Milan Sampdoria streaming. Dove vedere su migliori siti web

Montella contro il suo passato, sia da calciatore che per un breve e sfortunato periodo anche da allenatore, non potrà riservare spazio ai sentimenti. Contro la Samp bisognerà vincere a tutti i costi

Milan Sampdoria streaming. Dove vedere s

Serie A streaming



AGGIORNAMENTO:  Out De Sciglio e Antonelli che necessitano ancora di qualche settimana per recuperare al meglio, in difesa Montella potrebbe dare una chance al giovanissimo Vangioni per completare il pacchetto difensivo insieme ad Abate, Paletta e Romagnoli.

Montella incontra il suo passato, quello che ne ha forgiato le fattezze del grande attaccante prima di fare il salto nella Roma e quello che non gli regalò altrettanta fortuna durante l’esperienza sulla panchina doriana. Ma il tecnico di Pomigliano d’Arco non potrà cedere all’amarcord in questo Milan Sampdoria. Troppo importante tornare a vincere dopo un gennaio davvero difficile con una sola vittoria rispetto alle quattro gare disputate.

Ma non sarà facile non solo perché a San Siro arriverà una Sampdoria gasata dopo la vittoria ottenuta con una rimonta pazzesca, contro la Roma nella partita di domenica pomeriggio. Ma anche perché i blucerchiati sono sembrati più tonici rispetto ai rossoneri che forse, dopo l’avvio così brillante, potrebbero iniziare ad accusare un calo di forma fisica. E poi c’è la grana infortuni che ha decimato l’organico rossonero che dovrà fare a meno, e questa è davvero una brutta notizia per tutto l’ambiente, di Jack Bonaventura fino alla fine della stagione. Insomma la voglia di rialzare la testa dopo il ko di Udine c’è tutta.

Bisognerà capire in che modo Montella proverà a farlo. E sono tanti i curiosi che, a poche ore dall’inizio della partita si stanno chiedendo come e dove vedere Milan Sampdoria in streaming. E quali sono i siti web migliori per evitare grane legali e avere anche una buona qualità audio e video.

Streaming Milan Sampdoria rossoneri in emergenza

I rossoneri sono in emergenza. Su questo non c’è dubbio. Ma per Montella non ci saranno alibi che tengono. Bisogna vincere per non vanificare quanto di buono fatto nella prima parte della stagione. Perso Bonaventura, che ha salutato con largo anticipo il campionato, e non potendo contare su De Sciglio e Antonelli che necessitano ancora di qualche settimana per recuperare al meglio, in difesa Montella potrebbe dare una chance al giovanissimo Vangioni per completare il pacchetto difensivo insieme ad Abate, Paletta e Romagnoli.

A centrocampo Locatelli, non apparso al top nelle ultime uscite dovrebbe cedere il posto a Sosa che, invece, sta facendo di tutto per conquistarsi una maglia da titolare. Ballottaggio tra Bertolacci e Pasalic mentre Kucka non sembra avere di questi problemi. Suso sarà titolare inamovibile, mentre Lapadula insidia da vicino il colombiano Bacca. Deulofeu dovrebbe essere preferito ad Ocampos.

Serie A Milan Sampdoria ballottaggio Praet Linetty

Giampaolo saluta con piacere il rientro di Viviano tra i pali proprio nel momento in cui Puggioni non sta attraversando un periodo di forma smagliante a causa di un fastidio alla schiena. Confermato Bereszynski in difesa, mentre Fernandes dovrà difendersi dalla concorrenza di Alvarez e Praet; il belga, tra l’altro, può essere schierato anche nel ruolo di mezz’ala e in quel caso sarebbe in ballottaggio con Linetty. Schick scalpita ma in avanti il tecnico di Bellinzona dovrebbe affidarsi al tandem Muriel Quagliarella.

Come e dove vedere Milan Sampdoria in streaming

C’è chi sceglierà lo stadio, chi invece avendo sottoscritto l’abbonamento resterà comodamente seduto sul divano di casa propria a gustarsi l’evento. E chi, al dubbio sul come e dove vedere Milan Sampdoria, ha deciso di ricorrere allo streaming. Saranno sicuramente iniziate le ricerche matte e disperatissime sul web a caccia dei siti migliori, quelli che hanno acquistato all’estero i diritti del campionato italiano di calcio e quindi sono sicuri e legali.

Arena Sport del Montenegro, Orf, Rtl, Czech TV, Sky Austria, Sky Deutschland, La2 per esempio offrono anche una buona qualità audio e video. Chi ha un abbonamento, ma per vari motivi non potrà guardare la partita da casa, può fare affidamento sulle piattaforme streaming di Sky (Sky Go) e di Mediaset Premium (Mediaset Play).

Altrimenti Now Tv offre la possibilità di vedere le partite gratis sulla sua piattaforma per quattordici giorni senza bisogno di abbonamento. Infine, ci sono i siti dei bookmakers anche se non tutti garantiscono la visione dell’evento.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il