Milan Bologna streaming live gratis su link, siti web. Dove vedere

Milan Bologna sarà una sfida a due velocità. Quella che dovranno impiegare i rossoneri per conquistare i tre punti di vitale importanza per la qualificazione in Europa. Il Bologna non avrà fretta

Milan Bologna streaming live gratis su l

Milan Bologna live gratis in streaming



AGGIORNAMENTO: Donadoni ha preteso il massimo dell'impegno dai suoi. E a poche ore dal fischio di inizio della sfida tra Milan e Bologna il tecnico lombardo può lasciarsi andare a un leggero amarcord per i suoi gloriosi trascorsi in maglia rossonera. Nessun sentimentalismo per Montella che ha chiesto ai suoi una prova cinica e concreta.

Il Milan ha già perso troppe occasioni di mettere il punto esclamativo sulla parola Europa League. Adesso, nonostante i tantissimi passi falsi che hanno caratterizzato le ultime partite dei rossoneri, la squadra di Montella ha la possibilità di rimediare ai troppi cali di concentrazione avuti finora e salvare una stagione che poteva rivelarsi ben peggiore.

Sì, perché il Milan deve ringraziare l'Inter che sta attraversando un periodo ancora più oscuro dei cugini rossoneri: la squadra di Pioli prima e Vecchi poi ha sprecato tutte le occasioni di scavalcare il Milan in classifica e adesso si ritrova addirittura a quattro punti dal sesto posto. Chi, a sorpresa, potrebbe soffiare l'accesso in Europa League al Milan è la Fiorentina che, quasi senza volerlo, se fino a qualche settimana fa sembrava aver definitivamente detto addio a ogni sogno di qualificazione europea, si è ritrovata a un solo punto in classifica dal Milan.

Per fortuna di Montella, la viola sarà impegnata in trasferta contro il Napoli ancora in lotta per il secondo posto, con una sconfitta della Fiorentina, e una vittoria contro il Bologna, il Milan potrebbe addirittura trovarsi a festeggiare l'Europa League con un turno d'anticipo. Per questo i tifosi rossoneri sono già alla ricerca dei migliori siti web per vedere Milan Bologna in streaming.

Milan Bologna Montella studia le mosse contro i felsinei

Il tecnico del Milan Vincenzo Montella dovrà affrontare il Bologna senza poter contare sulla rosa al completo. Emergenza soprattutto in difesa con i due terzini titolari out e il giovane Calabria ad agire sulla sinistra e il difensore centrale Romagnoli a inventarsi esterno sulla destra.

In attacco, dopo il fallimento del 3-5-2, Montella sembra orientato a tornare al tridente: spazio a Ocampos sulla sinistra, Suso sulla destra e nel ruolo di prima punta l'ormai eterno ballottaggio tra Bacca e Lapadula, stavolta, con il secondo in leggero vantaggio sul primo. A centrocampo, invece, linea a tre con Kucka, Montolivo e Pasalic.

Milan Bologna Donadoni sfida il suo passato

Anche il tecnico Donadoni, che da calciatore è stato una bandiera del Milan, non potrà contare sulla squadra al completo: in difesa Maietta non sarà disponibile e al suo posto, con ogni probabilità, vedremo Gastaldello.

Anche in attacco Mattia Destro potrebbe non essere del gruppo: l'attaccante, infatti, ha riportato un piccolo infortunio nell'allenamento di giovedì e le sue condizioni saranno valutate soltanto pochi minuti prima della partita. Sempre in attacco scalpita il giovane Di Francesco, pronto a dimostrare tutto il suo valore al mister, ai tifosi e a tutti gli appassionati della serie A.

Dove e come vedere Milan Bologna in streaming

Dove e come vedere Milan Bologna in streaming si staranno chiedendo in tanti. Una soluzione sarebbe quella di cercare i siti delle emittenti che operano fuori dall’Italia, come per esempio: Birmania Myanmar, Grecia Ellinikí Radiofonía Tileórasi, Honduras Televicentro, Indonesia Rajawali Citra Televisi Indonesia, Irlanda Raidió Teilifís Éireann, Colombia Radio Cadena Nacional Broadcasting Corporation, Georgia Georgia Public Broadcasting, Austria Österreichischer Rundfunk, Cipro Cyprus, Kosovo Radio Television of Kosovo, Lussemburgo Radio Television Luxembourg Australia Special Broadcasting Service, Croazia Hrvatska radiotelevizija, Ecuador RedTeleSistema, Cina China Central Television, Germania Zweites Deutsches Fernsehen, National TV, Bosnia ed Erzegovina Radiotelevizija Bosne i Hercegovine, Finlandia Yleisradio Oy, che garantiscono anche una buona qualità audio e video anche se bisogna fare attenzione per quanto riguarda la liceità dell’operazione visto che sulla vicenda non esiste ancora un pronunciamento omogeneo dei tribunali europei.

Sky Go e Mediaset Play, le piattaforme streaming di Sky e Mediaset Premium possono essere invece utilizzate da chi ha sottoscritto un abbonamento. Interessante l’offerta di Now Tv che garantisce, a chi non ha un abbonamento la visione gratuita delle partite sulla propria piattaforma per quattordici giorni.

O l’acquisto di un singolo evento senza la necessità di sottoscrivere un contratto. Infine da provare anche i siti dei bookmaker che potrebbero trasmettere le partite della Serie A sulle proprie piattaforme. In tal caso per gli utenti sarà obbligatorio iscriversi alla piattaforma e dimostrare di essere attivi, cioè di scommettere con una certa regolarità.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il