Pensioni ultime notizie mini pensioni, quota 100, quota 41 decisioni e resoconto questi quindici giorni

Rischia di diventare esplosiva la situazione delle novità per le pensioni e i segnali di allarme arrivano dalle ultime notizie pensioni.

Pensioni ultime notizie mini pensioni, q

Pensioni: nuove regole allo studio



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:03): Si respira aria di delusione perché le aspettative sono state tradite e sulle novità per le pensioni non sono stati raggiunti neanche gli obiettivi finali. Gli atti finali si quota 41 e mini pensioni non sono stati pubblicati, il momento successivo per la valutazione di ulteriori interventi è stato sospeso e le speranze sono legate a quelle ultime e ultimissime notizie che non escludono un cambio di guardia per via degli scandali di cui abbiamo riferito.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:30): Il resoconto di questi quindici giorni è dunque condizionato da molti fattori anche non direttamente collegabili alle novità per le pensioni. Ma non c'è dubbio che le scelte di adesso, come quella sul sistema di voto, sempre al centro delle ultime e ultimissime notizie, così come gli sviluppi degli scandali che stanno coinvolgendo tutti gli schieramenti, avranno ripercussioni domani, anche sulle novità per le pensioni.

Sono stati quindici giorni utili non solo per stilare un primo resoconto, ma anche per capire quali sono le prospettive sulle novità per le pensioni in quelli successivi. Riveliamo subito come il quadro che ne deriva non sia affatto confortante e da più parti, interne ed esterne, dentro e fuori e aule del potere, si registrano inspiegabili battute d'arresto. Se il caso più eclatante riguarda il perdurante caso del ritardo nella pubblicazione degli atti ufficiali su quota 41 e mini pensioni, con o senza oneri, e dunque nell'applicazione di questi provvedimenti con cui smettere anzitempo, le ultime notizie pensioni passano anche dal congelamento del momento successivo sulle novità per le pensioni così come dai tanti scandali che hanno coinvolto a più riprese esponenti dei vari schieramenti mettendo in discussione il regolare svolgimento dell'attività amministrativa.

Resoconto quindici giorni e conseguenze per le novità per le pensioni

Occorre precisare come ci siano tanti elementi e numerose situazioni, alcune apparentemente distati, da tenere in considerazione quando si parla di novità per le pensioni. Ad esempio hanno o avranno conseguenze indirette

  1. la scelta del sistema di voto
  2. la riconquista della maggioranza del suo schieramento da parte dell'ex premier
  3. gli scandali che stanno coinvolgendo tutti gli schieramenti

Sono infatti tutti elementi che vanno legati al ritorno alle urne, subito dopo l'estate oppure il prossimo anno. Ed è proprio questo appuntamento che viene considerato come quello decisivo per ridare vigore al confronto sulle novità per le pensioni con nuove proposte e rinnovati programmi da proporre agli elettori. E a concorrere per la vittoria finale ci sarà anche l'ex premier. Se dovesse essere proprio lui a tagliare per primo il traguardo, allora è lecito credere che la sua azione possa andare in continuità con quanto finora proposto ovvero cambiamenti costanti e graduali, seppur poco efficaci e a rischio flop, ma con elementi di novità. In particolare potrebbe rispolverare l'idea dell'autofinanziamento delle novità per le pensioni ovvero del taglio di sprechi e doppioni così da accumulare il budget sufficiente per sostenere nuovi provvedimenti. Ma attenzione agli scandali che stanno coinvolgendo anche esponenti dell'esecutivo: possono avere conseguenze sulle scelte degli elettori e dunque sulle prospettive sulle novità per le pensioni.

Tra report negative e proteste di piazza per le novità per le pensioni

Di certo c'è che è terribilmente rischioso continuare a perdere tempo. Degli atti ufficiali, ormai fuori tempo massimo, abbiamo già riferito, così come dello stop (provvisorio?) al momento successivo, come testimoniato dal rinvio senza data dell'ultima riunione sulle novità per le pensioni tra forze sociali ed esecutivo. Ma ci sono anche i nuovi report sulla situazione italiana, soprattutto se confrontata con quella degli altri Paesi della Comunità, e sulla non occupazione a rivelare come poco è stato fatto per stringere il legame tra le novità per le pensioni e lo stesso mondo dell'occupazione. I dati peggiorano e le risposte non sono quelle giuste, neanche da parte di questo esecutivo. E non sono allora casuali né le reiterate critiche della maggioranza su tante questioni chiave oltre le novità per le pensioni, come difesa personale, telemarketing e vaccini, e la manifestazione online a Roma dei Comitati online sulle novità per le pensioni.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il