Dvd film in vendita a prezzi bassi in Cina. Cambia le stratagie delle major cinematografiche

Le major cinematografiche hanno deciso di cambiare strategia in Cina commercializzando i film in DVD a bassissimo prezzo.



Le major cinematografiche hanno deciso di cambiare strategia in Cina commercializzando i film in DVD a bassissimo prezzo. Paramount, ad esempio, d'ora in poi renderà disponibili i suoi nuovi titoli due mesi dopo l'uscita nelle sale cinematografiche statunitensi, a non più di 3 dollari.

Si tratta a tutti gli effetti di una strategia simile a quella utilizzata dalla Warner e da Fox, che già da qualche tempo hanno abbassato i listini rispettivamente a 1,60 dollari e 3 dollari.

Sebbene i prezzi siano nettamente inferiori rispetto a quelli applicati nei mercati occidentali, le dirigenze delle major sono convinte che questa sia attualmente l'unica strada percorribile per far fronte al problema della pirateria cinese.

Inoltre, in questo modo, è evidente l'intenzione di portare avanti una lotta coesa. «Ci stiamo impegnando per stimolare la nascita di un mercato legale cinese, e certamente la sinergia fra gli Studio permetterà di disporre di una maggiore massa critica», ha confermato Tony Vaughan, direttore China distribution per Warner.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il