Google I/O 2017: domani mercoledì presentazione Android O (o Android 8). Caratteristiche, funzioni, cellulari compatibili

La giornata di domani non si caratterizzerà solo dal keynote inaugurale e da Android O o Android 8 perché in calendario ci sono molti eventi.

Google I/O 2017: domani mercoledì presen

Android O: nuova versione Android 8



Si avvicina il giorno della Google I/O 2017 ovvero la tre giorni di Google dedicata agli sviluppatori e le novità in ambito software. Ed è proprio intorno al nuovo sistema operativo Android 8 o Android O (si resta in attesa della denominazione completa) che si concentrano le principali curiosità della giornata di domani mercoledì 16 maggio 2017, quella del keynote inaugurale. Google andrà al di là delle developer preview già rilasciate per Nexus 5X, Nexus 6P, Pixel, Pixel XL, Pixel C, Nexus Player, per fare luce su primo pacchetto di novità che caratterizzerà l'aggiornamento ovvero caratteristiche, funzioni e cellulari compatibili. Tra i cambiamenti già noti ci sono il supporto alla trasmissione wireless audio tramite codec LDAC e l'implementazione della funzionalità Wi-Fi Aware per collegare dispositivi vicini senza la necessità di un Access Point comune.

A tal proposito, per quanto riguarda la compatibilità di Android O o Android 8 e in attesa di informazioni ufficiali che potranno venire fuori già domani al keynote di apertura del Google I/O 2017, il nuovo sistema operativo Android 8 O è in attesa di conferme su LG G6, LG G5, LG G5 SE, LG G4, LG V10, LG G Flex 2, LG X Screen, LG X Power, LG X Cam, LG K10, LG K8. Stessa cosa per Motorola Moto X Style, Motorola Moto X Play, Motorola Moto X Force. Dalle parti di Sony semaforo verde anche per Sony Xperia XA Ultra, Sony Xperia X Performance, Sony Xperia XA, Sony Xperia X, Sony Xperia X Compact, Sony Xperia XZ, Sony Xperia E5, Sony Xperia Z5 Premium, Sony Xperia Z5, Sony Xperia Z5 Compact, Sony Xperia C5 Ultra, Sony Xperia M5, Sony Xperia Z3+.

Oltre a Lenovo Moto Z, Lenovo Moto Z Force, Lenovo Moto Z Play, Lenovo Moto G4 Play, Lenovo Moto G4, Lenovo Moto G4 Plus, si va verso il coinvolgimento di buona parte dei vari Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy S8+, Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge, Samsung Galaxy S7 Active, Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 Edge e Samsung Galaxy S6 Edge Plus, Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy Tab A con la S Pen, Samsung Galaxy Tab 2, Samsung Galaxy A3, Samsung Galaxy A8. Via libera anche per Huawei P10, Huawei P10 Plus, Huawei P10 Lite, Huawei P9, Huawei P9 Plus, Huawei P9 Lite, Huawei Mate 8, Huawei P8 Max, Huawei Mate S2. Stessa cosa per Honor 9, Honor 8, Honor 7, Honor 5X, Honor 5C, Honor 6, Honor 6 Plus da una parte e OnePlus 3 e OnePlus 2 dall'altra.

La giornata di domani non si caratterizzerà solo dal keynote inaugurale e da Android O o Android 8 perché in calendario ci sono gli eventi High App Reviews: App Consultations; App Reviews: Design reviews; Office Hours with Android Windows & Activities team; Cloud Big Data, Analytics, and Machine Learning; Design guidance on enabling your app for Android Wear, VR, TV and Auto; Finding success with your apps and games in Japan and South Korea; Assisting the Driver: From Android Phones to Android Cars; Future, faster: Unlock the power of Web Components with Polymer; Future, faster: Unlock the power of Web Components with Polymer; Mobile App Growth, Monetization and Measurement Office Hours; What's New in Android; What's new in Firebase; What's new in Google's IoT platform? Ubiquitous computing at Google.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il