Pensioni ultime notizie quota 100, quota 41, mini pensioni prossimi differenti quattro eventi rilancio pensioni

I prossimi quattro eventi che si terranno a brevissimo e che potrebbero essere fondamentali per un concreto rilancio di novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie quota 100, quota

pensioni novità quattro eventi prossimi rilancio pensioni



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:30):  I primi eventi si sono già avuti e il resoconto è in chiaro e scuro per le novità per le pensioni con delle posizioni che appaiono in contrasto, seppur altre più concilianti, ma tutte da vedere nelle ultime notizie e ultimissime quanto realistiche. E intanto gli altri eventi attesi proseguono.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 18:01): E alcuni eventi sono in corso da seguire con attenzione per le novità per le pensioni. Le riunione serviranno infatti a chiarire le reali possibiilità ulteriori, ben sapendo nelle ultime notizie e ultimissime come tanti gli elementi a sfavore.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 23:01): La questione delle novità per le pensioni continua allora a essere viva se a breve si disvelerà il destino di due eventi più attesi mentre altri due eventi nelle ultime notizie e ultimissime stanno per cominciare o ricominciare. Già le prossime 24 forniranno indicazioni molte chiare sulle effettive possibilità di revisione dei alcuni aspetti ritenuti cruciali.

All’indomani delle ultime notizie sugli esiti finali delle elezioni comunali, mentre continuano ad essere piuttosto vive le divergenze tra le diverse forze e al loro stesso interno e la partita sulla definizione del sistema per elezioni sembra ancora ben lontana dall’essere chiusa, soprattutto dopo le ultime notizie sul rinvio delle discussioni in merito a dopo l’estate, sembrano prospettarsi quattro nuovi eventi che potrebbero rivelarsi importanti e cruciali addirittura per capire come si potrà andare avanti con la revisione dell’attuale sistema e novità per le pensioni importanti.  

I prossimi quattro eventi per rilancio di novità per le pensioni

I quattro eventi che si terranno a brevissimo e potrebbero rivelarsi importanti anche per un concreto rilancio delle novità per le pensioni sono:
decisione se andare avanti o meno con la revisione delle alte pensioni degli esponenti;
la nuova riunione che si terrà tra 24 ore sul Patto di Fabbrica;
la nuova riunione, che si terrà sempre tra 24 ore, tra esponenti dell’esecutivo e rappresentanti dei dipendenti per la ripresa del momento successivo su ulteriori novità per le pensioni;
ripresa in Aula del Dl Liberalizzazioni.

Revisione delle alte pensioni degli esponenti e cosa si farà

A brevissimo, secondo le ultime notizie, si dovrebbe decidere se andare avanti, o meno, con il piano di revisione delle alte pensioni degli esponenti, una decisione che se positiva rappresenterebbe certamente un ulteriore passo verso novità per le pensioni successive più importanti. Da tempo in discussione, più tra l’opinione pubblica che nelle dovute sedi istituzionali, il provvedimenti, voluto dai pentastellati e apparentemente anche dal centrosinistra, servirebbe per ristabilire equità sociale ma anche per permettere di accumulare risparmi che deriverebbero dai tagli delle consistenti, e molto spesso ingiustificate, pensioni degli alti esponenti istituzionali. Bloccato in Aula solo qualche settimana fa, prossimamente si dovrà decidere se finalmente chiudere la partita in merito, portandolo avanti o, in caso contrario lasciandolo ancora bloccato.

