Pensioni ultime notizie su quota 100, mini pensioni, quota 41 da Pastori, Ferrera, Gotor

Le ultime posizioni di Ferrera, Pastori, Gotor su ipotesi di elezioni subito o meno e possibili impatti su ulteriori novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie su quota 100, mi

pensioni novità ultime affermazioni miguel gotor



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:01): Non c'è un pensiero definitivo su novità per le pensioni e benefici che arriverebbero da elezioni subito. Le posizioni sono divergenti nelle ultime notizie e ultimissime tra chi vede questo come un evento imprescindibile e chi non trova il senso dal bruciare le tappe.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 20:01): Si amplia il dibattito sull'utilità di andare a elezioni subito per le novità per le pensioni e non c'è un pensiero unico. Tra chi suggerisce di fare in fretta e chi non vede le ragioni di non aspettare il termine dell'attuale esperienza dell'esecutivo, l'impressione nelle ultime notizie e ultimissime è che si siano persi di vista le questioni reali.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:45): Continua a essere acceso il confronto sui benefici per le novità per le pensioni con l'andare a elezioni subito o di attendere il fine dell'attuale mandato. Non c'è evidentemente un pensiero unico e le valutazioni nelle ultime notizie e ultimissime non sono convergenti, a dimostrazione di come siano proprio le questioni realmente importanti a sfuggire di mano.

Si va verso le ultime battute di confronto sul sistema di voto per elezioni subito che in quest’ultimo periodo sta facendo decisamente discutere, protagonista di ogni dibattito e discussione per cui risulta difficile e complessa una definizione su cui ci sia convergenza da parte del tutti. L’attenzione puntata su un sistema di elezioni che nel corso dei giorni è stato sottoposto a continue modifiche e che bi base prevede un sistema proporzionale con soglia di sbarramento al 5% ha fondamentalmente distolto l’attenzione da altre discussioni su questioni altrettanto, se non di più, importanti, quelle che più interessano e stanno a cuore ai cittadini, da misure di sostegno a importanti novità per le pensioni, come quota 100 e quota 41 per tutti senza oneri.

E se, da una parte, c’è chi ha affermato che elezioni subito potrebbero effettivamente rappresentare un’occasione importante proprio per rilanciare le importanti questioni lasciate in sospeso come le stesse profonde novità per le pensioni, dall’altra, c’è anche chi continua ad essere contro elezioni subito che potrebbero, a loro dire, solo danneggiare il nostro Paese piuttosto che spingerlo verso una migliore situazione.

Le ultime posizioni di Ferrera e conseguenze per novità per le pensioni

Decisamente contro elezioni subito Maurizio Ferrera, professore all’Università Statale di Milano, secondo cui decidere di andare alle urne proprio nel periodo in cui sono più vive le discussioni sulle prossime misure economiche da definire non è cero cosa positiva, senza considerare che, stando a quanto riportano le ultime notizie, un sistema proporzionale implicherebbe il rischio di restare per alcuni mesi senza esecutivo, esponendo, di conseguenza, di nuovo il Paese a possibili speculazioni sul nostro deficit. Inoltre, una nuova maggioranza potrebbe bocciare i punti cruciali delle prossime misure economiche creando solo un clima di incertezza che si rifletterebbe anche su quegli importanti provvedimenti che, forse, continuerebbero ad essere bloccati, profonde novità per le pensioni comprese che potrebbero essere ancora rimandate. E’, dunque, chiaro come andare ad elezioni subito non sia proprio solo quella ideale occasione di rilancio di importanti provvedimenti come da tanti professato.

Le recenti affermazioni di Pastori e conseguenze per novità per le pensioni

D’accordo, invece, con la decisione di andare ad elezioni subito in autunno anche lo studioso Gianluca Pastori, docente di Storia delle relazioni politiche tra Nord America ed Europa alla Cattolica di Milano, secondo cui avere un nuovo esecutivo, certo e con piena legittimazione da parte dei cittadini, sarebbe certamente fondamentale non solo per un rilancio degli importanti provvedimenti nel Paese stesso, ma anche a livello comunitario.

Andare davvero ad elezioni subito in autunno permetterebbe di ristabilire equilibrio e chiarezza, a patto, però, che si vada alle urne con un sistema di elezioni subito ben definito e condiviso da tutte le forze che permetta, appunto, di raggiungere una maggioranza sicura e una piena governabilità. Solo in questa situazione di rinnovamento il nostro Paese potrebbe essere concretamente in grado di portare avanti quei provvedimenti strutturali oggi in stallo, novità per le pensioni comprese, volte essenzialmente alla crescita del Paese stesso.

Le ultime affermazioni di Gotor e impatto su novità per le pensioni

Contro elezioni subito, d’accordo con Ferrera anche il senatore del neo nato Movimento democratico progressista, Miguel Gotor, secondo cui sarebbe decisamente meglio attendere la naturale scadenza dell’attuale legislatura prima di andare alle urne, decisione che non esporrebbe il nostro Paese a nessun tipo di rischio è di tipo speculativo, né di incertezza, né di ulteriore blocco per quanto riguarda questioni importanti ancora aperte.

Gotor è tra coloro che sono fermamente convinti del fatto che in questi ultimi mesi che mancano alla fine della legislatura, l’attuale esecutivo debba mettere un punto a diversi importanti provvedimenti tra cui liberalizzazioni, biotestamento, norma sulla ius soli, reato di tortura, novità per le pensioni, sia in itinere, come quelle nuove approvate di mini pensione con e senza oneri e di quota 41 per cui sono ancora attesi gli atti finali ufficiali, sia ulteriori novità per le pensioni del momento successivo.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il
Puoi Approfondire