Videogioco Need for Speed Pro Street: nei banner online pubblicitari usati immagini di topless

In Inghilterra sono stati utilizzati dei banner con modelle in topless per la promozione su Internet del videogioco Need for Speed Pro Street.



In Inghilterra sono stati utilizzati dei banner con modelle in topless per la promozione su Internet del videogioco Need for Speed Pro Street.

Nello specifico si è trattato di una campagna circoscritta al sito Page 3.com, che è la storica terza pagina del Sun dove appaiono quotidianamente giovani modelle.

Per settimane Becky e Amii hanno ammiccato vicino ad una Ferrari e al logo della EA.

«Siamo rammaricati del fatto che queste immagini siano passate senza problemi attraverso la catena decisionale di EA», ha chiarito il portavoce della software house Electronic Arts «Certamente non erano appropriate per il nostro marchio. Adesso sono state ovviamente tolte».

Sebbene ogni immagine della campagna sia stata eliminata, online continua a circolare il backstage del servizio fotografico ovviamente con i loghi cancellati digitalmente.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il