Export italiano internazionale verso nazioni extra Ue: crescita a ritmi record

Ad ottobre una crescita dell'export italiano verso i Paesi extra Ue ad un tasso record del 16,4%



Emma Bonino, ministro per il Commercio Internazionale e per le Politiche Europee commenta i dati diffusi dall'Istat che ha registrato "ad ottobre una crescita dell'export italiano verso i Paesi extra Ue ad un tasso record del 16,4% (doppio rispetto a quello dell'import: 8,1%)".

"Un risultato brillante" prosegue il ministro "che porta la nostra crescita complessiva nei primi 10 mesi del 2007 al 12,6%, con un miglioramento del saldo commerciale di ben 6,4 miliardi di euro rispetto ai primi 10 mesi del 2006". La bilancia commerciale con i Paesi extra Ue al netto dei minerali energetici è ampiamente in surplus per 25,8 miliardi, soprattutto per merito dei prodotti industriali manufatti, il cui saldo attivo ha raggiunto i 31 miliardi di euro, in aumento
di ben 4,7 miliardi rispetto ai primi 10 mesi del 2006.

"Ma una nota particolare di merito va all'industria meccanica" prosegue il ministro "l'export di macchine e apparecchi meccanici (esclusi i prodotti elettrici ed elettronici) è cresciuto ancora ad ottobre del 19,4%"

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il