Bologna Pescara streaming

Sfida senza pathos quella tra Bologna e Pescara visto che gli abruzzesi hanno ormai salutato il campionato di Serie A. Entrambi gli allenatori sperimenteranno soluzioni utili per la prossima stagione

Bologna Pescara streaming

Come vedere Bologna Pescara in streaming



Il Bologna di Donadoni proverà certamente qualche nuova soluzione per affrontare il Pescara. Già retrocessi gli abruzzesi sono alle prese con una difficile ricostruzione che, nelle intenzioni della società, dovrebbe portare i bianconeri di nuovo nella massima serie dopo una stagione di purgatorio. Compito affidato a un uomo di sicura esperienza e carisma come Zeman, fresco di genetliaco visto che ha compiuto settanta anni proprio qualche giorno fa. Sfida che guarda al futuro dunque. E che sarà possibile vedere anche in streaming in diversi modi.

Bologna Pescara a centrocampo Taider e Donsah

Possibile 4-2-3-1 per Donadoni che potrebbe dunque inserire dal primo minuto Verdi, Petkovic e Krejci che agiranno alle spalle di Destro. A centrocampo Taider e Donsah sono quasi certi di indossare una maglia da titolare mentre per quel che riguarda il pacchetto arretrato Torosidis torna a disposizione del tecnico lombardo dopo avere recuperato pienamente dall’infortunio e sembra destinato a partire dalla panchina. Sarà Krafth a partire dal primo minuto con Oikonomou, Maietta e Mbaye.

Bologna Pescara Zeman con il dubbio Bahebeck

Solito 4-3-3, invece, per Zeman, ancora con il dubbio Bahebeck: l'attaccante francese dovrebbe partire dal 1' nel tridente offensivo con Caprari e Brugman. Chiavi del centrocampo nelle mani di Memushaj, con Muntari e Coulibaly ai suoi lati. In difesa, avanti a Fiorillo, giocheranno Zampano, Fornasier, Bovo e Biraghi.

Vedere Bologna Pescara in streaming

Chi è ancora indeciso su come vedere Bologna Pescara in streaming può scegliere tra diverse possibilità in grado di accontentare le esigenze di tutti. Tra le alternative messe a disposizione degli utenti italiani iniziamo con quella, per così dire ‘ufficiale’. Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest’anno hanno acquistato in esclusiva per i propri clienti i diritti delle sfide del campionato di Serie A offrono gratuitamente, ovviamente a chi ha sottoscritto un contratto i servizi di streaming sulle rispettive piattaforme Sky Go e Premium Play. Oppure c’è anche la possibilità di acquistare un singolo evento.

Per vedere Empoli Sassuolo in streaming si può valutare inoltre la possibilità di usufruire dell’offerta di Now TV che permette di acquistare una sola gara anche a chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre l’emittente satellitare. Una piattaforma da tenere d’occhio per le promozioni che cambiano spesso e sono tutte interessanti. Altra strada da seguire potrebbe essere quella di ricercare sul web i siti delle emittenti satellitari che operano fuori dall’Italia.

Qualche esempio su come vedere la partita Bologna Pescara in streaming? Kosovo Radio Television of Kosovo, Bosnia ed Erzegovina Radiotelevizija Bosne i Hercegovine, Finlandia Yleisradio Oy, Georgia Georgia Public Broadcasting, Cina China Central Television Germania Zweites Deutsches Fernsehen, Grecia Ellinikí Radiofonía Tileórasi, Honduras Televicentro, Colombia Radio Cadena Nacional, Croazia Hrvatska radiotelevizija, Birmania Myanmar, Lussemburgo Radio Television Luxembourg, Australia Special Broadcasting Service, Ecuador RedTeleSistema, Indonesia Rajawali Citra Televisi Indonesia, Irlanda Raidió Teilifís Éireann, National TV, Austria Österreichischer Rundfunk, Cipro Cyprus, Broadcasting Corporation.

Non viene sempre garantita la visione dell’evento prescelto a causa di possibili blocchi geografici che limitano questa possibilità ai paesi di origine. Infine da tenere in considerazione anche i portali dei bookmaker che presentano alcuni obblighi come quello di iscrizione alla piattaforma e di essere attivi con le puntate.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il