Nuova riunione sul Patto di Fabbrica e impatto su novità per le pensioni

Tra circa 24 ore le ultime notizie confermano la nuova riunione per il Patto di Fabbrica tra imprenditori e rappresentanti dei dipendenti, riunione dalla quale si dovrebbero capire le intenzioni su cosa fare eventualmente con novità per le pensioni strettamente collegate all’occupazione, sulla scia di quanto già attuato da singole realtà imprenditoriali che in maniera del tutto autonoma hanno avviato al loro interno non solo novità per le pensioni per favorire l’interscambio, come staffetta e novità per le pensioni di quota 100, ma anche avviato piani di misure assistenziali per i propri dipendenti. Ricordiamo, per esempio, i casi di Luxottica o Ducati, che hanno avviato piani di ristrutturazioni aziendali attraverso l’interscambio. Stando alle ultime notizie, il presidente degli industriali avrebbe chiaramente spiegato di voler aprire una nuova fase di collaborazione con i rappresentanti dei dipendenti per definire nuove misure atte a rilanciare la produttività, necessaria per rilanciare l’economia del nostro Paese.

Nuova riunione tra esecutivo e rappresentanti dei dipendenti e ripercussioni su novità per le pensioni

Sempre tra 24 ore, come riportano le ultime notizie, si dovrebbe tenere un nuovo evento decisamente importane per capire come si andrà avanti con le novità per le pensioni. E stiamo parlando della nuova riunione in programma tra esponenti dell’esecutivo e rappresentanti dei dipendenti per la ripresa del momento successivo di analisi di ulteriori novità per le pensioni. Si tratta di un momento che avrebbe dovuto essere avviato già qualche tempo fa ma che, probabilmente a causa delle discussioni, prioritarie, sulla definizione del sistema per elezioni, è stato messo da parte. Serve, tuttavia, riprenderlo per capire cosa si potrà davvero fare per ulteriori novità per le pensioni e se almeno una di esse potrà essere inserita nelle prossime decisioni economiche d’autunno. Ancora incerte, però, le ulteriori novità per le pensioni che dovrebbero rientrare nel momento successivo. Sembra che, secondo le ultime notizie, le importanti novità per le pensioni di quota 100 e di quota 41 per tutti senza oneri non dovrebbero farvi parte, per poi essere rilanciate quando effettivamente si deciderà di andare a prossime elezioni, essendo le novità per le pensioni più care ai cittadini e in grado di permettere alle diverse forze di recuperare consensi, elettori e voti.

Stando alle ultime notizie, potrebbero rientrare nel momento successivo delle novità per le pensioni:  

  1. novità per le pensioni in base alla tipologia di attività svolta per chi è impiegato in attività faticose o è entrato prestissimo nel mondo occupazionale;
  2. novità per le pensioni con introduzione dell’assegno universale inizialmente per chi è rimasto senza attività;
  3. novità per le pensioni di aiuti per i ragazzi per permettere loro di arrivare al raggiungimento della pensione finale;
  4. novità per le pensioni di revisione o blocco totale del sistema delle probabilità di vita;
  5. novità per le pensioni con eventuale aumento di soldi per le ultime novità per le pensioni approvate di mini pensioni senza oneri e quota 41.

Come emerge dalle ultime notizie, sembra che l’intenzione principale sia quella di agire innanzitutto per i ragazzi, che oggi sembrerebbero privati di qualsiasi certezza e futuro, sia da un punto di vista prettamente previdenziale, considerando la forte precarietà e discontinuità delle carriere lavorative, sia da un punto di vista privato, considerando che senza autonomia è difficile per i ragazzi di oggi crearsi un futuro familiare. Si tratterebbe, però, di novità per le pensioni che non sosterrebbero la ripresa. Insieme alle novità per le pensioni per i ragazzi, le ultime notizie confermano l’intenzione di voler stanziare maggiori soldi in più per le mini pensioni senza oneri e quota 41.

Ripresa delle discussioni sul Dl Liberalizzazioni e rilancio su novità per le pensioni

A breve, dopo la prima conferenza a Montecitorio, dovrebbe tornare in Aula anche il Dl Liberalizzazioni che comprenderebbe, come ormai ben sappiamo, comprende una norma per permettere di lasciare la propria occupazione anzitempo fino a 48 mesi per chi ha iscritto alla gestione di settore. Stando alle ultime e ultimissime notizie, il provvedimento dovrebbe essere approvato entro mercoledì o giovedì.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il