Pensioni ultime notizie quota 100, mini pensioni, quota 41 in questi 5 giorni per le pensioni cosa è successo

C'è delusione sulle novità per le pensioni anche se alcune decisioni ora in fase di discussione avranno riflessi sulle ultime notizie pensioni.

Pensioni ultime notizie quota 100, mini

Pensioni: nuove regole allo studio



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:01): Verrebbe da liquidare il resoconto di questi ultimi 5 giorni come una totale delusione per le novità per le pensioni. E in effetti, dando uno sguardo alle ultime e ultimissime notizie sui due momenti in corso non può che essere così. Ma qualcosa potrebbe muoversi in vista dell'iter correttivo, peraltro al centro delle attenzione anche negli ultimi giorni con la revisione dell'occupazione occasionale.

Sono stati cinque giorni di aspettative molte elevate sul tema delle novità per le pensioni. Ma come è in fondo capitato troppe volte, sono state disattese. Il riferimento non può che andare a due aspetti. Il primo è la mancata pubblicazioni degli atti ufficiali sulle novità per le pensioni di quota 41 e mini pensioni, senza e con oneri. Di conseguenza chi vuole avanzare richiesta per smettere anzitempo è ancora bloccato con il rischio che l'appuntamento reale con la pensione slitti al prossimo anno. Il secondo è il congelamento del momento successivo sulle novità per le pensioni per lo studio della fattibilità di nuovi provvedimenti, come la pensioni di garanzia per i giovani. C'è dunque delusione, anche se alcune decisioni, adesso in fase di discussione, avranno riflessi sulle stesse novità per le pensioni.

Nuova disciplina dell'occupazione saltuaria e riflessi sulle novità per le pensioni

Di interessante c'è appunto quella revisione delle regole sull'occupazione saltuaria che non possono che essere strettamente legate alle novità per le pensioni. Di che si tratta? Della triplice proposta sotto esame:

  1. Per famiglie e novità per le pensioni: l'ipotesi allo studio dell'esecutivo è di introdurre una sorta di libretto online. Qui il committente dovrà indicare nome e cognome, codice fiscale, Iban. Lo stesso dovrà essere fatto dal prestatore. Si starebbe valutando anche l’idea di introdurre un tetto: ogni famiglia potrebbe utilizzare la procedura online fino a 2.000-2.500 euro l'anno.
  2. Per imprese e novità per le pensioni: contratti occupazionali, online e semplificati, appannaggio delle piccolissime aziende, fino a 5 dipendenti, e con l'introduzione di un tetto unico di 5.000 euro a singolo datore eventualmente elevabile a 10.000 in caso di assunzione di particolari categorie, vale a dire non occupati e studenti.
  3. Settori esclusi e novità per le pensioni: l'occupazione accessoria sarà precluso in edilizia e nelle attività pericolose (scavi, estrazioni e miniere), e dovrà essere completamente tracciabile, con l'indicazione obbligatoria, in fase di prenotazione, di tutti gli estremi per riconoscere azienda e utilizzatore, oltre a tempo e luogo di svolgimento della prestazione.

Dati contrastanti, l'ombra del voto e le novità per le pensioni

Ci sono poi i numeri da cui è impossibile scappare. Si tratta di quelli sullo stato dell'occupazione in Italia, evidentemente collegati alle novità per le pensioni, su cui negli ultimi giorni si è consumato uno scontro. Secondo la Banca centrale europea, il numero dei non occupati è in realtà il doppio di quanto raccontano in Italia, certificando di fatto il fallimento delle scelte in questa legislatura e l'ostinazione con cui le novità per le pensioni sono tenute separate. Lo sparigliamento delle carte sul tavolo delle novità per le pensioni potrebbe arrivare con il voto, ma prima c'è da definire le nuove regole. E anche in questo caso c'è una notizia di segno negativa: la riunione programmata per il 29 maggio è saltata e l'appuntamento per trovare una intessa tra gli schieramenti è slittato a giugno.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il
Puoi Approfondire