BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie con isopensione si puł uscire 4 anni prima. Per chi, come funziona, calcolo, come fare domanda

Andare in pensione fino a quattro anni prima con l’isopensione: cosa prevede questa novitą per le pensioni e per chi vale


pensioni ultime notizie uscita isopensione

pensioni novitą regole prepensionamento isopensione funzionamento



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:45): Si tratta di una possibilità aggiuntiva che si affianca alle novità per le pensioni. Ma è anche vero, come precisato dalle ultime e ultimissime notizie, che l'azienda è chiamata a versare all'Istituto nazionale della previdenza sociale sia i contributi che il lavoratore avrebbe dovuto versare nel quadriennio e sia il calcolo dell'isopensione stimata dallo stesso Istituto.

Una alternativa alle ultime novità per le pensioni di mini pensione e quota 41 per anticipare l’età pensionabile  fino a quattro anni: le ultime notizie in materia previdenziale parlano, infatti, di una nuova possibilità che permetterebbe di andare in pensione prima fino a quattro anni rispetto all’attuale soglia anagrafica richiesta dei 66 anni e sette mesi, e vale a dire a 62. Di cosa si tratta? E per chi vale questa possibilità?

Isopensione: cos'è, come funziona e chi può richiederla

Questa alternativa alla mini pensione per andare in pensione prima si chiama Isopensione ed è un meccanismo che permette, appunto, ai lavoratori di lasciare anzitempo la propria occupazione di 4 anni senza rinunciare alla propria retribuzione. Si tratta, in particolare, di una sorta di sostegno al reddito assimilabile, per esempio, alla mobilità o alle indennità di disoccupazione. Questo trattamento prevede l'erogazione di un importo pari alla pensione che il lavoratore normalmente percepirebbe in base alle regole in vigore e il regole versamento dei contributi da parte del datore di lavoro fino al raggiungimento dei normali requisiti pensionistici richiesti. Anche per questa possibilità di pensione anticipata vi sono paletti e condizioni: si tratta, infatti, di una possibilità che non vale per tutti coloro che vogliono andare in pensione prima fino a 4 anni ma è di un meccanismo cui possono avere accesso solo

  1. impiegati di aziende con più di 15 dipendenti;
  2. impiegati cui manchino solo 4 anni al raggiungimento della normale pensione.

E' possibile verificare i suddetti requisiti richiedendo all'Istituto di Previdenza il cosiddetto Ecocert, estratto conto certificativo, che riporta tutti i contributi versati dal lavoratore e gli anni in cui questi sono stati versati.

Modalità di presentazione domanda per l'isopensione

La richiesta di isopensione non può essere presentata direttamente dal lavoratore ma deve essere effettuata dall’azienda, con il coinvolgimento delle forze sociali. La procedura da seguire prevede diversi passaggi che sono:

  1. individuazione da parte dell’impresa dei lavoratori in esubero e comunicazione del dato alle forze sociali;
  2. sottoscrizione un accordo sindacale, che individua i lavoratori che entro 4 anni possono andare in pensione prima;
  3. proposta da parte dell’azienda della pre-adesione ai lavoratori interessati e presentazione all’Istituto di Previdenza di pre-adesioni e accordo sindacale;
  4. valutazione da parte dello stesso Istituto di Previdenza della posizione dei lavoratori interessati all’isopensione;
  5. invio da parte dell’Istituto all’azienda di un documento di stima della spesa nel periodo di prepensionamento;
  6. informativa ai dipendenti del calcolo dell’isopensione eventuale;
  7. erogazione degli importi previsti da parte dell’azienda all’Istituto di Previdenza, in un’unica soluzione o a rate;
  8. pagamento dell’isopensione al lavoratore interessato.

Ti č piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il