentini, entrambi con una voglia matta di vincere. Sarà interessante quindi seguire la sfida di Icardi al suo connazionale fresco di record di marcature realizzato lo scorso anno con la maglia del Napoli, ma per nulla appagato.

Anche Boninsegna in settimana ha incensato il giovane talento dell’Inter definendolo più forte del suo connazionale. Sarà il campo, ancora una volta a dire la verità, ma nel frattempo Pioli sta studiando le mosse migliori per provare a realizzare una doppia impresa. Espugnare lo Stadium e conquistare l’ottava vittoria consecutiva in campionato. Che riaprirebbe discorsi già ermeticamente chiusi.

Vedere Juventus Inter in streaming

Un appuntamento del genere scatenerà certamente la ressa. Per vedere Juventus Inter non verrà risparmiato nessun tentativo. C’è chi la seguirà comodamente da casa perché ha sottoscritto un abbonamento e chi invece si recherà allo stadio. Chi, infine, preferirà cercare il sito giusto che trasmetta la partita in streaming. Il modo migliore e più sicuro, anche in termini legali è quello di cercare siti stranieri che hanno acquistato i diritti televisivi delle partite di Serie A e possono trasmettere le partite in maniera del tutto legale e gratuita.

Czech TV, Arena Sport del Montenegro, La2, Orf, Sky Deutschland, Rtl, Sky Austria, sono quelli che indichiamo, sicuri e legali. A questi bisogna aggiungere le piattaforme streaming di Mediaset Premium e Sky, ovvero Mediaset Play e Sky Go che garantiscono anche la telecronaca in italiano. Da valutare anche la proposta di Now Tv che propone il suo pacchetto gratis per quattordici giorni.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il