Pensioni ultime notizie quota 100, mini pensioni, quota 41 significativi prossimi cinque eventi per pensioni rilancio

Differenti eventi ufficiali e non vi saranno per le novità per le pensioni alcuni dei quali entro le 24-48 nelle ultime notizie ultimissime già confermati

Pensioni ultime notizie quota 100, mini

cinque eventi, ultime notizie pensioni, novità rilancio pensioni



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:39):  Tra le 24-48 ore e poi si potranno delineare alcune decisioni sia sulle novità per le pensioni stesse che correlate in eventi ufficiali. Ma non mancano gli eventi ufficiosi che, forse, nelle ultime notizie e ultimissime sono anche più rilevanti

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:01): Vi sono differenti eventi alcuni tra 24-48 ore per le novità per le pensioni o che possono essere collegati, alcuni dei quali molto rilevanti per le decisioni attese nelle ultime notizie e ultimissime che potranno influire e non poco nell'immediato e nel medio periodo

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 23:01): Sono allora tanti gli eventi che possono effettivamente avere una influenza diretta sulle novità per le pensioni. A iniziare dall'esame approfondito del risultato delle urne locali in vista di quelle generali e delle alleanze che dovranno formarsi nelle ultime notizie e ultimissime fino ad arrivare alle delicate decisioni economiche da prendere già in autunno.

Quali sono i prossimi eventi per le novità per le pensioni quando tutto appare fermo e bloccato ancora di più che in precedenza?

Come abbiamo scritto più volte, in questo periodo si stanno gettando le basi per le novità per le
pensioni nel medio termine sia che elezioni subito avvenghino realmente cosa che nelle ultime notizie eultimissime sembra ora difficile, ma non ancora impossibile, sia che ci siano elezioni al termine delle legislazione.

E' giusto sottolineare che si è appena consumato un duro colpo alla possibilità di elezioni
subito da molti considerata, forse anche troppo superficialmente, una svolta per le novità per le
pensioni, ma soprattutto si è avuto con chiarezza ancora una volta la dimostrazione dell'incapacità delle differenti forze e la massima confusione che domina.
Dall'altra parte in uno scenario dove si ricerca solo il consenso fine a se stesso e, forse, anche il
mantenimento del potere è difficile attendersi altro.

Ed altresì è giusto sottolineare che rinnovate aperture vi siano dalle elezioni comunali, ma da prendere con le dovute cautele, perchè non tutti gli ostacoli nelle ultime notizie e ultimsisime sono superati e anche facili da supereare come

Ora, la vera questione, è come si può riprendere un filo del discorso sia con questo esecutivo che con elezioni subito per le novità per le pensioni e le ulteriori iniziative di cui nelle ultime notizie e ultimissime tante realtà interne ed esterne che continuano a sollecitarci per una pronta ripresa.

Vediamo gli eventi ufficiali e ufficiose legate alle novità per le pensioni che vi saranno o vi dovrebbero essere:

  1. Analisi risultati finali e definiti elezioni comunali che condizioneranno le elezioni subito e e il sistema di elezioni
  2. Ritorno ad un possibile tavolo di confronto per elezioni subito e sistema previsto tra 24 ore o 48, ma che potrebbe anche allungarsi come tempistiche
  3. Ritorno alla trattative per la creazione di alleanze
  4. Tra 24-48 ore via libera in Aula finale delle decisioni integrative che contengono novità per le pensioni
  5. Prosegue l'impegno per le decisioni economiche autunnali dell'attuale esecutivo con una serie di riunioni 

Elezioni Comunali analisi su risultati finali con riflessi su novità per le pensioni

I riflessi per le novità per le pensioni sono ovviamente riconducibili alla possibilità di una rinovata apertura per elezioni subito dovuta alle vittorie, alcune delle quali parziali, del centro-sinistra e centro-destra alle elezioni comunali con una pesante sconfitta dei pentastellati.
Proprio questo elemento potrebbe rilanciare l'idea di elezioni subito, per sfruttare la debolezza dei pentastallati, su cui, però occorre fare attenzione sia perchè sono state elezioni comunali, sia perchè non si possono fare elezioni subito solo per eliminare un avversario ritenuto pericoloso.
Nel medio termine, ma anche nel breve non porterebbe risultati nè sulle novità per le pensioni nè sul altro. 

