Mutui tassi variabili e fissi Marzo 2017: migliori offerte a confronto. Tassi interessi più convenienti, spese più basse, condizio

Offerte da Unicredit, Intesa Sanpaolo, Hello Bank, Bnl di migliori proposte di mutuo a tasso fisso o variabile: cosa propongono e quale scegliere

Mutui tassi variabili e fissi Marzo 2017

migliori offerte mutui 2017 condizioni confronti



Nel corso degli ultimi anni, la convenienza per chi decideva di accendere un mutuo era sempre pendente dalla parte del mutuo a tasso variabile. Poi, dallo scorso anno, la tendenza alla richiesta del mutuo a tasso fisso ha subito una inaspettata impennata, nonostante il tasso variabile continuasse ad essere sempre il più conveniente. Si è trattato dell'avvio di una nuova tendenza che preferisce la sicurezza, seppur ad un costo leggermente più elevato, a fronte di rischi. Il mutuo a tasso fisso, infatti, a differenza del tasso varabile, ha il grande vantaggio di mantenere le stesse condizioni stabilite al momento della firma del contratto di mutuo per tutta la durata del mutuo stesso, indipendentemente da andamento e oscillazioni del mercato. Ciò significa dormire sonni tranquilli, considerando che tassi e valore delle rate mensili non cambieranno mai.

Al contrario, il tasso variabile è fortemente soggetto alla volatilità del mercato e pur se attualmente ancora più conveniente potrebbe cambiare improvvisamente e questo influirebbe notevolmente sul pagamento delle rata mensile di rimborso del mutuo. Stando alle ultime notizie, il consiglio per chi volesse accendere in questo momento un mutuo è quello di scegliere il mutuo a tasso misto, che permette di cambiare tipo di tasso, da fisso a variabile, o viceversa, per tutta la durata del contratto. Vediamo ora quali sono le migliori offerte per il mese di marzo 2017, considerando che per i primi giorni del mese continueranno ad essere in vigore le proposte di febbraio che man mano di aggiorneranno e di cui riferiremo relativi aggiornamenti. Tra le migliori offerte troviamo quelle di:

  1. Unicredit;
  2. Intesa Sanpaolo;
  3. Hello Bank;
  4. Bnl.

Offerte mutuo marzo 2017 da Intesa Sanpaolo e Unicredit

Ancora per questo mese di marzo 2017 tra le migliori offerte di mutuo, sia a tasso fisso che a tasso variabile, troviamo quella di Mutuo Domus di Intesa Sanpaolo che permette, appunto, ad ogni cliente di decidere se scegliere un tipo di tasso fisso o variabile. Mutuo Domus garantisce l’erogazione di un mutuo fino al 95% del valore dell’immobile e permette anche di cambiare il tipo di piano di rimborso a seconda delle proprie disponibilità economiche; prevede tassi vantaggiosi e diverse condizioni decisamente convenienti. Tra le migliori proposte di mutuo Unicredit, spicca Mutuo Valore Italia Tasso Finito, tipologia di mutuo a tasso fisso a partire dal 2% che prevede tempi di rimborso compresi tra i 5 e i 30 anni.

Offerte mutuo marzo 2017 da Hello Bank e Bnl

Tra le migliori tipologie di mutui attualmente offerte troviamo quella di Hello Bank. Se prendiamo il caso di una richiesta di mutuo da parte di un giovane di 35 anni, residente a Milano e con lavoro a tempo indeterminato e reddito di 2.600 euro mensili, che per un immobile di un valore di 180mila euro chiede un mutuo di 135euro, Hello Bank propone un tasso fisso del 2,20% e un Taeg del 2,32%, con pagamento della rata mensile da 585,44 euro. Altra buona offerta di mutuo a tasso fisso è quella proposta da Bnl, Mutuo Spensierato, che permette di avere un finanziamento fino all’80% del valore dell’immobile, ha un tasso fisso valido per tutta la durata del finanziamento e prevede un piano di rimborso che va da un minimo di 5 anni a un massimo di 30.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il