Pensioni ultime notizie mini pensioni, quota 100, quota 41 due eventi in corso, uno a breve (novità, pensioni)

Prossimi eventi importanti attesi per il rilancio eventuale di ulteriori novità per le pensioni e cosa aspettarsi: ultime notizie e prospettive

Pensioni ultime notizie mini pensioni, q

pensioni novità tre eventi imprenditori istituzioni



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 18:01): Stanno avvenendo due eventi per le novità per le pensioni proprio ora, ovvero la riunione tra imprenditori e rappresentanti e il voto per la revisione delle pensioni, mentre è confermata la riunione nelle ultime notizie e ultimissime tra esecutivo e sempre i representanti tra circa 24 ore.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 01:01):  Nonostante siamo davvero vicini alla sosta vi sono ancora tre eventi per le novità per le pensioni che vedranno protagonisti sia gli imprenditori che le istituzioni oltre alle solite parti nelle ultime notizie e ultimissime da sempre in gioco.

Si va verso tre eventi che potrebbero rivelarsi decisamente importanti per impatti sull’attuazione di ulteriori novità per le pensioni. Molto,infatti, dipenderà da come si concluderanno i suddetti eventi che sono:

  1. ripresa delle discussioni tra 24 ore tra rappresentanti dei dipendenti e imprenditori per decidere quali eventuali novità per le pensioni inserire negli accordi di settore e proprio le novità per le pensioni sembrano essere l'unica convergenza esistente al momento tra le due parti che invece si sono dimostrate del tutto lontane su altri temi;
  2. prossima riunione istituzionale in programma tra 48 ore tra rappresentanti dei dipendenti ed esponenti dell’esecutivo;
  3. voto tra qualche ora su revisioni delle alte pensioni istituzionali.

Primo evento tra rappresentanti dei dipendenti e imprenditori

Tra 24 ore, come detto, le ultime notizie confermano la prossima riunione tra rappresentanti dei dipendenti e imprenditori, volti alla definizione di novità per le pensioni per gli accordi di settore. L’unica convergenza tra le due parti sarebbe proprio su quei servizi di assistenza in cui potrebbero rientrare le novità per le pensioni che, in alcune realtà locali sono già state messe in atto in maniera singola e autonoma. Per le due parti, le novità per le pensioni potrebbero rappresentare il giusto volano per una vera ripresa economica del nostro Paese. Del resto, gli stessi imprenditori sono dalla parte di novità per le pensioni, come la quota 100, strettamente collegate alla questione impieghi e rilancio della produttività.   

Secondo evento nuova riunione tra rappresentanti dei dipendenti ed esecutivo

Tra 48 ore, invece, è in programma la nuova riunione tra esponenti dell’esecutivo e rappresentanti dei dipendenti sul momento successivo di analisi di ulteriori novità per le pensioni, per capire quale potrebbe rientrare tra le prossime decisioni economiche strategiche. Forse queste novità per le pensioni saranno minime, qualcosa potrebbe interessare il blocco delle attese vita, ma solo per il consenso, forse si potrebbe andare avanti con novità per le pensioni per i ragazzi, che il Dicastero si è detto intenzionato a portare avanti. Ma molto probabilmente dovrebbe anche essere portato avanti, secondo le ultime notizie, l’inedito sistema di novità per le pensioni di uscita a 62 anni per tutti gli iscritti ai comparti pensione dei differenti settori.

Terzo evento voto su revisione alte pensioni degli esponenti

Tra poche ore è invece il programma il voto sulla revisione delle alte pensioni degli esponenti, che potrebbe avere diverse ripercussioni anche su ulteriori novità per le pensioni, ponendosi come un passo importante per dimostrare se effettivamente il mondo politico avrà intenzione reale di cancellare privilegi e differenze, dimostrando così anche di aver voglia di andare oltre con ulteriori provvedimenti, comprese le importanti novità per le pensioni. Se, dunque, dovesse ufficialmente essere approvato il provvedimento di revisione delle alte pensioni degli esponenti, pur assicurando risparmi ingenti, probabilmente non basterà per permettere di andare oltre con l’approvazione diretta di ulteriori novità per le pensioni come quota 100 e quota 41 per tutti senza oneri, che finora sono sempre state rimandate perché considerate troppo costose, ma certamente sarà un primo passo verso la loro concreta attuazione perché dimostrerà reale impegno nel volerle realizzare e avviare così in maniera concreta un nuovo ciclo di rilancio economico generale del nostro Paese.

Del resto, ben sappiamo ormai i grandi vantaggi che queste novità per le pensioni riuscirebbero a garantire, tanto in termini di rilancio di opportunità di impiego, tanto in termini economici, considerando i risparmi che questi sistemi per smettere anzitempo assicurerebbero per gli oneri imposti da ogni sistema a carico di ogni impiegato che decidesse di lasciare anzitempo la propria attività.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il
Puoi Approfondire