Elezioni primarie Pd oggi: risultati ufficiali chi vince, spoglio voto schede aggiornamenti in tempo reale, previsioni. Orari

Seggi aperti dalle 8 di questa mattina fino alle 20 per le Elezioni Primarie del Pd. Si sceglie il nuovo segretario e la sfida è tra Matteo Renzi, Michele Emiliano ed Andrea Orlando. Previsioni chiare

Elezioni primarie Pd oggi: risultati uff

Chi vincerà le Primarie del Pd? Businessonline seguirà passo dopo passo la giornata dei diecimila gazebo Dem



AGGIORNAMENTO: Ed eccoci puntuale con i primi dati come scrivevamo sotto. Al momento secondo uno dei fedelissimi di Renzi, Ricchetti, l'affluenza ha toccato quasi i 2 milioni di persone votanti e sembra che Renzi sia il vincitore con una forbice dlle previsioni ed exit poll tra il 65-70%. Si è già cominciato da circa un'ora lo spoglio delle schede ufficiale nei vari seggi del Pd per queste primarie.

AGGIORNAMENTO: Chi vince le primarie di oggi del Pd domenica 30 Aprile 2017 che sanciranno il segretario e il leader del Pd? LO spoglio delle schede inizierà subito dopo la chiusura delle urne alle 20. Per quanto riguarda gli orari di quando si dovrebbero avere exit poll e previsioni più certe e si potrà seguir elo spoglio dei voti con aggiornamenti in diretta che anche noi faremo su questa pagina sarà circa alle ore 20, 45-21 e già dalle 21,30-22 di questa sera ci dovrebbero essere se non risultati definitivii e ufficiali, quasi sicuri. Tutte le novità e le ultime notizie e ultimissime di queste elezioni primarie del Pd e del Partito Democartico vele daremo in questa news.

Ufficialmente è una sfida a tre. Ma chi mastica un po’ di politica non ha difficoltà a intravedere dietro le parole e il pizzico di retorica che non può mai mancare, un Renzi contro tutti. E che il boy scout di Rignano ha tutte le carte in tavola per tornare in sella e riprendere il filo interrotto il quattro dicembre.

Già, perché proprio quella notte, con la sconfitta al Referendum costituzionale, Renzi scelse la via forse più difficile, l’unica disponibile per non prestare il fianco ai suoi avversari interni ed esterni: quella delle dimissioni. I riflettori sono da allora accesi sulla lotta interna al Pd. Tra veleni, polemiche e scissioni le Elezioni Primarie che si celebrano oggi nel Pd, rappresentano l’ultimo step di questo percorso così travagliato.

Poco pathos, comunque durante la campagna elettorale che ha visto sfidarsi Matteo Renzi, Andrea Orlando e Michele Emiliano. Nessuna polemica degna di nota, giornate vissute sotto tono, insomma non le classiche primarie vissute di solito. Nessun dubbio su chi vince, come confermano tutte le previsioni che danno il leader di Rignano nettamente in testa.

Bisognerà capire quante persone andranno a votare e quale percentuale verrà assegnata al vincitore. In questa ottica le Primarie Pd sono un appuntamento cruciale per la politica italiana. Su Businessonline potrete seguire costanti aggiornamenti in tempo reale, exit poll oltre ad essere informati su dove, quando e come si vota.

Chi vince previsioni Elezioni primarie Pd

Come appena detto né Emiliano, né Orlando sembrano capaci, a meno che non riescano a mobilitare una massa di elettori spropositata (anche chi non è iscritto al Pd può votare), di raggiungere l’obiettivo. Non ci sono grandi perplessità su chi vince queste Elezioni primarie del Pd.

Sarà invece interessante capire quanta gente andrà a votare e quale sarà la percentuale che premierà il vincitore, secondo tutte le previsioni, proprio Matteo Renzi. Non a tutti è sfuggito anche un aspetto non secondario: più che una legittimazione popolare, questa sembra l’ennesima conta all’interno di un Pd che sta attraversando un momento delicato.

Primarie Pd Aggiornamenti tempo reale exit poll

Il Partito Democratico è un perno centrale della vita politica italiana. Dopo il tramonto di Berlusconi ha espresso ben tre Presidenti del Consiglio dal 2013: Letta, Renzi ed ora Gentiloni. Si capisce bene l’importanza della giornata in cui si celebrano le Primarie del Pd. E Businessonline seguirà da vicino le operazioni di voto fornendo ai lettori aggiornamenti in tempo reale ed exit poll per tenere costantemente informati sull’esito di questa sfida tra Renzi, Orlando ed Emiliano.

Primarie Pd quando e come si vota

Giornata di Primarie Pd quella di oggi. Sono già aperti i diecimila gazebo sparsi in tutta la Penisola nei quali non solo gli iscritti e i militanti del Pd, ma tutti coloro che vorranno partecipare a questa festa della democrazia in salsa Dem, potranno esprimere la preferenza per i tre competitor che si sfidano per la carica di Segretario del Partito Democratico.

Le registrazioni online per recarsi a votare si sono già chiuse. Chi si sta chiedendo fino a quando è possibile votare può prendersi ancora qualche ora di pausa. Le operazioni di voto si sono aperte questa mattina alle ore 8.00 e si concluderanno alle 20.00. Poi lo spoglio che non dovrebbe essere lungo.

Come votare è semplice: Sarà sufficiente fare una croce sul candidato segretario prescelto. Per votare bisogna recarsi al proprio seggio (che si può cercare sul sito ufficiale delle primarie) con un documento e la tessera elettorale, e versare un contributo minimo di due euro. La pre-registrazione era obbligatoria per i giovani tra i 16 e i 18 anni.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il