Elezioni comunali Piacenza e Taranto: sondaggi aggiornati chi vince, programmi candidati confronto Rizzi, Barbieri, Trespidi,Pugni

Non resta allora che affidarsi alle indiscrezioni che arrivano dall'interno delle segreterie degli stessi partiti per capire chi vince a Piacenza e Taranto.

Elezioni comunali Piacenza e Taranto: so

Elezioni Comunali: sondaggi clandestini 2017



Conto alla rovescia per il primo turno delle elezioni comunali dell'11 giugno 2017 che interesseranno anche le città di Piacenza e Taranto. Anche in questi giorni di attesa sono in corso sondaggi per cercare di scoprire chi vince tra i vari Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Lega, Partito democratico. Tuttavia non possono essere resi pubblici e allora c'è chi procede a nuove rilevazioni mascherandole come corse clandestine di auto o previsioni di vendita di auto. Ma per ora non ci sono informazioni. Non resta allora che affidarsi alle indiscrezioni che arrivano dall'interno delle segreterie degli stessi partiti.

Piacenza: 7 candidati

C'è una variabile che potrebbe fare la differenza. Il Partito democratico ha un candidato, ma qui pesa molto la scissione con Mdp. Anche il centrodestra ha avuto difficoltà prima di convergere su Patrizia Barbieri, espressione di Lega nord, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Prima Piacenza, Pensionati. Il Movimento 5 Stelle ha concesso l'uso del simbolo a Andrea Pugni. Sembra che possa essere una lotta a due fino all'ultima scheda tra Rizzi e Trespidi. Dal punto di vista programmatico, l'impressione è che i due programmi elettorali sia molto simili, dalla riqualificazione dei quartieri alla valorizzazione del welfare cittadino passando per misure indirizzate alla sicurezza. I candidati sindaco a Piacenza sono

  1. Paolo Rizzi, candidato di Partito democratico, Piacenza del futuro e Piacenza Più
  2. Patrizia Barbieri, espressione di Lega nord, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Prima Piacenza, Pensionati
  3. Andrea Pugni del Movimento 5 Stelle
  4. Massimo Trespidi, con le due liste Trespidi sindaco e I giovani con Trespidi
  5. Stefano Torre con Torre Sindaco
  6. Luigi Rabuffi di Piacenza in Comune
  7. Sandra Ponzini di Passione Civica

Taranto: 10 candidati

Se record non è poco ci manca perché la città pugliese è inondata di candidati. Ci sono quelli a sindaco, che sono 10 e 3 di questi (Rinaldo Melucci, Francesco Nevoli e Stefania Baldassari) sono dati come papabili vincitori. Poi ci sono le liste, 37, in cui sono distribuiti 1.149 aspiranti consiglieri comunali. Inevitabile allora che questa frammentazione si traduce nella dispersione del voto e in un turno di ballottaggio decisamente possibile. Ma tra chi? Le differenze di programma sono più pronunciate con il Movimento 5 Stelle che gioca le sue carte puntando su trasparenza e legalità, il Partito democratico sul rinnovamento e il centrodestra sulla sicurezza. A puntare alla carica di sindaco ci provano:

  1. Rinaldo Melucci, sintesi di La Scelta #pertaranto, Per Taranto diamoci del noi, Partito democratico, Psi, Taranto Popolare e Centristi per Taranto, Benvenuta Taranto, Che sia primavera, Insieme per Cambiare
  2. Francesco Nevoli del Movimento 5 Stelle
  3. Stefania Baldassari, appoggiata da Ambiente e Lavoro, Lista Baldassari, Forza Taranto, Taranto nel cuore, Direzione Taranto, Iniziativa Democratica, Progetto in Comune
  4. Piero Bitetti di Movimento civile Cultura e Università , Io sto con Taranto, Pensionati e invalidi giovani insieme, Rivoluzione Cristiana, Laboratorio Democratico, Taranto Bene Comune, Taranto Futuro Prossimo
  5. Massimo Brandimarte, sostenuto da Lista Brandimarte Sindaco, SDS - Sviluppo Democrazia Sud
  6. Mario Cito di AT6 - Lega d'Azione Meridionale
  7. Vincenzo Fornaro con le liste Taranto Respira, Partecipazione + cambiamento, DemA
  8. Pino Lessa e la lista Lessa sindaco
  9. Luigi Romandini, candidato di Taras 2723, Taranto d'amare, Taranto sorridi
  10. Franco Sebastio per Movimento per il territorio e la vita, Mutavento, Taranto in Comune, SiAMO Taranto

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il