770 2017 e dichirazione dei redditi: proroga. Prima risposta da Agenzia Entrate. Ministero Eonomia. Attesa Spesometro 2071

Aggiornamenti importanti sulla proroga del 770 2017 e dichiarazione redditi 2017, in attesa spesometro

770 2017 e dichirazione dei redditi: pro

proroga 770 2017 e dichiarazione dei redditi proroga prima risposta ufficiale



Vi è una prima aperura importane da parte dell'Agenzia dell'Entrate e Ministero del Tesoro oggi venerdì 14 Luglio alle richieste dei commercialisti, Caf e operaori di settori che avevano già circa 15 iorni fa inviato una lettera ufficiale per richiedere:

  1. 770 2017 proroga
  2. dichiarazione dei redditi 2017 proroga
  3. Spesometro 2017 proroga

La proga richista per il 770 2017 così come quella della dichiaazione dei redditi ha avuo un primo imprtante consenso, oggi, come si diceva, dai due enti. Si deve decidere la data, c'era la possibilità che fosse il 21 AGosto o 15 Settembre, ma si pensa possa diventare il 2 ottobre come dopvrebbe essere la proroga della dichiarzione dei redditi sulla quale c'è stata la stessa apertura

Le spiegazioni che portano ai porfessionisti a chiedere la proroga sono l'ingorgo fiscale che si sta avendo come sempre a luglio ( e prima a Giugno) di scadenze ricordando che il 770 2017 si era richiesto proprio di abolirlo per una duplicazione di dati inutili.

E poi tutti i problemi avuti in precedenza quello quello del primo invio dello spesometro con software non compatibili e procedure del tutto nuove hanno rallentato i vari operatori che sonoa rrivati a queste scadenze con l'acqua alla gola.

E già si portano avanti chiedendo la proroga anche dello Spesometro 2017 che scadrà il 18 Settembre, ma nonostante tutto è quello che preoccupa adirittura di più, perchè non tutto è ancora delineato.

Si chiede la prorga al 2 ottobre anche su questo, ma anche più avanti, fino al 31 ottobre. Su questo Agenzia Antrate e Minisero dell'Economia non si sono ancora soffermati. Nel frattempo è già stata data la proroga per Ires 2017 primo acconto del pagamento senza lo 0,40% al 31 luglio.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il