Pensioni ultime notizie su quota 100, mini pensioni, quota 41 da Esposito, Zanda, Bianconi

Le ultime posizioni di Zanda, Esposito, Bianconi su sistema per elezioni subito, prospettive dell’esecutivo e rilancio di novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie su quota 100, mi

pensioni novità ultime affermazioni luigi zanda



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:01): Non sono affatto concluse come molti ritengono le trattative per le elezioni subito e un sistema che permetta di avere la governabilità che potrebbe portare a novità per le pensioni e non solo. E c'è anche una prossimo evento ufficiale, la riunione fissata da chi se ne sta occupando nelle sedi istitizionali per subito dopo il ballottaggio.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 20:30): S'ingrossa il fronte dei sostenitori del maggioritario, più strategico per le novità per le pensioni perché se c'è una cosa di cui questo Paese ha bisogno è la stabilità. Senza una maggioranza salda, è difficile portare avanti un progetto di cambiamento, come emerge con chiarezza e un po' di desolazione nelle ultime notizie e ultimissime in attesa di un cambio di guardia.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:45): Continuano i confronti sul sistema per elezioni subito che possa dare vera governabilità fodnamentale pensando alle novità per le pensioni. E non c'è dubbio che c'è un certo ritorno del maggioritario, al centro delle attenzioni nelle ultime notizie e ultimissime, che stuzzichi più di una forza, ma non è affatto detto che questo possa realmente giungere al traguardo né in che tempi.

Continuano le discussioni sul sistema per elezioni subito ancora da definire, all’indomani delle ultime notizie sull’accordo saltato sul sistema per elezioni basato sul modello teutonico proporzionale. Stando a quanto riportano le ultime e ultimissime notizie, si starebbe profilando l’ipotesi di un ritorno al sistema maggioritario, ma si attendono nuovi appuntamenti che dovrebbero essere chiarificatori delle situazioni.

Tra qualche ora si dovrebbe, infatti, decidere il sistema di elezioni che si potrebbe adottare in vista di prossime urne, mentre tra 24-48 ore, dovrebbe arrivare il via libera finale in Aula alle decisioni integrative che, secondo le ultime notizie, potrebbero prevedere anche novità per le pensioni di modifica delle ultime novità per le pensioni approvate di mini pensioni con e senza oneri e quota 41.

Le recenti posizioni di Zanda e impatto su novità per le pensioni

Dalla parte del sistema per elezioni subito maggioritario, ma con alcune modifiche necessarie per l’adattamento del sistema all’attuale contesto del nostro Paese, il presidente dei senatori del centrosinistra, Luigi Zanda. Chiara la sua posizione alla luce delle ultime notizie sulle discussioni del sistema per elezioni subito di cui si parlava fino a qualche giorno fa e saltato a causa di un passo indietro compiuto dai pentastellati. Tornare a puntare sul maggioritario significherebbe portare nuovi vantaggi alle grandi forze, centro destra e centro sinistra, che per recuperare ulteriori consensi per il raggiungimento della maggioranza certa potrebbero rilanciare in maniera concreta sulle ulteriori novità per le pensioni tanto attese.

Le ultime affermazioni di Esposito e impatto su novità per le pensioni

Secondo il senatore torinese del centrosinistra, Stefano Esposito, se le decisioni integrative non dovessero essere appoggiate da tutti, considerando le ultime notizie sulla posizione degli scissionisti del centrosinistra, che sono decisamente contrari ai nuovi buoni per l’occupazione, l’esecutivo, a sorpresa, potrebbe anche cadere o ottenere una fiducia con una maggioranza diversa e questo eventuale scenario prospetterebbe non pochi problemi che si potrebbero risolvere solo nel caso in cui si trovasse un nuovo subitaneo accordo sul sistema di elezioni subito per arrivare alle urne e avere, allo stesso tempo,l’opportunità di rilanciare importanti novità per le pensioni come:

  1. novità per le pensioni di quota 41 per tutti senza oneri;
  2. novità per le pensioni di quota 100;
  3. novità per le pensioni di modifica del sistema delle probabilità di vita.

Queste novità per le pensioni rappresenterebbero una vera spinta alla concreta ripresa economica anche se, stando alle ultime notizie, tra le priorità da rilanciare, anche più delle novità per le pensioni, sembrerebbe essere tornato il nuovo taglio delle imposte per l’attività dei neo occupati, che però, esattamente come già accaduto, potrebbe non rivelarsi affatto positiva per una nuova spinta all’occupazione.

Le ultime posizioni di Bianconi e conseguenze per novità per le pensioni

Tutto da vedere e con trattative ancora da definire, invece, per Laura Bianconi, presidente dei senatori di Alternativa popolare che ha chiaramente spiegato, stando a quanto riportano le ultime notizie, che se il rapporto con il segretario della maggioranza è ormai venuto meno, diverso è il rapporto con l’attuale premier che Ap continua a sostenere, convinta del fatto che debba continuare a rimanere in carica fio alla naturale scadenza dell’attuale legislatura. Questo significherebbe anche sostenere l’attuale esecutivo nelle decisioni che potrebbe prendere, portando anche avanti quelle iniziative urgenti al momento bloccatele novità per le pensioni ma che, come ben sappiamo, sarebbero in grado di dare nuova spinta alla ripresa economica del nostro Paese.  

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il
Puoi Approfondire