Pensioni ultime notizie mini pensioni, quota 100, quota 41 priorità si delineano a pensioni alternative

Varie priorità delineate dalle diverse forze in vista di elezioni subito e nuovo ruolo del rilancio delle importanti novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie mini pensioni, q

pensioni movità priorità definizione elezioni



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 12:01): Sembra che per le differenti forze non sia il momento per collocare le novità per le pensioni tra le priorità da perseguire. Almeno per il momento, le differenti forze stanno scegliendo altri grandi temi nelle ultime notizie e ultimissime su cui puntare in vista delle elezioni

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 20:30): Si delineano alcune priorità, ma sulle novità per le pensioni le differenti forze sembrano meno convinte. In base a quanto appare sempre più chiaro nelle ultime notizie e ultimissime, l'attenzione è adesso spostata su altri punti, altrettanto importanti, ma che sono evidentemente considerati più utili.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:30): Vi sono priorità differenti che iniziano a delinearsi per le varie forze alcune anche ufficialmente e non si può che sottolineare che sulle novità pensioni c'è ancora incertezza mentre su su altri punti nelle ultime notizie e ultimissime vi è più decisione e chiarezza, seppur non assoluta come sarebbe auspicabile

In vista di elezioni subito e tutti decisi a vincere, le diverse forze iniziano a definire i loro punti principali su cu cui rilanceranno per la ricerca della vittoria. Solo fino a qualche settimana fa, come del resto confermano le ultime notizie, l’attenzione era principalmente puntata su novità per le pensioni importanti, come quota 100 e quota 41 per tutti, che, come ben sappiamo, rappresentano il tema più caro ai cittadini e su cui le diverse forze avevano deciso di puntarvi proprio per riconquistare consensi, nuova fiducia, ed elettori. Col passare del tempo, mentre si definiscono i vari momenti tra le diverse forze e interne ad essi, si vanno definendo anche le priorità su cui le diverse forze punteranno e non necessariamente comprenderanno le novità per le pensioni. Secondo le ultime notizie, infatti, le novità per le pensioni non per forza saranno tra i punti fondamentali da attuare subito dalle varie forze.

Priorità si delineano in vista di elezioni subito

Dalle ultime notizie riportate, infatti, emergerebbero ulteriori priorità, in parte collegate alle novità per le pensioni ma alternative alla possibilità di lasciare anzitempo la propria occupazione. Quattro in particolare le ulteriori priorità che si stanno definendo e che sarebbero:

  1. introduzione dell’assegno universale, che rientrerebbe tra le novità per le pensioni;
  2. revisione delle imposte;
  3. taglio del costo occupazionale, con ripresa, dunque, della precedente strategia di rilancio dell’occupazione;
  4. crescita del valore delle pensioni più basse.

Si tratta di misure che, per quanto riguarda assegno universale e crescita delle pensioni inferiori, sono strettamente collegate alle novità per le pensioni, mentre per quanto riguarda il nuovo piano di taglio del costo occupazionale, che, come detto, riprenderebbe la precedente strategia di rilancio occupazionale, potrebbe decisamente rivelarsi un errore, esattamente come già accaduto, non portando alcun particolare risultato positivo, mentre rilanciare importanti novità per le pensioni come quota 100 e quota 41 per tutti senza oneri avrebbe decisamente molti più vantaggi, sia da un punto di vista di rilancio occupazionale, con avvio di ricambio generazionale a lavoro, sia in termini di risparmi, nel lungo periodo.

Posizioni e priorità dalle diverse forze e ruolo di novità per le pensioni

Sembrano cambiare, dunque, le priorità delle varie forze, anche di quelle, come pentastellati e Carroccio, che da sempre rilanciano le novità per le pensioni come assoluta priorità tra i loro punti. Le ultime notizie, però, riportano la chiara intenzione dei pentastellati di dedicarsi innanzitutto a misure come:

  1. abbassamento dell'imposta del valore aggiunto;
  2. nuova spinta agli investimenti pubblici in infrastrutture e settori capaci di garantire occupazione;
  3. revisione delle detrazioni fiscali;
  4. introduzione dell'assegno universale per tutti;
  5. novità per il settore della sanità pubblica.

Anche il Carroccio, alla luce delle ultime notizie, sembra aver messo in secondo piano le novità per le pensioni, dando priorità a:

  1. revisione degli istituti;
  2. introduzione della flat tax al 15%;
  3. nuova spinta agli investimenti pubblici.

Il leader del Carroccio, stando alle ultime notizie, avrebbe anche aperto ad un possibile incontro con il Cavaliere, soprattutto all’indomani delle ultime dichiarazioni di quest’ultimo che avrebbe allontanato l’ipotesi di una rinnovata grande alleanza con l’attuale maggioranza. E una possibile grande alleanza tra Carroccio e Schieramento del Cavaliere potrebbe rappresentare un modo per superare i pentastellati, stesso pensiero fatto anche dal segretario della maggioranza. L’impressione è che i diversi movimenti di questo periodo siano indirizzati tanto alla vittoria quanto alla sconfitta del populismo dei pentastellati.

E anche l’attuale segretario della maggioranza, stando a quanto riportano le ultime notizie, come fatto anche dal leader del Carroccio, non nasconde che tra le sue priorità del momento vi siano soprattutto le imposte. Lo stesso segretario, infatti, come confermano le ultime notizie, qualche tempo fa aveva già parlato di necessità di riduzione delle imposte per le famiglie, considerando che con lo scorso esecutivo l’attenzione è stata puntata principalmente sulle imprese. Necessario anche continuare a scongiurare l’aumento dell’imposta sul valore aggiunto per evitare di colpire ulteriormente i cittadini e scoraggiare ancora i consumi.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il