Pensioni ultime notizie mini pensioni, quota 100, quota 41 tre ragioni per un rilancio di una sinistra vera

La nuova necessità di una rinnovata sinistra che rilanci importanti valori e possibile impatto su novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie mini pensioni, q

pensioni novità tre motivi necessità sinistra vera



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 11:15): Se c'è un'assenza, proprio a livello Paese, è quello di una sinistra forte, che sulle novità per le pensioni abbia voce in capitolo. In realtà, sia dentro i confini e sia a livello continentale e mondiale, si assiste a un arretramento nelle ultime notizie e ultimissime che non fa certamente bene negli equilibri complessivi sui grandi temi in questione.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:52): Non si mettono molto bene le cose per le novità per le pensioni senza una sinistra combattiva che proprio su questi temi ha solitamente energia da vendere. La frantumazione delle classiche forze e le divisioni continue nelle ultime notizie e ultimissime, soprattutto all'interno dei confini di questo Paese, sono elementi negativi per un sano e proficuo dibattito.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO 22:30): Sia a livello mondiale che a livello nostro interno rispunta sempre più la necessità per le novità per le pensioni secondo diversi esperti di avere una sinistra reale e forte capace se non di avere la maggioranza, ma di avere una posizione importante per pungulare su quei temi attuali nelle ultime notizie e ultimissime come le pensioni o di aiuti e bisogni non solo necessari per i cittadini ma anche per la ripresa dei consumi interni e l'efficacia e l'efficienza per rivedere un modello che non sta almeno in parte ben funzionando

Si torna a parlare di necessità di una vera sinistra per il nostro Paese, che sia in grado di recuperare quegli originari valori e che, secondo alcuni esperti ed analisti sia del nostro paese che mondiali che richiamano l'esigenza di una sinistra vera e rinnovata, sarebbe importante da ‘recuperare’ per tre motivi in particolare:

  1. per una dinamica mondiale, da rimettere in equilibrio dopo l’esito delle presidenziali americane e il dilagare delle destre sempre più forti contro i populismi e il terrorismo, che hanno sfruttate le paure e le incertezze di tutto, a discapito di una sinistra che, al contrario, ha perso e non è riuscita a recuperare le sue posizioni andando al massimo verso il centro o assumendo connotati di destra e allontanando elettori;
  2. per una dinamica interna che, sulla scia di quella mondiale appena riportata, si è verificata esattamente anche nel nostro paese con una maggioranza come quella attuale divisa perchè sempre più centrista, a volte accusata anche di tendere ormai più a destra, incapace, come confermano le ultime notizie, di dare risposte ai cittadini;
  3. per un’esigenza sempre crescente di dare risposte ai bisogni dei cittadini e alle necessità di natura sociale come non occupazione, indigenza, sanità, novità per le pensioni.

Urgenza e necessità crescenti di una nuova sinistra e impatto su novità per le pensioni

Stando a quanto riportano le ultime notizie, insieme ad esperti e studiosi, ci sarebbero anche milioni di cittadini convinti che nel nostro Paese non si possa continuare ad andare avanti così ma che servirà un rinnovamento, un cambio di rotta, necessario per riuscire a ridare ai cittadini quella ormai del tutto persa fiducia nei confronti della stessa sinistra che nel tempo, come riportano le ultime notizie, sembra aver piano piano i suoi valori. E' un pò la stessa, diciamo, accusa che gli scissionisti della sinistra hanno rivolto ad ex premier e attuale maggioranza e che gli ha portati a creare forze alternative alla stessa maggioranza. Ma questo non basta: non basta la divisione, serve una 'rinascita', un nuovo progetto che, secondo le ultime notizie, non si incarna in alcuni scissionisti che sembrerebbero essere più centristi e che, tra l'altro, in vista di elezioni subito, pensano ad una possibile riunione con l'attuale maggioranza.

I tre motivi sopra riportati per dimostrare la necessità di una sinistra forte e nuova sono confutati da molti altri analisti, secondo cui la divisione è ormai vecchia. Argomento anche condivisibile. Noi non vogliamo prendere posizione ma in modo oggettivo come sempre ne parliamo. Anche perchè avere una sinistra anche minoritaria sarebbe importante per un concreto rilancio delle novità per le pensioni. Si tratta di un argomento di cui da anni ormai si parla, oscillando tra proposte di novità per le pensioni di quota 100, novità per le pensioni di quota 41 per tutti e novità per le pensioni di revisione del sistema delle probabilità di vita.

Gli esempi di moderne sinistre già rinate

Mentre guardando al nostro Paese si esprime il bisogno di una nuova vera sinistra, guardando oltre confine, le ultime notizie parlano di rinnovamenti già avvenuti in altri Paesi, dalla Penisola iberica, all'Inghilterra, dove le ultime notizie sui sondaggi parlano di una grande ascesa del candidato laburista. Al momento, stando alle ultime notizie, l’unica idea di sinistra che sembra andar bene è quella di Papa Francesco, uomo di un’altra epoca che sembra voler far rivivere i vecchi valori. Secondo Papa Francesco, come spesso ribadito, è arrivato il momento che il mondo istituzionale si dedichi ai cittadini, ai loro reali bisogni, alle loro concrete necessità quotidiane, cercando di andare oltre le tante diseguaglianze che hanno distrutto le nostre società. E ha ribadito la necessità di ridare dignità alle persone, rilanciando le possibilità di impiego per i ragazzi, che oggi vivono in condizioni di grande precarietà e senza alcuna prospettiva di futuro né personale né previdenziale, attraverso l’approvazione di novità per le pensioni come quota 100 o quota 41 per tutti.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il