Pensioni ultime notizie quota 100, mini pensioni, quota 41 ricominciamo iniziative differenti per rilancio pensioni

Riprendono il loro cammino verso l’approvazione finale alcune iniziative: nulla ancora per le novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie quota 100, mini

pensioni novità differenti iniziative riprendono



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:01): Nell'attesa che ripartano le riunioni per le novità per le pensioni bloccate che riguardava significative modifiche convidivise almeno sulla carta come punti da trattare sulle parti, iniziano una serie di iniziative che riguardano più il medio-lungo termine e anche le pensioni e che se dovessero andare bene porrebbero delle basi molto forti, più forse, di quelle delle riunioni che finora hanno ottenuto nulla.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:30): Non tutte le questioni rivestono la stessa importanza, ma non si capisce perché le novità per le pensioni abbiano perso così tante posizioni. Rispetto ad altre scadenze, altrettanto importanti ma non meno imminenti, l'esecutivo sembra aver innescato un'altra marcia nelle ultime notizie e ultimissime, senza fornire alcuna spiegazione e senza alcun filo logico apparente.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 23:01): Continua a essere registra una doppia velocità d'azione. Da una parte ci sono le novità per le pensioni, la cui trattazione prosegue a scartamento ridotto tra rinvii e rallentamenti ingiustificati, dall'altra ci sono altre questioni che nelle ultime notizie e ultimissime hanno trovato una improvvisa verve a testimonianza come la volontà sia l'elemento centrale.

Mentre sono ancora tantissime le iniziative importanti bloccate, tra cui assegno universale e novità per le pensioni, sia in riferimento a alle novità per le pensioni già approvate di mini pensione con e senza oneri e quota 41 che avrebbero dovuto essere in vigore già dallo scorso primo maggio ma per cui si attendono ancora gli atti finali ufficiali, sia in riferimento alle ulteriori novità per le pensioni del momento successivo, le ultime notizie confermano la ripresa di alcune delle stesse iniziative finora lasciate in sospeso. E sono solo alcune tra le tante che in realtà, stando a quanto riportano le ultime notizie, dovrebbero essere comunque portate a termine, alcune delle quali considerate anche molto urgenti.

Le iniziative che riprendono ma ancora nulla su novità per le pensioni

All’indomani delle ultime notizie sull’accordo saltata sul sistema per elezioni subito, cosa che ha portate le discussioni in merito a tornare decisamente in alto mare, l’attuale esecutivo ha deciso di spingere l’acceleratore su alcuni dei più importanti provvedimenti che in questo periodo sono rimasti bloccati, messi da parte, proprio per dedicarsi alla definizione del sistema per elezioni subito. Stando a quanto riportano le ultime e ultimissime notizie, dovrebbero ripartire le iniziative, che in caso di elezioni subito sarebbero saltate, ma su cui ora si può rimettere mano. E stiamo parlando di:

  1. revisione del processo penale;
  2. nuovo codice antimafia;
  3. introduzione della norma dello ius soli;
  4. legalizzazione della cannabis;
  5. biotestamento.

Si tratta di iniziative che, secondo le ultime notizie, si avviano alla chiusura, nonostante, secondo le ultime notizie, potrebbe prospettarsi lo scenario di caduta dell’esecutivo attuale, anche se sembra piuttosto difficile da diventare realtà questa ipotesi. Nell’elenco delle iniziative che si avviano ad essere riprese mancano, però, ancora le novità per le pensioni del momento successivo e la ripresa delle revisioni per le pensioni degli esponenti istituzionali. Nulla è stato comunicato nemmeno in riferimento a quell’assegno universale che continua ad essere richiesto, che la stessa Comunità ci chiede di introdurre, che a livello locale, in diverse Regioni e Comuni, è già stato avviato ma su cui si continua a temporeggiare a livello nazionale.

Iniziative ancora bloccate comprese tutte le novità per le pensioni

Il lungo elenco delle iniziative ancora bloccate, stando alle ultime notizie, comprende:

  1. testo per la riorganizzazione della gestione dei parchi;
  2. nuova norma contro il consumo del suolo;
  3. nuova norma sui piccoli comuni per salvare i borghi italiani dallo spopolamento e dalla loro stessa estinzione;
  4. nuova norma sull'agricoltura biologica;
  5. istituzione della commissione di inchiesta sugli istituti;
  6. Ddl Concorrenza;
  7. novità per le pensioni.

E con particolare riferimento alle novità per le pensioni sono ancora tantissime le novità bloccate, ancora rimandate o su cui si continua a temporeggiare, nonostante sia stato più volte spiegato quanto importanti potrebbero rivelarsi ai fini del rilancio di occupazione, produttività e consumi,per dare nuovo avvio ad un ciclo economico positivo. Si attendono ancora, infatti, tutti gli atti ufficiali relativi alle ultime novità per le pensioni approvate di mini pensione con oneri e senza oneri e quota 41. Ma si attendono ancora anche comunicazioni ufficiali attese dall'Ente di gestione delle pensioni in merito alla richiesta di estensione della platea di beneficiari della possibilità di uscita anzitempo dalla propria occupazione a 64 anni.

Per quanto riguarda le novità per le pensioni di mini pensione con e senza oneri e quota 41 che, come sopra detto, avrebbero dovuto essere già in vigore dallo scorso primo maggio, non sono ancora stati ufficialmente presentati gli atti finali con le regole ufficiali di funzionamento delle stesse novità per le pensioni. attesa anche la definizione del tasso di interesse da calcolare sull’anticipo che si riceverà dagli istituti, importante per capire quanto effettivamente converrà lasciare anzitempo con la mini pensione e a fronte di un piano di rimborso 20ennale. Per quanto riguarda le ulteriori novità per le pensioni del momento successivo, dopo aver più volte rimandato l’avvio delle riunioni tra esecutivo e rappresentanti dei dipendenti per capire quali ulteriori novità per le pensioni rilanciare, non si è ancora deciso nulla e nulla è stato avviato, forse nell’attesa delle prossime elezioni. Ma ora che la situazione in merito sembra piuttosto confusa date le ultime notizie, l’auspicio è che si possa davvero tornare a parlare di novità per le pensioni in maniera concreta.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il
Puoi Approfondire