Elezioni in Kosovo: vince l'ex militare Hashim Thaci. Guiderà lui la nazione verso l'indipendenza ?

Ora sarà probabilmente lui a guidare la provincia serba verso l'indipendenza, al governo di una 'grande coalizione'.



L'ex guerrigliero Hashim Thaci ha vinto le elezioni in Kosovo e ora sarà probabilmente lui a guidare la provincia serba verso l'indipendenza, al governo di una "grande coalizione".

Le fonti - interpellate dall'agenzia Ansa - non hanno escluso una 'grande coalizione' fra il Pdk (finora forza d'opposizione) e la Lega democratica (Ldk) degli eredi del defunto presidente moderato Ibrahim Rugova, ininterrottamente al potere da dopo la guerra del 1999, ma ora in calo di consensi.

Un'alleanza nella quale Thaci pretenderebbe comunque il ruolo di primo ministro - come ha già annunciato nella notte ai suoi sostenitori raccoltisi in piazza sotto la neve per festeggiare - lasciando al massimo lo Ldk in posizione di junior partner.


"Con la nostra vittoria oggi comincia il nuovo secolo", ha detto Thaci ai suoi sostenitori, sei ore dopo la chiusura dei seggi elettorali". I risultati elettorali indicano per il suo Partito Democratico del Kosovo un margine di vittoria sul secondo partito del 12%, senza però consegnargli la maggioranza assoluta.


"Abbiamo fatto vedere che il Kosovo è pronto ad andare verso la libertà e l'indipendenza", ha detto Thaci, il cui partito è l'erede di quell'esercito di liberazione che si formò nel 1998 per combattere la Serbia.


I dati ormai consolidati, sulla base dei voti espressi in oltre tre quarti dei seggi, assegnano al Pdk il 34% dei voti e allo Ldk il 22 (contro il 46 del 2004). Sopra la soglia del 5% sono confermati inoltre l'Alleanza per un Nuovo Kosovo dell'outsider miliardario Begjet Pacolli (12%), lo Ldd del transfuga dello Ldk Nexhat Daci (10%) e lo Aak dell'altro ex comandante guerrigliero dell'Uck (sotto processo all'Aja per crimini di guerra) Ramush Haradinaj (9%). L'affluenza alle urne - minata dal malcontento economico e sociale, oltre che dal boicottaggio del 99% della minoranza serba - è stata attorno al 45%. I risultati ufficiali finali certificati dall'Osce saranno diffusi il 4 dicembre.

"Queste elezioni non riguardano lo status del Kosovo", aveva detto ieri Thaci recandosi a votare. "Dichiareremo l'indipendenza immediatamente dopo il 10 dicembre".

La data indicata - scrive ancora Reuters - è quella in cui sarà diffuso il rapporto dei mediatori di Russia, Usa e Unione europea sui negoziati dell'ultimo minuto che riguardano il futuro della provincia, popolata al 90% da albanesi.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il