Tavolo di confronto tra 24-48 ore per sistema elezioni subito con effetti per le novità per le pensioni

Questo secondo punto è strettamente legato al primo, pur essendo giò stato deciso nelle ultime notizie e ultimissime, prima dei risultati conseguiti nel week-end. E ora viene guardato ancora con maggior interesse perchè se è vero che vi erano stati già dei tentativi di riallaciare la questione è pur vero che si rischiava molto di più lo stop definitivo. Ora non appare più così e non solo, vi potrebbe essere uno spazio importante per un sistema di elezioni simile a quello comunale con aspirazione maggioritario che potrebbero sostenere anche le forze più piccole vista l'importanza delle alleanze che appare ritornata. E questo potrebbe, con i dovuti pesi e contropesi, dare la governabilità tanto richiesta che potrebbe rilanciare le novità per le pensioni e le ulteriori priorità.

Creazione di alleanze, ripresa trattative potenzialmente positive per le novità per le pensioni

Le allenze si sono dimostrare significative e, ora, sembra esserci nelle ultime notizie e ultimissime una idea di ritorno molto forte e convinto più di prima certamente a cercare di trovare le convergenze necessarie sia nel centro sinistra che nel centro destra.
Nel secondo caso le convergenze appaiono molto evidenti e più semplice un accordo anche se bisogna smussare i toni e trovare un accordo tra il Cavaliere e il leader del Carroccio. Più difficile un accrdo con il centro sinistra perchè su alcune variabili di fondo ci sono dei contrasti, proprio sui singoli punti. E a questo punto diventano fondamentali i cosidetti ambasciatori per ricucire i rapporti e rilanciarli.
Occorre, comunque, stare attenti alle alleanze che devono essere basate su punti precisi e chiari, fatte e decise prima e non dopo l'esito delle elezioni, altrimenti si rischia di non ottenere nulla di quanto affermato dandondosi la colpa reciprocamente. E' pur vero che le allenze sono rilevanti per le novità per le pensioni visto che sia il Carroccio che lo Mdp le considerano priorità fondamentali, foese, più delle altre forze.

Decisioni integrativa via libera ufficiale finale con novità per le pensioni

Se non ci saranno sorprese entro 24-48 ore come schedulato già ufficialmente vi dovrebbe essere il via libera finale per le decisioni intregrative che riguardano un pò tutto e sono state per questo contestate nelle ultime notizie e ultimissime perchè sono diventate un vero e proprio calderone. 
Dall'altra parte, però, è bene sottolineare che contengono le novità per le pensioni con un aggiustamento per le mini pensioni e quota 41 e, dunque, una volta avuto il via, si potrà finalmente avere il via libera finale anche per questi due sistemi assolutamente contestati e criticati da molti esperti

Riunioni per decisioni autunnali base per le novità per le pensioni

Continuano le riunioni sia interne che esterne per poter prendere le decisioni autunnali finanziarie che dovrebbero essere almeno stilate da questo esecutivo che potrebbe, poi, chiuderle definitivamente o lasciarle aperte, ma con una struttura già definita, per un opotenziale vincitore per le elezioni subito.
Certo se non ci fossero elezioni subito, le decisioni potrebbe avere in sè alcuni rilanci di iniziative come una delle novità per le pensioni del momento successivo di analisi di fattibilità per le pensioni come si era lasciato intendere nelle ultime notizie e ultimissime, anche solo pe ril consenso in vista di delle elezioni a fine mandato. Ma altresì è vero che tra le priorità che stanno emergendo ancora una volta appare quella della revisione delle imposte per favorire gli occupati, che sarebbe l'ennesimo errore anche se voluto incredibilmente da più parti.
Se, invece, le elezioni subito dovessero tornare una possibilità davvero concreta e tangibile, l'esecutivo attuale si limiterebbe probabilmente a mettere in sicurezza i conti, cosa non di poco conto, anzi importantissima, per poi poter rilanciare le novità per le pensioni e le ulteriori priorità scelte da chi vincerà.  

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il
Puoi Approfondire