Pensioni ultime notizie su mini pensioni, quota 100, quota 41 da Rossini, Piccinini, Torluccio

Calcoli e simulazioni gratuiti per tutti i lavoratori che intendono avanzare richiesta di accesso alle novità per le pensioni.

Pensioni ultime notizie su mini pensioni

Pensioni: nuove regole allo studio



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 20:30): Al via la campagna di delucidazione su quota 41 e mini pensioni ovvero sulle novità per le pensioni che sarebbero già dovute entrare in vigore. Anche se le ultime e ultimissime notizie non fanno altro che ricordare come la roadmap sia saltata, i cittadini sono da tempo alla ricerca di informazioni ufficiali e chiarezza sulle opzioni per smettere anzitempo.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:45): La consulenza che offriranno sarà completamente senza oneri in tutta Italia e per le novità per le pensioni è passaggio indispensabile perché neanche nelle ultime e ultimissime notizie ci sono gli elementi sufficienti per fare piena chiarezza sulla convenienza o meno di adesione a questi sistemi per smettere anzitempo.

La situazione può apparire paradossale poiché i centro di assistenza stanno allestendo occasioni di informazione e chiarezza sulle novità per le pensioni aperti a tutti senza limiti e gratuiti, ma gli stessi provvedimenti non sono ancora ufficiali. Aspettando allora ultime notizie pensioni definitive, sono tanti i sodalizi già attivi che chiamano i pensionandi a raccolta.

Le ultime posizioni di Morena Piccinini e conseguenze per novità per le pensioni

Quest'ano entreranno in vigore importanti novità per le pensioni che potrebbero rappresentare interessanti occasioni per smettere anzitempo. Si tratta delle mini pensioni, con o senza oneri, e di quota 41. Per capire cosa cambia ovvero se e come è possibile aderire, Morena Piccinini, presidente dell'Istituto nazionale confederale di assistenza, ha avviato una campagna di ascolto. Ad esempio, fa notare, in quanti sanno che per accedere a quota 41 sono necessari 41 anni di contribuzione ma anche 12 mesi di versamenti prima del compimento del 19esimo anno di età? Nonostante resti ancora molto da definire ovvero le novità per le pensioni non siano ancora ufficiali e in vigore, gli organismi interessati hanno già avviato momenti di informazione aperti a tutti senza limiti e senza alcun costo.

Le recenti posizioni di Giovanni Torluccio e impatto su novità per le pensioni

Calcoli e simulazioni gratuiti per tutti i lavoratori che intendono avanzare richiesta di accesso a mini pensioni con oneri o quota 41. A voler offrire questa opportunità è Giovanni Torluccio, numero uno del centro di assistenza dell'Unione italiana del lavoro. La decisione prende le mosse dalla confusione che sta imperando intorno alla delicata questione delle novità per le pensioni. La mancanza di chiarezza è dettata dall'assenza degli atti conclusivi che sarebbero dovuti essere pronti oltre due mesi fa per mettere in circolo le stesse novità già oltre due settimane fa. A oggi è tutto clamorosamente fermo e il compito del centro di assistenza dell'Unione italiana del lavoro è anche quello di fornire rassicurazioni agli aspiranti pensionandi, allarmati rispetto a un quadro tutt'altro che tranquillo.

Le ultime affermazioni di Roberto Rossini e impatto su novità per le pensioni

Tra le realtà più attive sulle novità per le pensioni c'è l'Associazione cristiana dei lavoratori italiani che, anche su spinta del suo presidente Roberto Rossini, ha organizzato una giornata informativa su quota 41 e mini pensioni. In buona sostanza l'intenzione è di fornire gratuitamente tutti i chiarimenti necessari per la valutazione dell'opportunità di smettere anzitempo sfruttando uno degli strumenti messi a disposizione dell'esecutivo. Il problema, come più volte evidenziato dalle ultime e ultimissime notizie, è che siamo in una fase di provvisorietà. Non solo non è ancora possibile avanzare richiesta di accesso a uno di questi nuovi metodi (possesso dei requisiti permettendo), ma alcuni parametri potrebbero cambiare e altri ancora, non essendo pronti gli atti conclusivi, sono sconosciuti.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il