Italia, Pil 2005 potrebbe essere positivo, 2006 sopra 1%

La crescita italiana potrebbe tornare positiva nel 2005 su anno e segnare una crescita superiore all'1% nel 2006



La crescita italiana potrebbe tornare positiva nel 2005 su anno e segnare una crescita superiore all'1% nel 2006. Entrambi gli obiettivi sarebbero necessari per dare credibilità al risanamento dei conti pubblici prospettato dal governo.

Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio intervenendo all'assemblea annuale dell'Abi.

"L'attività produttiva dovrebbe avere toccato un punto di minimo nel primo trimestre di quest'anno. Il dato del prodotto interno lordo potrebbe tornare a segnare un incremento, sia pur modesto, nel trimestre aprile-giugno. E' necessario che l'ancora incerta ripresa si consolidi nella seconda metà dell'anno" ha detto Fazio.

"Potremo allora evitare una caduta del Pil per l'anno in corso, rispetto al 2004, e conseguire una crescita per l'anno 2006 che superi l'1%. Questi andamenti del prodotto per il 2005 e per l'anno prossimo sono necessari per dare contenuto e credibilità al quadro dei conti prospettato per la finanza pubblica" ha aggiunto Fazio.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il