Pensioni ultime notizie quota 100, mini pensioni, quota 41 sempre più numerose proteste in piazza da Gruppi Online

C'è molta attesa per le ultime novità per le pensioni sulle proteste in piazza per la richiesta di novità per le pensioni.

Pensioni ultime notizie quota 100, mini

Pensioni: nuove regole allo studio



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 23:30): Non saranno forse in grado di dettare l'agenda degli interventi all'esecutivo, ma c'è molta curiosità su quanta strada riusciranno a percorrere i gruppi online nel mettere pressioni sulle novità per le pensioni. Ma c'è una variabile in più che sta emergendo dalle ultime e ultimissime notizie che potrebbe riservare interessanti sorprese ed è quella dell'avvicinamento delle forze sociali.

Dinanzi a un esecutivo che non ascolta le richieste di miglioramento delle novità per le pensioni o comunque non ne dà seguito preferendo altre priorità, sono i gruppi online portatori di interessi diffusi a mostrare vivacità e attivismo. Non solo, ma stando alla frequenza degli incontri, alle iniziative allestite a più riprese e in più parti d'Italia, alle manifestazioni partecipate di protesta e soprattutto all'efficacia della loro azione, come testimoniato dalle ultime notizie pensioni, allora la strategia è quella giusta. Lo strumento utilizzato è appunto il web. Agile, semplice ed economico, è in grado di raccogliere le istanze comuni sulle novità per le pensioni e indirizzarle verso un unico obiettivo: quello di far ascoltare la propria voce e mettere quanta più pressione possibile sull'esecutivo per spingerlo a introdurre cambiamenti nelle novità per le pensioni.

Proteste dei gruppi online sempre più numerose: richiesta di novità per le pensioni

Da nord a sud, ci sono alcuni punti in comune che legano le proteste organizzate sulle novità per le pensioni organizzate in più parti d'Italia anche in questo periodo. Le principali sono

  1. quota 41 per tutti di contribuzione senza paletti e distinzioni;
  2. l'avversione per le mini pensioni con oneri ovvero alla principale novità per le pensioni introdotta quest'anno;
  3. l'opposizione all'aumento progressivo delle probabilità di vita;
  4. l'introduzione della logica di un anziano in pensione per un giovane al lavoro come prossima novità per le pensioni;
  5. la cancellazione delle norme più discusse contenute nell'attuale legge sulle pensioni.

E di interessante c'è l'appoggio sempre più evidente e frequente, come è possibile notare dalle manifestazioni di piazza più recenti raccontate dalle ultime notizie pensioni, delle forze sociali. Si tratta di un irrobustimento della capacità di fare pressione e guadagnare visibilità nel difficile contesto delle novità per le pensioni.

Tutti in piazza tra meno di un mese per le novità per le pensioni

E c'è già un nuova protesta di piazza da segnare in agenda. È quella programmata l'11 maggio dal Comitato online su Internet per le novità per le pensioni. Siamo ancora alle battute preliminari, ma è interessante fare notare come le forze sociali abbiano già dato il loro assenso, seppur ancora solo a livello organizzativo. Anche in questo caso è stata elaborata una piattaforma di cinque punti per richiamare quanta più gente possibile a partecipare alle protesta:

  1. quota 41 per andare in pensione;
  2. consentire di smettere anzitempo senza le mini pensioni con oneri;
  3. stop all'aumento delle probabilità di vita per chi ha iniziato l'occupazione da giovanissimo (al pari di quanto accade per chi esercita attività prevalentemente faticose) o comunque valutare l'applicazione ogni 5 anni;
  4. riscrittura delle regole del contributivo come elemento centrale delle novità per le pensioni;
  5. mettere la spesa per pensioni da una parte e quella per assistere dall'altra.

Tutto il materiale organizzativo e le disposizioni aggiornate del Comitato online su Internet per le novità per le pensioni passano naturalmente dal web.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il