Android 7, Android 7.1.1, Android 7.1.2 Febbraio 2017: Samsung Galaxy S7, S6, Nexus, Htc, Lg, Huwei uscita Italia, problemi,errori

In questo mese Google compierà passi in avanti sullo sviluppo dell'aggiornamento correttivo Android 7.1.2 Nougat.

Android 7, Android 7.1.1, Android 7.1.2

Android 7, Android 7.1.1, Android 7.1.2



AGGIORNAMENTO: Se in prospettiva anche Android 7.1.1 Nougat è destinato a trovare sempre maggiore spazio per via delle correzioni implementate, nel corso di questo mese Google compirà passi in avanti sullo sviluppo di Android 7.1.2, adesso nella primissima versione beta per soli sviluppatori.

AGGIORNAMENTO: La stessa Samsung, alla luce della distribuzione di Android 7 Nougat per il modello Galaxy S7, alle sue prime apparizioni anche in Italia, a fornire le soluzioni per alcuni dei problemi più comuni che si possono verificare nel caso di installazione del nuovo sistema operativo. 

Anche questo mese di febbraio 2017 va nel segno degli aggiornamenti Android 7 Nougat e versioni successive. Se in Italia l'attesa è adesso tutta per Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge (oltre che per Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 Edge, Samsung Galaxy S6 Edge+, Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy J5 2016, Samsung Galaxy J7 2016, Samsung Galaxy A5 2016, Samsung Galaxy A7 2016) il rollout dell'aggiornamento software sta ora coinvolgendo HTC One M9 che si è affiancato allo smartphone top di gamma HTC 10. Via libera anche per Huawei P9, Huawei P9 Plus, Huawei P9 Lite, Huawei P8, Huawei P8 Lite, Huawei Mate 8, Huawei P8 Max, Huawei Mate S2.

Se in prospettiva anche Android 7.1.1 Nougat è destinato a trovare sempre maggiore spazio per via delle correzioni implementate, nel corso di questo mese Google compirà passi in avanti sullo sviluppo di Android 7.1.2, adesso nella primissima versione beta per soli sviluppatori. Ed è poi la stessa Samsung, alla luce della distribuzione di Android 7 Nougat per il Samsung Galaxy S7, alle sue prime apparizioni anche in Italia, a fornire le soluzioni per alcuni dei problemi più comuni che si possono verificare nel caso di installazione del nuovo sistema operativo. Ad esempio, se all'apertura dei file multimediali vengono visualizzati dei messaggi di errore o non sono riprodotti, le cinque possibili strade da seguire sono:

  1. assicurarsi che i formati di file siano supportati dal dispositivo. Se non lo è, come DivX o AC3, installare un'applicazione che lo supporti
  2. assicurarsi che il file musicale non sia protetto da DRM (Digital Rights Management). Se il file è protetto da DRM, verificare di possedere la licenza adeguata o il codice per riprodurre il file
  3. il dispositivo supporta foto e video acquisiti con il dispositivo. Le foto e i video acquisiti con altri dispositivi potrebbero non funzionare correttamente
  4. il dispositivo supporta i file multimediali autorizzati dal gestore di rete o dai fornitori di servizi aggiuntivi. Alcuni contenuti in circolazione su Internet, come suonerie, video o sfondi, potrebbero non funzionare correttamente
  5. liberarsi di un po' di spazio nella memoria spostando file su un computer o eliminando file dal dispositivo

E a proposito di aggiornamenti, semaforo verde di Android 7 Nougat dalle parti di Sony per Sony Xperia XA Ultra, Sony Xperia X Performance, Sony Xperia XA, Sony Xperia X, Sony Xperia X Compact, Sony Xperia XZ, Sony Xperia E5, Sony Xperia Z5 Premium, Sony Xperia Z5, Sony Xperia Z5 Compact, Sony Xperia C5 Ultra, Sony Xperia M5, Sony Xperia Z3+. Conferme per Motorola Moto X Style, Motorola Moto X Play, Motorola Moto X Force. E ancora: Lenovo Moto Z, Lenovo Moto Z Force, Lenovo Moto Z Play, Lenovo Moto G4 Play, Lenovo Moto G4, Lenovo Moto G4 Plus. Stessa cosa per LG G5, LG G5 SE, LG G4, LG V10, LG G Flex 2, LG X Screen, LG X Power, LG X Cam, LG K10, LG K8. Da segnalare anche il via libera per Honor 8, Honor 7, Honor 5X, Honor 5C, Honor 6, Honor 6 Plus da una parte e OnePlus 3 e OnePlus 2 dall'altra.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il